Salta al contenuto principale della pagina

DEVIANZA E CONTROLLO DIGITALE

CODICE 83834
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 2° anno di 9913 DIGITAL HUMANITIES - COMUNICAZIONE E NUOVI MEDIA (LM-92) - SAVONA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/12
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • SAVONA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L’insegnamento si propone di offrire una panoramica delle principali teorie della devianza e del controllo sociale, alla luce della "rivoluzione digitale".
    In particolare, con il supporto di esempi concreti, le lezioni si focalizzeranno sui meccanismi di definizione e di governo degli "anormali" introdotti dai nuovi media. 

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Offrire conoscenze e strumenti interpretativi per comprendere i mutamenti sociali che i nuovi social media hanno introdotto sia nelle modalità di definizione della devianza e della criminalità sia nei dispositivi di controllo e di emarginazione degli individui.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    In particolare, l'insegnamento si propone di:

    - ricostruire i principali modelli di interpretazione sociologica della devianza e del controllo sociale;

    - indagare i meccanismi di emarginazione e esclusione degli individui.

    Al termine dell'insegnamento, le/gli studentesse/studenti acquisiranno adeguate conoscenze e strumenti interpretativi per analizzare criticamente i fenomeni devianti e di controllo digitale e per approntare ricerche empiriche in questo campo.

    PREREQUISITI

    Il superamento degli esami propedeutici.

    MODALITA' DIDATTICHE

    - Lezioni frontali e a distanza sincrone

    - Esercitazioni/attività a piccoli gruppi

    - Dibattiti sui temi trattati, a partire dall’analisi di casi concreti.

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    0. Introduzione:

    a) i principali modelli di interpretazione sociologica della devianza e del controllo sociale

    b) new social media, economia e sorveglianza digitale

    1. Criminologia positivistica e approccio neo-positivistico

    2. Le prospettive funzionalistiche e i suoi sviluppi specie in relazione alla devianza giovanile

    3. Le critiche al funzionalismo

    4. Il paradigma costruzionista

    5. Il panopticon e le sue declinazioni digitali

    6. “Dateveglianza” e vulnerabilità digitale

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Libri di testo e materiali di lettura per le/gli studentesse/studenti frequentanti:

    1. Gli appunti presi a lezione.

    2. I materiali di lettura indicati durante il corso.

    3. B.G. Bello, L. Scudieri (a cura di), L'odio online: forme, prevenzione e contrasto, G. Giappichelli, Torino, 2022.

    Libri di testo e materiali di lettura per le/gli studentesse/studenti non frequentanti:

    1. F. Prina, Devianza e criminalità. Concetti, metodi di ricerca, cause, politiche, Carocci editore, Roma, 2019.

    2. Z. Bauman, D. Lyon, Sesto potere. La sorveglianza nella modernità liquida, Laterza, Bari, 2015.

    3. B.G. Bello, L. Scudieri (a cura di), L'odio online: forme, prevenzione e contrasto, G. Giappichelli, Torino, 2022.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Le lezioni inizieranno a ottobre 2022

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si svolgerà in forma orale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Le esercitazioni, le attività a piccoli gruppi, le discussioni tematiche proposte e infine il colloquio orale saranno finalizzate a valutare l’apprendimento e la capacità di rielaborazione dei contenuti da parte delle/dei candidate/i, nonché le loro capacità di ragionamento critico e la qualità dell’esposizione orale.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note

    ALTRE INFORMAZIONI

    Gli studenti con disabilità o con DSA possono fare richiesta di misure compensative/dispensative per l'esame. Le modalità saranno definite caso per caso insieme al Referente per Ingegneria del Comitato di Ateneo per il supporto agli studenti disabili e con DSA. Gli studenti che volessero farne richiesta sono invitati a contattare il docente dell'insegnamento mettendo in copia il Referente (https://unige.it/commissioni/comitatoperlinclusionedeglistudenticondisa…).