Salta al contenuto principale
CODICE 108742
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-IND/17
SEDE
  • SAVONA
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento fornisce allo studente le nozioni e le metodologie economico-gestionali per la gestione e la misurazione delle performance dei sistemi di produzione

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione attiva alle attività formative proposte (lezioni frontali ed esercitazioni di gruppo) e lo studio individuale consentiranno allo studente al termine del corso di: 

  • distinguere in quale regime decisionale si trova ad operare
  • distinguere le principali tipologie di costi nei sistemi di produzione
  • calcolare il punto di pareggio di un sistema produttivo e interpretarne il significato 
  • distinguere le diverse tipologie di tempi aziendali e conoscere le principali strategie per la riduzione dei tempi non a valore aggiunto
  •  distinguere le diverse tipologie di produzione e conoscere i principali layout di produzione
  • conoscere e calcolare  i principali criteri di valutazione di un investimento e valutare la convenienza economica ad intraprendere un progetto di investimento
  • conoscere le problematiche della gestione dei materili e applicare le principali metodologie di gestione dei materiali a scorta 

Oltre a questi obiettivi di apprendimento le modalità didattiche attive e interattive permetteranno allo studente frequentante che parteciperà in maniera attiva alle lezioni di acquisire le seguenti competenze trasversali e soft skills:

  • Competenza personale livello base: individuare le proprie capacità, concentrarsi, gestire la complessità, riflettere criticamente, prendere decisioni, lavorare in autonomia
  • Capacità di imparare ad imparare livello base: la partecipazione alle prove intermedie permetterà allo studente di acquisire capacità nell'organizzare il proprio studio e valutare il proprio apprendimento.

 

MODALITA' DIDATTICHE

Gli argomenti saranno sviluppati indicativamente su 12 settimane di lezione frontale articolata su due giorni di lezione a settimana. Le lezioni saranno tenute con il supporto di presentazioni power point  e tenute in lingua italiana.  La frequenza e' consigliata.

L’insegnamento prevederà esempi e esercitazioni da svolgere in autonomia o in gruppo che richiederanno l'utilizzo di semplici strumenti di calcolo automatico ( tipicamente calcolatrice) al fine di consentire allo studente di essere in grado di utilizzare e applicare le conoscenze economiche ed ingegneristiche acquisite in semplici casi decisionali riguardanti la valutazione del sistema produttivo e l’impiego ottimale delle risorse. Questa modalità didattica permetterà di promuovere negli studenti che parteciperanno attivamente alle lezioni la competenza personale livello base. 

La partecipazione alle prove intermedie permetterà invece agli studenti di acquisire la capacità di imparare ad imparare livello base, imparando a organizzare lo studio e valutare il proprio apprendimento. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione

  • L’azienda come sistema
  • I regimi decisionali

Punto di Pareggio Aziendale

  • Costi variabili linearmente con la produzione, costi varaibili non lineari e costi fissi
  • Punto di pareggio in regime di certezza
  • Punto di pareggio in regime di incertezza

Classificazione dei tempi aziendali e coefficienti di utilizzo delle risorse

  • I tempi aziendalie il coefficiente di utilizzazione dell’impianto
  • SMED
  • Lead Time, Flow Value, TaktTime
  • Work in process, Legge di Little

Progettazione e analisi dei processi produttivi

  • Produzione PUSH E PULL e modelli di gestione derivati
    Posizionamento dei processi(volumi e varietà)
  • Layout di produzione

Criteri di Valutazione degli Investimenti industriali

  • Payback period
  • Valore Netto Attuale o NPN
  • IRR o TIR
  • Rapporto di Redditività Attualizzato
  • Vita ottima del macchinario dal punto di vista economico

Gestione dei materiali a scorta

  • Classificazione ABC dei materiali
  • Modelli di Gestione per Materiali di Classe A e C 
  • Applicazione dei modelli di gestione a casi aziendali

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Tutte le slides utilizzate durante le lezioni e altro materiale didattico saranno disponibili sul canale Teams dell'insegnamento. Gli appunti presi durante le lezioni e il materiale su Teams sono sufficienti per la preparazione dell'esame

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

LUCIA CASSETTARI (Presidente)

CHIARA MICHELI

DIEGO TORAZZA

GIOVANNI BERSELLI (Presidente Supplente)

ROBERTO RAZZOLI (Presidente Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

https://corsi.unige.it/corsi/11438/studenti-orario

Orari delle lezioni

L'orario di questo insegnamento è consultabile all'indirizzo: Portale EasyAcademy

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame prevede una prova scritta e un colloquio orale facoltativo. 

L'esame scritto è superato se lo studente ottiene nella prova un voto maggiore o uguale a 18. La prova scritta è in presenza o a distanza qualora non ci fosse la possibilità di effettuarla in presenza o i vincoli imposti per la prova in presenza non siano compatibili con un efficace svolgimento della stessa.

La prova scritta prevede lo svolgimento di alcuni esercizi volti a valutare la capacità di applicazione dei concetti e delle metodologie illustrate nel corso dell'insegnamento e alcune domande aperte per valutare l'acquisizione e la comprensione degli argomenti teorici trattati.

Per partecipare alla prova scritta occorre iscriversi agli appelli ufficiali d'esame presenti sul sito https://servizionline.unige.it/studenti/esami/prenotazione.

La prova orale (facoltativa) può essere sostenuta successivamente al superamento della prova scritta ed è riservata agli studenti che hanno conseguito una votazione di almeno 25/30 e l'incremento massimo ottenibile con l'esame orale è di 3 punti rispetto al voto conseguito nella prova scritta.

Se la prova orale è insufficiente la commissione si riserva la possibilità di annullare anche l'esame scritto. Nel caso lo studente non sostenga la prova orale  il voto registrato in carriera è quello della prova scritta.

Per gli studenti frequentanti sono previste tre prove parziali  svolte in orario di lezione (indicativamente la prima a metà Ottobre, la seconda a fine Novembre e l'ultima a metà Dicembre). Gli studenti che in tutte le prove parziali conseguono una votazione maggiore o uguale a 18, sono esonerati dalla prova scritta e possono conseguire come voto complessivo d'esame la media delle votazioni ottenute nelle due migliori prove parziali.

Si consiglia agli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare il docente prima di sostenere le prove scritte parziali o ufficiali per concordare le modalità d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle necessità individuali.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame scritto verificherà l’effettiva acquisizione delle conoscenze di base sulle metodologie economico-gestionali e la capacità di risoluzione di alcuni semplici esercizi inerenti la valutazione dei sistemi di produzione.

L’esame orale verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e avrà lo scopo di valutare non soltanto se lo studente ha raggiunto un livello adeguato di conoscenze, ma se ha acquisito la capacità di analizzare criticamente i problemi. Verrà infine verificata la capacità di esporre gli argomenti studiati con chiarezza e utilizzando una terminologia corretta. 

Calendario appelli

Data appello Orario Luogo Tipologia Note
11/01/2024 14:00 SAVONA Scritto
25/01/2024 09:30 SAVONA Scritto
16/02/2024 09:30 GENOVA Esame su appuntamento
16/02/2024 09:30 SAVONA Scritto
12/06/2024 09:30 SAVONA Scritto
13/09/2024 09:30 GENOVA Esame su appuntamento

Agenda 2030

Agenda 2030
Lavoro dignitoso e crescita economica
Lavoro dignitoso e crescita economica
Imprese, innovazione e infrastrutture
Imprese, innovazione e infrastrutture