Salta al contenuto principale della pagina

NON TECHNICAL SKILLS

CODICE 108661
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 2 cfu al 2° anno di 10376 INGEGNERIA CHIMICA E DI PROCESSO (LM-22) - GENOVA
  • SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento ha lo scopo di permettere una riflessione sulle competenze trasversali, cognitive e sociali, complementari alle competenze tecnico-disciplinari proprie delle professioni ingeneristiche. Gli studenti avranno la possibilità di analizzare i propri stili relazionali e comunicativi e sviluppare una maggiore competenza nella gestione di un gruppo di lavoro e nella collaborazione con il team.

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Lo scopo del corso è quello di sviluppare negli studenti le capacità di base legate alla comunicazione interpersonale sul lavoro, al lavoro in squadra e alla conduzione di piccoli gruppi.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Alla fine del corso lo studente saprà:

    • descrivere le principali competenze non tecniche maggiormente ricercate sul mercato del lavoro;

    • descrivere le principali tecniche di facilitazione di un gruppo di lavoro;

    • utilizzare strategia per promuovere una comunicazione aperta in un contesto professionale:

      • utilizzare domande aperte per stimolare l’interlocutore alla discussione in una relazione professionale;

      • utilizzare riformulazioni e ripetizioni come tecnica di ascolto attivo in una relazione professionale;

      • ridurre le resistenze emotive attraverso tecniche empatiche in una discussione professionale;

      • utilizzare il messaggio in prima persona per facilitare la comprensione del proprio punto di vista da parte di un interlocutore;

      • dare un feedback specifico e non giudicante ad un collega;

    MODALITA' DIDATTICHE

    Il corso avrà carattere laboratoriale e pratico, essendo impostato in modo esperienziale per permettere la messa in pratica e la sperimentazione delle tecniche e strategie comunicative proposte.

    Le metodologie didattiche prevedono, oltre a momenti di lezione frontale, l’utilizzo di problem based learning, simulazione relazionale, discussione in piccoli gruppi e utilizzo di video.

    La partecipazione attiva alle attività didattiche è condizione essenziale per il superamento dell’esame. è prevista unicamente la frequenza in presenza (se possibile).

    Saranno messi a disposizione degli studenti non frequentanti materiali e video.

    Gli studenti con certificazione DSA devono contattare il docente ad inizio del corso per concordare eventuali modifiche alle modalità di esame e/o fruizione delle lezioni.

     

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • Competenze non tecniche e mercato del lavoro
    • Non technicall skills: definizioni
    • Competenze sociali: comunicazione, leadership e lavoro di gruppo
    • Competenze cognitive: problem solving e decision making
    • Competenze professionali situate
    • Gestione del gruppo di lavoro
    • Conduzione di una riunione
    • Il feedback

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Flin, R., O'Connor, P., & Crichton, M. (2011). Il front-line della sicurezza. Guida alle non-technical skills. Hirelia edizioni.

    Dispense, testi e video forniti dal docente tramite Aulaweb

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    TOMMASO FRANCESCO PICCINNO (Presidente)

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame sarà condotto tramite colloquio orale. Le attività svolte durante le lezioni potranno concorrere alla valutazione finale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'esame orale verra svolto tramite simulazioni esercitazioni per verificare le competenze relazionali degli studenti. Inotre, potranno essere sottoposte agli studenti quesiti e domande per verificare la conoscenza dei contenuti teorici.