Salta al contenuto principale della pagina

NEUROFARMACOLOGIA SPERIMENTALE (MODULO A SCELTA)

CODICE 80497
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 5 cfu al 4° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) - GENOVA
  • 3 cfu al 3° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) - GENOVA
  • 4 cfu al 4° anno di 8452 FARMACIA (LM-13) - GENOVA
  • 6 cfu al 5° anno di 8452 FARMACIA (LM-13) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/14
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:

    PRESENTAZIONE

    Il corso si propone di fornire allo studente conoscenze su alcune tematiche di ricerca nell’ambito della neuropsicofarmacologia, con trattazione approfondita di alcune metodiche sperimentali a disposizione di ricercatori impegnati nello studio / sviluppo di nuovi farmaci attivi sul Sistema Nervoso Centrale.

     

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L'insegnamento si propone di far conoscere alcuni aspetti della ricerca nell’ambito della Farmacologia del Sistema Nervoso Centrale, alcune metodiche correlate e loro potenziali applicazioni, e di fornire alcuni esempi di ricerche volte al potenziale sviluppo di nuovi neuropsicofarmaci.

    I risultati di apprendimento attesi consistono nella conoscenza delle problematiche scientifiche trattate nel corso, nella comprensione dei più importanti aspetti tecnici delle metodiche presentate, delle potenzialità e dei limiti delle tipologie di ricerca trattate, e nell’acquisizione di una adeguata terminologia scientifica in merito.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali con l'ausilio di presentazioni prodotte con software Power Point o similari. Il contenuto delle lezioni corrisponde al programma d'esame ed il materiale didattico che può essere diffuso verrà reso disponibile attraverso il portale di AulaWeb. Non sono richiesti ulteriori approfondimenti del programma e non sono previsti libri di testo specifici.

    Nel caso di situazioni che non rendano possibile lo svolgimento delle lezioni in Aula, e/o previa Autorizzazione da parte degli Organi preposti, le lezioni potranno avvenire con modalità a distanza. In tal caso, gli Studenti verranno tempestivamente informati dal docente mediante avvisi via e-mail, con il sistema di messaggistica di AulaWeb e con post sul sito web del Corso di Studi. 

    Eventuali variazioni che si rendessero necessarie saranno comunicate attraverso i medesimi canali i tempo utile.

     

     

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Neurotrasmissione (biosintesi, immagazzinamento, rilascio e meccanismi di rilascio, ricaptazione, trasportatori, tipi e sottotipi di recettori). Trattazione di alcune metodiche sperimentali per lo studio della neurotrasmissione e fenomeni correlati. Esempi di studio di neurotrasmettitori coinvolti in patologie del Sistema Nervoso Centrale col fine di indicare nuove strategie per lo sviluppo di farmaci. Trattazione di alcuni modelli sperimentali utili per lo studio di patologie neurologiche e/o psichiatriche e quindi per lo sviluppo di nuovi potenziali farmaci, includendo problematiche come ansia, depressione, schizofrenia, ischemia, malattie neurodegenerative. Tecniche non invasive per lo studio del comportamento in animali modello di patologie del sistema nervoso.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Non sono previsti specifici testi per questo insegnamento. Tutti gli argomenti richiesti per la prova d'esame saranno presentati in dettaglio nelle lezioni.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    BRUNO TASSO (Presidente)

    ELEONORA RUSSO

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Nel primo semestre , secondo il calendario che sarà diffuso in tempo utile tramite i canali di comunicazione sopra menzionati.

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    La prova d’esame per questo modulo è costituita da una verifica in forma scritta costituita da 3-4 domande a risposta aperta su argomenti importanti trattati nel Corso, svolgibili in un tempo di 60 minuti. Potrà essere concordata la possibilità (facoltativa) di discutere oralmente parti dell’elaborato al fine, eventuale, di migliorare gli esiti della prova scritta. Altresì in caso di esito non sufficiente della prova scritta sarà possibile una discussione orale finalizzata al possibile miglioramento. L’esito finale sarà espresso con un voto in trentesimi. La prova è superata con un punteggio minimo di 18/30.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'insegnamento si propone di far conoscere alcuni aspetti della ricerca nell’ambito della Farmacologia del Sistema Nervoso Centrale, alcune metodiche correlate e loro potenziali applicazioni, e di fornire alcuni esempi di ricerche volte al potenziale sviluppo di nuovi neuropsicofarmaci.

    I risultati di apprendimento attesi consistono nella conoscenza delle problematiche scientifiche trattate nel corso, nella comprensione dei più importanti aspetti tecnici delle metodiche presentate, delle potenzialità e dei limiti delle tipologie di ricerca trattate, e nell’acquisizione di una adeguata terminologia scientifica in merito.

    L’esame scritto previsto, basato su quesiti che prevedono di affrontare l’argomento richiesto sotto un profilo dapprima generale e poi più approfondito e dettagliato, permette di accertare i risultati di apprendimento raggiunti in maniera globale: le risposte in forma aperta permetteranno di valutare le conoscenze corrispondenti agli obiettivi formativi nonchè l’uso di una appropriata terminologia scientifica., 

    Concorrono al voto finale, espresso in trentesimi : capacità di inquadrare una problematica scientifica secondo i criteri che sono stati spiegati, capacità di indicare di conseguenza le modalità con cui essa può essere affrontata, ed un adeguato utilizzo della terminologia.

     

    ALTRE INFORMAZIONI

    Per una migliore comprensione è consigliabile, anche se non vincolante, la frequenza di questo insegnamento dopo avere già frequentato il Corso di "Farmacologia generale e Tossicologia" per i Corsi di Laurea in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche ovvero, per Studenti che frequentano altri Corsi di Studio, un insegnamento di Farmacologia.

    Ogni altra informazione può essere richiesta scrivendo al docente all'indirizzo e-mail

     Luca.Raiteri@unige.it