Salta al contenuto principale
CODICE 65533
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/50
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO Annuale
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il tirocinio, che rappresenta una parte fondamentale del percorso formativo dello studente, ha come obiettivo l’acquisizione delle competenze professionali relative alla prevenzione, valutazione, pianificazione, attuazione e monitoraggio dell’intervento logopedico mirato ai disturbi della comunicazione. Il secondo anno è dedicato alla valutazione di disturbi clinici di interesse logopedico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire agli studenti le tecniche della pratica logopedica, con particolare attenzione verso le diverse metodologie di valutazione, tali da sapere elaborare un bilancio logopedico e pianificare l’intervento riabilitativo nelle patologie oggetto di studio del secondo anno.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del percorso lo studente dovrà:

  • attuare un bilancio logopedico dei disordini del linguaggio e della comunicazione avvalendosi di specifici strumenti e procedure di valutazione;
  • collaborare alla stesura e alla realizzazione del progetto riabilitativo;
  • promuovere e realizzare interventi di prevenzione, utilizzando strumenti di screening per l’individuazione precoce delle alterazioni cognitive, comunicativo-linguistiche e funzionali e il riconoscimento dei fattori di rischio in età evolutiva , adulta e geriatrica;

MODALITA' DIDATTICHE

Il tirocinio si svolge  nel primo semestre  del secondo anno in reparti ospedalieri, ambulatori e centri convenzionati di riabilitazione, sempre con supervisione di Guide di tirocinio appartenenti allo stesso profilo professionale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Valutazione supervisionata delle disfonie.
  • Valutazione supervisionata di pazienti laringectomizzati.
  • Valutazione supervisionata dei disturbi dello sviluppo del linguaggio.
  • Valutazione supervisionata dei disturbi di apprendimento.
  • Valutazione supervisionata delle sordità prelinguali, postlinguali e dislalie audiogene.
  • Valutazione delle dislalie meccaniche-periferiche.
  • Valutazione supervisionata dei disturbi della deglutizione infantile.
  • Valutazione supervisionata delle afasie e disartrie.
  • Valutazione supervisionata della disfagia negli adulti, di tipo neurologico e postchirurgico.
  • Valutazione supervisionata delle Sindromi demenziali neurodegenerative e multinfartuali.
  • Valutazione supervisionata dei disturbi cognitivo-linguistici.

     

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense fornite dal Tutor e dalle Guide di tirocinio.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MANUELA MOLLICA (Presidente)

GRAZIA MARIA SANTORO (Presidente)

LUCILLA VESTITO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Il tirocinio ha inizio nel mese di ottobre del secondo anno. 

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Scritto

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Lo studente  dovrà dimostrare di aver raggiunto un adeguato livello di conoscenze sugli specifici strumenti e procedure di valutazione e di sapere elaborare un bilancio logopedico e pianificare l’intervento riabilitativo nelle patologie oggetto di studio del secondo anno.

ALTRE INFORMAZIONI

1) L’esame non può essere sostenuto se non è stata rispettata la relativa propedeuticità. 2) Trattandosi di esami di Corso Integrato, il non superamento di una singola  disciplina prevede la ripetizione dell’intero esame.