Salta al contenuto principale della pagina

ECONOMIA AZIENDALE

CODICE 109235
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 6 cfu al 3° anno di 11161 SCIENZE DELL'AMMINISTRAZIONE E DELLA POLITICA (L-16) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/07
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 2° Semestre
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    L'insegnamento è relativo ai fondamenti dell'economia aziendale

     

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il corso intende fornire i fondamenti dell'economia e della gestione aziendale e i principi e le logiche di funzionamento dei sistemi aziendali.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Al termine dell’insegnamento, gli studenti acquisiranno gli strumenti metodologici e le competenze generali dell’economia delle aziende; saranno inoltre in grado di comprendere ed analizzare i bilanci delle aziende, nonché di sviluppare autonomamente possibili soluzioni a questioni di gestione aziendale

    PREREQUISITI

    Nessuno

    MODALITA' DIDATTICHE

    L'attività formativa è articolata in lezioni frontali, didattica interattiva, studio guidato, esercitazioni pratiche e attività seminariali.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    • L’impresa e la sua funzione distintiva nel sistema economico. La creazione di valore in condizioni di economicità.
    • La gestione e le operazioni di gestione: finanziamento, investimento, trasformazione e realizzo. Gli effetti economici e finanziari della gestione. La formazione del reddito e l’equilibrio economico e finanziario.
    • Il capitale di funzionamento e il reddito di esercizio. Il principio della competenza economica.
    • Il metodo della partita doppia e le principali rilevazioni contabili: acquisto, vendita, fattori a lento ciclo di utilizzo, ecc.
    • I componenti del capitale e del reddito. Il problema delle valutazioni di bilancio.
    • La redditività e il capitale economico. Le determinanti della redditività.
    • I costi e il loro legame con la dimensione aziendale.
    • I fabbisogni finanziari e la loro copertura. Le determinanti dei fabbisogni finanziari. L’equilibrio finanziario.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Saranno comunicati da docente

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    LEONARDO FALDUTO (Presidente)

    LUCA GANDULLIA

    ENRICO DI BELLA (Supplente)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    2° Semestre

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Prova orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Per gli studenti frequentanti la verifica dell’apprendimento comprende due prove scritte durante il corso ed una prova orale al termine del corso. Le due prove scritte si riferiscono a parti differenti del programma del corso.

    Per gli studenti non frequentanti la verifica consiste nella sola prova orale che consiste in domande sui contenuti del programma

    La Commissione d’esame è designata dal Consiglio di Dipartimento (DISPI) e presieduta dal docente titolare del corso

    ALTRE INFORMAZIONI

    Gli studenti con bisogni educativi speciali, disabilità  e DSA, sono invitati a prendere contatto con il referente di Dipartimento (Prof. Aristide Canepa) e con i docenti per concordare modalità didattiche e dell'esame che tengano conto delle modalità  di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi. Nel rispetto della privacy, gli studenti non devono mai spedire le loro certificazioni ai singoli docenti.