Salta al contenuto principale della pagina

INFERMIERISTICA NELLA GESTIONE E ORGANIZZAZIONE

CODICE 68059
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE SAN MARTINO
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE ASL 3
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE GALLIERA
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - CHIAVARI
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - IMPERIA
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - LA SPEZIA
  • 7 cfu al 3° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - SAVONA
  • 7 cfu al 3° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA(L/SNT1) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/45
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GE SAN MARTINO
  • GE ASL 3
  • GE GALLIERA
  • CHIAVARI
  • IMPERIA
  • LA SPEZIA
  • SAVONA
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento è finalizzato a fornire le competenze fondamentali per comprendere i rapporti tra l’organizzazione e la programmazione dei servizi sanitari, l’economia sanitaria ed il management

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L'insegnamento si pone l'obiettivo di far conoscere e comprendere:

    • il modello organizzativo dell'ospedale per "Intensità di cure"; 
    • il Chronic Care Model; 
    • i principali modelli organizzativi dell'assistenza infermieristica.

    Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di:

    • Riconoscere e definire gli ambiti di propria specifica competenza e responsabilità nei riguardi di ogni altro operatore col quale si potrà trovare a condividere un progetto di cura ed assistenza; 
    • Riconoscere e definire ambiti di competenza e responsabilità degli operatori di cui si avvale o con cui condivide la responsabilità sull'utente con particolare riferimento all'equipe di supporto; 
    • Riconoscere le aree di responsabilità propria all'interno del processo di pianificazione assistenziale.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni esclusivamente online (vedere Aulaweb).

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Assistenza funzionale; Team nursing o piccole equipe; Primary Nursing; Assistenza modulare o per settori; Assistenza per cellula; 
    • il concetto di " complessità assistenziale" ; 
    • gli ambiti di competenza specifica e di responsabilità verso gli operatori con cui si collabora, con riferimento particolare all'equipe di supporto;
    • la responsabilità sull'utente: 
    • le aree di responsabilità all'interno del processo di pianificazione assistenziale (responsabilità nella gestione dei processi decisionali e di valutazione necessari ad identificare i problemi di competenza; responsabilità nella definizione degli obiettivi da conseguire e scelta delle relative azioni; responsabilità nella valutazione dei risultati raggiunti).

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    l materiale di studio presente nel corso su Aulaweb comprende videolezioni organizzate in moduli didattici, un test di autovalutazione per ciascun modulo didattico e le slide utilizzate nelle lezioni.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    DANIELA AMICIZIA

    BRUNO CAVALIERE

    PAOLO DURANDO

    MARIANO MARTINI

    ROBERTA SERENA

    ANGELA TESTI

    FRANCESCO VENTURA

    ANDREA ORSI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    ROBERTA CENTANARO (Presidente Supplente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame dell'insegnamento integrato prevede un test a risposta multipla, svolto su pc in aula informatica. Il candidato deve rispondere correttamente a 3 su 5 delle domande per ciascuna disciplina, per poter proseguire con l'esecuzione della prova completa. 
    L'esito del test di ciascuna disciplina e il risultato finale dell'esame sono forniti immediatamente, al termine della prova, direttamente dal sistema informatico.

     

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Il test a risposta multipla consente di verificare immediatamente e celermente il livello di preparazione dello studente, tramite il discernimento della risposta corretta tra quelle presentate.