Salta al contenuto principale
CODICE 87058
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/03
LINGUA Italiano
SEDE
  • SAVONA
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

A partire dall’analisi del rapporto etica- economia e dalle implicazioni della  Company Stakeholder Responsibility, l'insegnamento  propone come temi centrali  il well -being, la wellness economy e il marketing etico inteso quale forma di comunicazione aziendale capace di sviluppare una competitività basata sulla condivisione di valori fra azienda e stakeholder finalizzata alla generazione di benessere. Lo studio teorico sarà supportato dall’analisi di forme e modalità di comunicazione d'impresa e dallo studio di casi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fare acquisire conoscenze, capacità e competenze inerenti l'economia del benessere, il business model for wellness,   la comunicazione aziendale come strumenti di costruzione di un processo circolare e di vantaggio competitivo fondato sulla relazione fiduciaria e la condivisione di valori morali fra azienda e stakeholder. Verrano presentate agli studenti realtà aziendali che sono all'avanguardia nello sviluppo del marketing etico e della wellness economy.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L' insegnamento intende fornire una generale comprensione del rapporto etica – economia. Facendo riferimento alla teoria degli stakeholder, propone la Company Stakeholder Responsibility come modello nel quale il marketing si connota quale strumento di comunicazione etico – sociale orientato alla costruzione di un rapporto fiduciario, duraturo nel tempo, fra azienda e stakeholder sia per quanto riguarda la well-being economy che la wellness economy.

Al termine dell'insegnamento, lo studente sarà in grado di: 1. Identificare e descrivere i principali modelli teorici relativi al rapporto etica - economia; 2. Comprendere i problemi morali inerenti la gestione aziendale e il marketing al fine di sviluppare una visione etica dell’impresa; 3. Applicare le teorie allo studio di casi eticamente rilevanti concernenti la comunicazione aziendale, per sviluppare la competenza etica; 4. Analizzare questioni morali concernenti l’etica della comunicazione aziendale i gli strumenti che le sono propri,  per acquisire lessico e modalità argomentative e operative; 5. Valutare le implicazioni pratiche della Company Stakeholder Responsibilility nella costruzione del rapporto fiduciario azienda – stakeholder e della wellness economy; 6. Elaborare strumenti di comunicazione etico – sociale d’impresa.

PREREQUISITI

Aver sostenuto l'esame di Etica della Comunicazione

MODALITA' DIDATTICHE

1. Lezioni frontali all'inizio dell' insegnamento, finalizzate a fornire gli strumenti concenttuali, vocaboli  ed espressioni chiave del linguaggio settoriale della disciplina

2. Lezioni interattive basate su domande e richiesta di approfondimento degli studenti. All' interno di tale modalità è prevista anche la lezione fra pari (peer to peer)

3. Lavori di gruppo

Le lezioni saranno supportate con l'utilizzo di slide, filmati, testimonianze che verranno pubblicati in Aulaweb

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma è articolato in tre parti. La prima riguarda il rapporto etica - economia con particolare riferimento all'economia del benessere; alle teorie della scelta razionale e della scelta sociale; al passaggio dal PIL alla FIL; alla relazione fra etica d'impresa e benessere sociale; la seconda prende in considerazione:  il marketing etico, la wellness economy, l'etica degli affari, il business model for wellness, il rapporto fra brand e prodotto, la dimensione culturale della wellnes economy; la terza è dedicata alla definizione e allo studio  di modelli di comunicazione aziendale; al ruolo, agli obiettivi alla pianificazione della comunicazione d'impresa comunicazione aziendale; agli strumenti attreverso cui comunicare la Company Stakeholder Responsibility come strategia aziendale funzionale allo sviluppo della wellness economy 

L'insegnamento contribuisce al raggiungimento dei seguenti Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda ONU 2030:

Obiettivo 8. Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

Obiettivo 9. Costruire un'infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

Obiettivo 12. Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

TESTI/BIBLIOGRAFIA

P. Rizzitelli, Il marketing del  benessere.Il cambiamento necessario per una nuova economia,  Nuova edizione, Bookness, 2023

R.E. Freeman e S.R. Velamuri, "Un nuovo approccio alla CSR: responsabilità verso gli stakeholder d’impresa (Company Stakeholder Responsibility)", in R.E. Freeman, G. Rusconi, M. Dorigatti, Teoria degli Stakeholder, Franco Angeli, Milano 2007, pp. 253 - 269

F. Manti, Scelte di mercato, in A.A.V.V., Etica ed economia il binomio possibile, Sentieri Meridiani, Foggia 2010, pp. 9 - 62

Per gli studenti non fequentanti, integrazione con  il testo:

S. Zamagni, Impresa responsabile e mercato civile, Il Mulino, Bologna 2013 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FRANCO MANTI (Presidente)

LUISA BELLISSIMO

NATASHA COLA (Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Lunedì, 26 febbraio, 2024

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

 

Orale

L'esame è articolato come segue:

- Colloquio concernete aspetti fondamentali dell'etica

- Colloquio relativo ad argomenti trattati nei testi adottati

- Studio di casi

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L' esame è  finalizzato a valutare:                                                                                                                                                    

- conoscenze relative al rapporto etica - economia e agli argomenti trattati nei libri adottati (punteggio massimo 10/30)

- abilità relative all'argomentazione, alla padronanza del linguaggio settoriale, alla chiarezza espositiva, alla rielaborazione personale  (punteggio massimo 7/30)

- competenze nell'elaborazione di collegamenti fra le varie parti in cui si articola il programma dell'insegnamento e fra diverse discipline, con particolare riferimento alle implicazioni etiche della weel-being e della wellness economy (punteggio massimo 7/30)

- capacità di analisi e argomentazione relative allo studio di casi  (punteggio massimo 6/30)

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
18/01/2024 14:00 SAVONA Orale
01/02/2024 14:00 SAVONA Orale
15/02/2024 14:00 SAVONA Orale
05/06/2024 14:00 SAVONA Orale
19/06/2024 14:00 SAVONA Orale
10/07/2024 14:00 SAVONA Orale
31/07/2024 14:00 SAVONA Orale
04/09/2024 14:00 SAVONA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Cultori della materia.

Dott.ssa. Natasha Cola.  E-mail: Natasha.Cola@unige.it

Dott.ssa. Luisa Bellissimo. E-mail: luisa.bellissimo@edu.unige.it