Salta al contenuto principale della pagina

MICROBIOLOGIA CLINICA

CODICE 66687
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 3 cfu al 2° anno di 11158 BIOLOGIA APPLICATA E SPERIMENTALE(LM-6) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/07
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    La Microbiologia clinica è la scienza che studia i microrganismi e i loro rapporti con l'uomo. Alcune migliaia di specie microbiche costituiscono il microbiota che nel nostro corpo svolge funzioni utili, altre specie, i patogeni, possono invece essere causa di morbilità e mortalità. Il corso  avrà lo scopo di far conoscere allo studente le caratteristiche del microbiota umano e dei principali microorganismi di interesse clinico, nonché le principali  strategie  diagnostiche  e terapeutiche.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento si propone di fornire allo studente una generale comprensione dei rapporti che si possono instaurare tra uomo e microrganismi, dell’importanza del microbiota umano, delle sue alterazioni. Scopo del corso è far apprendere anche attraverso quali meccanismi i microrganismi possono causare malattia nell’uomo e quali strategie diagnostiche possono essere messe in atto.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine del corso lo studente dovrà conoscere i vari tipi di relazione che si possono instaurare tra uomo e microrganismi, quali caratteristiche contraddistinguono un germe patogeno da un non patogeno, i concetti di popolazione microbica normale, microbiota e microbioma.  Lo studente dovrà conoscere inoltre come può variare il microbiota di un individuo nel tempo in condizioni di salute e di malattia e quali sono i principali fattori che impattano sulle sue modificazioni, nonché come tali variazioni possano essere studiate e trattate (trapianto di microbiota)  Alla fine del percorso didattico lo studente dovrà aver raggiunto un approfondita conoscenza di quelli che sono i principali patogeni di isolamento clinico, le patologie ad essi connesse e le principali strategie diagnostiche.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali 

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    -Rapporti dei microrganismi con l’uomo (simbiosi, parassitismo, opportunismo, colonizzazione, infezione, malattia).

    -Microbiota/microbioma umano caratteristiche, modalità di studio del microbioma, alterazioni del microbiota e malattie, il trapianto di microbiota

    - Patogenicità batterica e fattori di virulenza (ingresso, adesione, biofilm, invasione, permanenza, esotossine ed endotossine, enzimi idrolitici, meccanismi antifagocitari).

    -Patogeni intracellulari ed eterogeneità antigene.

    -Caratteristiche fondamentali delle principali classi di antibiotici (spettro d’azione, bersaglio, spettro d’azione, farmacocinetica e meccanismi di resistenza batterica) e determinazione in vitro della sensibilità ai farmaci

    -Meccanismi di patogenicità delle principali specie patogene per l'uomo: S. aureus, S. pyogenes, S. pneumoniae, Entrobatteriaceae, Pseudomonas, Emofili, Neisserie, Moraxelle, Clostridi, H. pylori, Micobatteri, germi atipici  e V. cholerae

    -Patogenesi delle infezioni virali (trasmissione e penetrazione del virus nell’ospite, diffusione, tropismo, virulenza e citopatogenicità, persistenza, latenza, riattivazione).

    -Meccanismi di patogenicità dei  principali virus umani: herpesvirus, virus delle epatiti, HIV,  HPV, virus dell'influenza, coronavirus

    -Strategie diagnostiche del laboratorio di microbiologia sia per la diagnostica diretta sia per la diagnostica indiretta

    -Percorsi diagnostici microbiologici utilizzabili per le più comuni infezioni degli apparati: respiratorio (alte e basse vie), uro-genitale, cardiocircolatorio, gastro-enterico, sistema nervoso centrale.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Antonelli et al. Principi di Microbiologia Medica II ed. CEA 2012 
    Brock Microbiologia Biomedica Pearson 2016

    Microbiologia clinica a cura di E.A. Debbia Società editrice Esculapio

    Wessner et al Microbiologia  CEA 2016

    le diapositive del corso possono essere scaricate da da Aula WEB.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Consultare orario dettagliato al seguente 
    link: https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/


    Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

    Orari delle lezioni

    MICROBIOLOGIA CLINICA

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consiste in un colloquio che permetterà di accertare il grado di conoscenza e padronanza della materia.

     

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Prova orale

    L'esame verificherà il raggiungimento degli obiettivi formativi tramite domande che riguarderanno le relazioni che possono instaurarsi tra microrganismi e uomo in condizioni di normalità e patologia, le 
    caratteristiche e i fattori di patogenicità dei principali germi, le strategie di laboratorio per diagnosticare le malattie infettive.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note
    20/01/2023 09:00 GENOVA Orale
    22/02/2023 09:00 GENOVA Orale
    21/06/2023 09:00 GENOVA Orale
    19/07/2023 09:00 GENOVA Orale
    20/09/2023 09:00 GENOVA Orale

    ALTRE INFORMAZIONI

    Modalità di frequenza

    Consigliata.