Salta al contenuto principale della pagina

METODI DI PIANIFICAZIONE PER I TRASPORTI E LA LOGISTICA

CODICE 66223
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 2° anno di 8734 INGEGNERIA GESTIONALE (LM-31) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-INF/04
    LINGUA Italiano (Inglese a richiesta)
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Il corso presenta i principali metodi per la pianificazione di reti logistiche e sistemi di trasporto.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Alla fine del corso lo studente acquisirà la capacità di:
    - conoscere i principali problemi decisionali legati alla pianificazione e alla gestione di sistemi logistici e di trasporto
    - conoscere i metodi di modellizzazione matematica, analisi e pianificazione di sistemi logistici e di trasporto
    - utilizzare alcuni strumenti software per la modellizzazione, l'analisi e la pianificazione di sistemi logistici e di trasporto

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    • formalizzare un problema decisionale relativo a sistemi logistici e di trasporto

    • identificare la metodologia di ottimizzazione o analisi più appropriata

    • analizzare i risultati della pianificazione e i suoi impatti 

    PREREQUISITI

    I prerequisiti riguardano alcuni contenuti dei corsi di Ricerca Operativa e Teoria dei Sistemi

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali, con svolgimento di esercitazioni di gruppo con software specifici

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Introduzione ai sistemi di trasporto e logistici
    • Localizzazione di nodi logistici (metodi quantitativi, modelli stocastici, localizzazione di servizi pubblici)
    • Progettazione di reti di servizio (reti di servizio su multigrafo, allocazione dei veicoli, assegnamento autisti, problemi di instradamento dei veicoli)
    • Casi applicativi (logistica dei container, logistica inversa, city logistics)
    • Sostenibilità delle operazioni di trasporto

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    G. Ghiani, R. Musmanno, Modelli e Metodi per l’Organizzazione di Sistemi Logistici, Pitagora Editrice Bologna, 2000

    G.Ghiani, G. Laporte, R. Musmanno, Introduction to Logistic Systems Planning and Control, Wiley, 2004

    J. W. Böse, Handbook of Terminal Planning, Operations Research/Computer Science Interfaces Series, Springer, 2011

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame consiste nella valutazione di un progetto svolto singolarmente dallo studente e in una prova orale in cui saranno poste domande aperte sugli argomenti del corso

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Durante l'esame il docente valuta le capacità sviluppate dello studente per quel che riguarda la modellizazione di problemi decisionali e l'analisi di sistemi logistici e di trasporto. Nello specifico verranno valutate primariamente:

    • la capacità di decidere quale problema decisionale è più appropriato a fronte di una decisione logistica da prendere;
    • la capacità di formalizzare correttamente un problema decisionale;
    • la capacità di modificare un problema decisionale.

    Saranno anche oggetto di valutazione:

    • chiarezza, organizzazione, esposizione dell'eborato scritto
    • capacità di elaborazione e analisi dei risultati ottenuti nella redazione dell'elaborato scritto
    • implementazione dei problemi decisionali con i software utilizzati in aula
    • chiarezza, correttezza, esposizione durante il colloquio orale