Salta al contenuto principale della pagina

TECNOLOGIE DI PRODUZIONE

CODICE 94782
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 12 cfu al 1° anno di 9269 INGEGNERIA MECCANICA - PROGETTAZIONE E PRODUZIONE(LM-33) - LA SPEZIA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-IND/16
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • LA SPEZIA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    Il modulo si propone di dare agli studenti i principi che guidano la definizione del ciclo di fabbricazione di un prodotto: precisamente partendo dalle principali tecnologie di produzione impiegate nell’industria manifatturiera, lo studente apprenderà le competenze che consentono di ridurre costi e tempi mediante l’automazione del processo produttivo.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Lo scopo dell’insegnamento è quello di fornire i concetti generali riguardo alle principali processi di lavorazione dei materiali metallici e polimerici per la fabbricazione di componenti meccanici. Lo studente dovrà acquisire la capacità di scegliere le possibili soluzioni produttive per un dato manufatto, identificare i principali parametri di processo e il loro effetto sulle caratteristiche del manufatto, valutare le possibili problematiche produttive, acquisire nozioni generali sulle macchine utensili e la gestione del sistema produttivo.

    L'insegnamento, inoltre, si propone di fornire allo studente le conoscenze e gli strumenti necessari per decidere quale tecnologia utilizzare per la produzione di un componente, valutando eventuali alternative sia in base a considerazioni tecnologiche, sia in base a considerazioni di carattere organizzativo ed economico. Nel suo lavoro personale lo studente dovrà rafforzare le conoscenze e armonizzare i contenuti del corso, che contengono molti argomenti strettamente correlati tra loro.

    Il corso, a completamento della formazione teorica, prevede una o più visite in laboratorio e/o aziende.

     

     

    MODALITA' DIDATTICHE

    L’insegnamento è articolato in lezioni frontali di teoria ed esempi di applicazione. In modo facoltativo si potrà partecipare a una o più attività "pratiche" che verranno organizzate mediante seminari e visite in azienda.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Gli argomenti principali che verranno trattati nell'ambito del corso saranno:

    1. Introduzione alle tecnologie di produzione;

    2. Lavorazioni per deformazione plastica (laminazione, estrusione, fucinatura, trafilatura);

    3. Lavorazioni per asportazione di truciolo (fresatura, tornitura, foratura, rettificatura);

    4. Lavorazioni di fonderia;

    5. Tecnologie additive;

    6. Tecniche di giunzione.

     

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense e slide disponibili su Aulaweb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L'esame consta di una prova orale di 3 domande.

    Saranno disponibili 3 appelli di esame per la sessione invernale (gennaio-febbraio) e 3 appelli per la sessione estiva (giugno, luglio e settembre). Non verranno concessi appelli straordinari al di fuori dei periodi indicati nel regolamento del Corso di studio, fatta eccezione per gli studenti lavoratori iscritti a tempo parziale.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    L'accertamento avviene verificando che il livello di preparazione sia tale da consentire allo studente di comprendere i processi alla base delle tecnologie oggetto del corso e valutare criticamente il ruolo dei parametri che condizionano i processi.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Sono necessarie per affrontare efficacemente i contenuti dell’insegnamento le seguenti conoscenze di base:

    • Concetti di metrologia e qualità;
    • Teoria dell’asportazione di truciolo;
    • Nozioni sulle caratteristiche dei materiali e delle prove meccaniche.