Salta al contenuto principale
CODICE 83834
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/12
LINGUA Italiano
SEDE
  • SAVONA
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L’insegnamento si propone di offrire una panoramica delle principali teorie della devianza e del controllo sociale, alla luce della "rivoluzione digitale".
In particolare, con il supporto di esempi concreti, le lezioni si focalizzeranno sui meccanismi di definizione e di governo degli "anormali" introdotti dai nuovi media. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Offrire conoscenze e strumenti interpretativi per comprendere i mutamenti sociali che i nuovi social media hanno introdotto sia nelle modalità di definizione della devianza e della criminalità sia nei dispositivi di controllo e di emarginazione degli individui.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

In particolare, l'insegnamento si propone di:

- ricostruire i principali modelli di interpretazione sociologica della devianza e le politiche messe in campo per prevenirla e contrastarla;

- indagare i mutamenti introdotti dai nuovi social media nei meccanismi di governo, emarginazione e esclusione sociale degli individui.

Al termine dell'insegnamento, le/gli studenti acquisiranno adeguate conoscenze e strumenti interpretativi per analizzare criticamente i fenomeni della devianza e della sorveglianza digitale e per approntare ricerche empiriche in questo campo.

PREREQUISITI

Il superamento degli esami propedeutici.

MODALITA' DIDATTICHE

- Lezioni frontali in presenza e solo eccezionalmente a distanza sincrone;

- Esercitazioni/attività a piccoli gruppi;

- Dibattiti sui temi trattati, a partire dall’analisi di casi concreti.

Si consiglia agli/alle studenti lavoratori/trici e agli/alle studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare la docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

0. Introduzione:

a) i principali modelli di interpretazione sociologica della devianza e del controllo sociale;

b) new social media, economia e sorveglianza digitale;

c) l'odio online e il GDPR.

1. L'illuminismo giuridico-penale e il paradigma neo-classico;

2. Il modello quantitativo statistico e il modello neo-positivista;

3. Le prospettive funzionalistiche e le teorie delle subculture devianti;

4. Le critiche al funzionalismo;

5. Il paradigma costruzionista;

6. Il panopticon e le sue declinazioni digitali;

7. “Dateveglianza” e vulnerabilità digitale;

8. Il fenomeno dell'odio online e gli strumenti di prevenzione e contrasto;

9. La regolamentazione del diritto alla protezione dei dati personali in UE.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e materiali di lettura per le/gli studenti frequentanti:

1. Gli appunti presi a lezione.

2. I materiali di lettura indicati durante il corso.

3. B.G. Bello, L. Scudieri (a cura di), L'odio online: forme, prevenzione e contrasto, G. Giappichelli, Torino, 2022.

Libri di testo e materiali di lettura per le/gli studenti non frequentanti:

1. F. Prina, Devianza e criminalità. Concetti, metodi di ricerca, cause, politiche, Carocci editore, Roma, 2019.

2. Z. Bauman, D. Lyon, Sesto potere. La sorveglianza nella modernità liquida, Laterza, Bari, 2015.

3. B.G. Bello, L. Scudieri (a cura di), L'odio online: forme, prevenzione e contrasto, G. Giappichelli, Torino, 2022.

Libri di testo per ulteriori approfondimenti tematici:

- D. Lyon, La cultura della sorveglianza, Come la società del controllo ci ha reso tutti controllori, Luiss University Press, Roma, 2020.

- S. Zuboff, Il capitalismo della sorveglianza. Il futuro dell’umanità nell’era dei nuovi poteri, Luis University Press, Roma, 2019.

- P. Di Salvo, Leaks. Whistleblowing e hacking nell’età senza segreti, Luis University Press, Roma, 2019.

- E. Morozov, Silicon Valley: i signori del silicio, Codice Edizioni, Torino, 2017.

- G. Greenwald, No place to hide. Edward Snowden e la sorveglianza di massa, Rizzoli, Milano, 2016.

- E. Giomi, S. Magaraggia, Male and Female Violence in Popular Media, Bloomsbury Publishing, 2022.

- L. Bainotti, S. Semenzin, Donne tutte puttane. Revenge porn e maschilità egemone, Durango, 2021.

- S. Benasso, L. Stagi, Aggiungi un selfie a tavola. Il cibo nell’era dei food porn media, Egea, Milano, 2021.

- G. Ziccardi, L’odio online. Violenza verbale e ossessioni in rete, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2016.

- S. Rodotà, Il diritto di avere diritti, Laterza, Roma-Bari, 2015.

- S. Rodotà (a cura di P. Conti), Intervista su privacy e libertà, Laterza, Roma-Bari, 2005.

- A. Di Rosa, Hate speech e discriminazione. Un’analisi performativa tra diritti umani e teorie della libertà, Mucchi editore, Modena, 2020.

- F. Falloppa, V. Gheno, Trovare le parole. Abbecedario per una comunicazione consapevole, Edizioni Gruppo Abele, Torino, 2021.

- B.G. Bello, (In)giustizie digitali. Un itinerario su tecnologie e diritti, Pacini giuridica, Pisa, 2023.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

LAURA SCUDIERI (Presidente)

SEBASTIANO BENASSO

ILARIA TORRE

SALVATORE BRUNO BARBA (Presidente Supplente)

LUCA SABATINI (Presidente Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno lunedì 2 ottobre 2023

https://easyacademy.unige.it/portalestudenti/index.php?view=easycourse&_lang=it&include=corso

Orari delle lezioni

L'orario di questo insegnamento è consultabile all'indirizzo: Portale EasyAcademy

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L’esame si svolgerà in forma orale.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Le esercitazioni, le attività a piccoli gruppi, le discussioni tematiche proposte e infine il colloquio orale saranno finalizzate a valutare l’apprendimento e la capacità di rielaborazione dei contenuti da parte delle/dei candidate/i, nonché le loro capacità di ragionamento critico e la qualità dell’esposizione orale.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
20/12/2023 14:00 GENOVA Orale
11/01/2024 14:00 GENOVA Orale
01/02/2024 14:00 GENOVA Orale
30/05/2024 14:00 GENOVA Orale
13/06/2024 14:00 GENOVA Orale
11/07/2024 14:00 GENOVA Orale
12/09/2024 14:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Le/gli studenti con disabilità o con DSA possono fare richiesta di misure compensative/dispensative per l'esame.

Le modalità saranno definite caso per caso insieme al/alla Referente per Ingegneria del Comitato di Ateneo per il supporto alle/agli studenti con disabilità e con DSA. Le/gli studenti che volessero farne richiesta sono invitate/i a contattare la docente dell'insegnamento mettendo in copia il Referente (https://unige.it/commissioni/comitatoperlinclusionedeglistudenticondisabilita.html).


 

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere
Ridurre le disuguaglianze
Ridurre le disuguaglianze
Pace, giustizia e istituzioni solide
Pace, giustizia e istituzioni solide