Salta al contenuto principale della pagina

MODULO DI TRASMISSIONE DEL CALORE

CODICE 56625
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 1° anno di 9269 INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE(LM-33) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-IND/10
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

    PRESENTAZIONE

    Il modulo di Trasmissione del Calore si propone di fornire contenuti avanzati concernenti lo studio dello scambio termico in sistemi complessi. In particolar modo verranno approfonditi i fenomeni di scambio termico conduttivo e convettivo, con specifico riferimento alle relative equazioni di bilancio.

    Nell'ambito del modulo verranno sviluppati numerosi esempi di calcolo tratti da contesti reali.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Obiettivo del corso è quello di fornire all'allievo i fondamenti della trasmissione del calore e la loro applicazione ai componenti di scambio termico di maggior interesse nel campo dell'ingegneria meccanica, incluse nozioni sugli scambiatori di calore e sui sistemi di controllo termico.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Gli studenti che otterranno una valutazione di profitto positive per il modulo di Trasmissione del Calore, saranno in grado di;

    1- Conoscere e comprendere le equazione dello scambio termico conduttivo e convettivo e di applicarle nello studio di sistemi complessi;

    2- Proporre soluzione per incrementare lo scambio termico in sistemi complessi;

    3- Utilizzare adeguati modelli di calcolo per la soluzione delle equazioni dello scambio termico;

    4- Interpretare diagrammi tecnici per la stima di parametri rilevanti (es. diagramma delle alette, erf, etc.)

    5- Illustrare e ricavare le equazioni dello scambio termico e le relative ipotesi.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali ed esercitazioni

    Le lezioni del I Semestre dell'Anno Accademico 2020/2021 verranno erogate in modalità on-line

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Richiami dell’equazione generale della conduzione. Adimensionalizzazione dell’equazione della conduzione. Il modello di corpo solido semi-infinito. Studio e dimensionamento di alette e superfici allettate. Introduzione al metodo numerico ai volumi finiti. Studio dei transitori termici e relative applicazioni. Equazioni della convezione forzata. Il concetto di strato limite. Equazione di Blasius. Convezione forzata in regime turbolento. Analogia di Reynolds. Correlazioni per lo scambio termico convettivo laminare e turbolento su superfici. Studio della convezione forzata all’interno di condotti. Studio, dimensionamento e classificazione degli scambiatori di calore. 

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Y. Cengel. Heat and Mass Transfer, Ed. McGrawHill, 2015.

    F.P. Incropera, D.P. Dewitt, Fundamentals of Heat and Mass Transfer, Ed. John Wiley & Sons, 2006.

    A. Bejan. Convection Heat Transfer, Ed. John Wiley & Sons, 2013.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova scritta e colloquio sugli argomenti trattati durante il corso

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    La prova scritta consentirà di valutare la capacità di risolvere problemi pratici, applicare le conoscenze teoriche, e sviluppare modelli di calcolo.

    La prova orale permetterà di valutare il livello di conoscenza teorica, la capacità di argomentare in modo preciso, e l'utilizzo di un linguaggio appropriato.

    I parametri di valutazione saranno i seguenti:

    - capacità di risolvere problemi quantitativi

    - capacità di sviluppare opportuni modelli di calcolo

    - comprensione dei concetti teorici

    - utilizzo di un linguaggio appropriato