Salta al contenuto principale della pagina

DIGITAL SURVEY OF BUILDINGS

CODICE 97209
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 5 cfu al 1° anno di 10719 ENGINEERING FOR BUILDING RETROFITTING(LM-24) - GENOVA
  • 5 cfu al 1° anno di 9914 INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA (LM-4) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/17
    LINGUA Inglese
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    La necessità sempre più impellente di intervenire nel patrimonio costruito per restaurarlo ed aggiornarlo alle ultime normative di sicurezza e di efficienza energetica, ha come prima esigenza quella di compiere un rilievo accurato. Rilevare significa conoscere l'opera nella sua globalità ed, allo stesso tempo, comprenderne le sue caratteristiche strutturali, dimensionali e geometriche. Il processo di rilievo è quindi la prima fase, necessaria ed indispensabile, per la definizione di un progetto di restauro, o più in generale, per il recupero.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    The course aims to teach the most recent technologies in the field of architectural survey today, both as regards the primary moment of the survey that is the phase of acquisition of the metric data, both as regards the representation and the study of objects of architectural, artistic and archaeological interest.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Obiettivo di questo corso è di fornire le nozioni di base del rilievo tridimensionale e di come le informazioni raccolte possano essere impiegate in un progetto di restauro e valorizzazione. Durante le lezioni verranno presentate le tecniche e le metodologie ad oggi esistenti nel campo del rilievo di oggetti di piccole dimensioni e di strutture complesse ed articolate.

    PREREQUISITI

    E' fortemente consigliato agli studenti del corso di possedere i concetti basilari del disegno architettonico e del rilievo.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso di Digital Survey of Buildings è un corso applicativo, pertanto, la tipologia didattica è articolata in lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche progettuali. A metà del corso verrà presentato il tema d'esame ed organizzata una lezione in esterna per prendere confidenza con il manufatto da rilevare e restituire.

    Materiale del corso verrà inserito in AulaWeb o comunicato a lezione.

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Introduzione, concetti generali della grafica bitmap e vettoriale.

    Definizione delle geometrie che permettono di creare modelli tridimensionali: mesh e nurbs.

    Elaborazione di immagini bitmap e creazione di fotopiani.

    Definizione delle tecniche no contact di rilievo ed identificazione del loro utilizzo e limiti.

    Structure form Motion: creazione di un modello 3D a partire da un set fotografico.

    Gestione delle nuvole di punti in ambiente CAD e creazione delle proiezioni principali per la redazione di un progetto.

    Introduzione alla modellazione 3D in ambiente open source: Blender.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    M. Docci, D. Maestri, Manuale di rilevamento architettonico e urbano, Laterza, Roma, 2009

    C. Battini, Rilievo digitale e restituzione. Concetti base ed esempi, Alinea, Firenze, 2012

    G. D’Annibale, Fotogrammetria, restituzione 2D e 3D dalle fotografie, Flaccovio editore, Palermo, 2003

    L. Marino, Il rilievo per il restauro, Hoepli, Milano, 1990

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    CARLO BATTINI (Presidente)

    ROBERTO LAVEZZARO

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consiste nel consegnare 2 o più tavole contenenti:

    tavola 1 _ immagini delle esecitazioni fatte durante il corso con piccola didascalia;

    tavola 2 (o più) _ rappresentazione in scala, definita a lezione, del manufatto rilevato per l'esame.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Verrà valutata la correttezza dei disegni contenuti nelle tavole.

    Calendario appelli

    Data Ora Luogo Tipologia Note