Salta al contenuto principale
CODICE 98596
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE CHIM/04
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L'insegnamento di Sintesi e Produzione Industriale di Polimeri fornisce i concetti generali della sintesi delle macromolecole, necessari per affrontarne la produzione su larga scale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La finalità dell’insegnamento è l’apprendimento dei metodi di sintesi dei materiali polimerici. In particolare, le basi teoriche fornite nonché le conoscenze pregresse di cinetica, termodinamica, reattoristica e quelle di chimica organica, permetteranno di affrontare le problematiche relative alla produzione industriale di polimeri a largo consumo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo scopo dell'insegnamento di Sintesi e Produzione Industriale di Polimeri è quello di fornire i concetti generali della sintesi delle macromolecole, necessari per affrontarne la produzione su larga scale. Alla fine dell'insegnamento, attraverso la frequenza e la partecipazione attivita alle attività formative proposte e lo studio individuale, lo studente sarà in grado di: i) conoscere le metodologie per la sintesi di macromolecole di interesse industriale, ii) dedurre il metodo di sintesi più opportuno in base alle proprietà chimico-fisiche dei monomeri usati e iii) conoscere le condizioni di polimerizzazione (temperatura, tempo, tipo reattore, ecc.) sulla base delle caratteristiche finali del materiale polimerico e dell'economicità del processo. Agli studenti che seguiranno 4 crediti verrà ridotto il numero di esempi di produzione industriale di polimeri.

MODALITA' DIDATTICHE

L'insegnamento prevede lezioni frontali svolte anche attraverso la discussione con gli studenti. Copia delle slide, presentate a lezione, saranno disponibili su AulaWeb ed utilizzabili come base per lo studio. Le slide possono essere solo un riferimento per lo studio degli argomenti trattati da affiancare alla frequenza delle lezioni o allo studio sui testi suggeriti. Al fine di stimolare la discussione con gli studenti, verranno proposti scenari che potranno presentare solo informazioni rilevanti (definiti well structured) o anche informazioni irrilevanti (definiti ill-structured). Tale metodoligia didattica verrà applicata per descrivere una situazione reale o ipotetica, breve e generale, su cui discutere e prendere decisioni. 

Per gli studenti disabili o con DSA, le modalità d'esame sono uniformate alla regolamentazione di Ateneo per lo svolgimento degli esami di profitto (https://unige.it/disabilita-dsa).

PROGRAMMA/CONTENUTO

- CENNI GENERALI SULLA CHIMICA MACROMOLECOLARE.

- POLIMERIZZAZIONI A STADI.

Definizione del grado medio di polimerizzazione; Cinetica e termodinamica delle polimerizzazioni; Meccanismi di reazione; Polimerizzazione a stadi polifunzionale; Applicazione della polimerizzazione a stadi nella produzione industriale di polimeri (poliammidi, poliesteri e poliuretani).

- PRODUZIONE INDUSTRIALE DI POLIESTERI ALIFATICI DA FONTI RINNOVABILI (PLA e PHA).

- SINTESI DI MACROMOLECOLE DENDRITICHE.

- PRODUZIONE INDUSTRIALE DI RESINE.

- POLIMERIZZAZIONI A CATENA.

Studio della cinetica; Reazioni di trasferimento; Grado di polimerizzazione; Effetto gel. Polimerizzazioni in sospensione e emulsione. Applicazione della polimerizzazione a catena nella produzione industriale di polimeri (PS, PE, copolimeri, ecc.).

- POLIMERIZZAZIONE IN SOSPENSIONE E EMULSIONE.

- COPOLIMERIZZAZIONI.

Studio della cinetica; Rapporti di reattività; Esempi di processi industriali di copolimerizzazione.

- POLIMERIZZAZIONI IONICHE.

- POLIMERIZZAZIONI DI COORDINAZIONE: CATALISI ZIEGLER NATTA.

Applicazione dei catalizzatori Ziegler-Natta nella produzione industriale di polimeri (PP e PE).

 

Agli studenti che seguiranno 4 crediti verrà ridotto il numero di esempi di produzione industriale di polimeri.

 

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Fondamenti di Scienza dei polimeri, a cura di M. Guaita, F.Ciardelli, F.La Mantia, E.Pedemonte, Pacini Editore, Pisa 1998;

- Materiale didattico fornito dal docente;

- Materiale suppletivo è fornito a richiesta a studenti lavoratori, o studenti con DSA per venire incontro ad esigenze specifiche.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ORIETTA MONTICELLI (Presidente)

MARINA ALLOISIO

DARIO CAVALLO

ANTONIO COMITE

SILVIA VICINI

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

L'inzio delle lezioni sarà reperibile sul sito del Corso di Laurea (https://chimica.unige.it/node/389).

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame verrà svolto oralmente. In casi di emergenza e solo in seguito a specifiche disposizioni emanate espressamente dall’Ateneo di Genova, la modalità di svolgimento degli esami di profitto potranno essere modificate fino a prevedere la possibilità di sostenere la prova on line. In generale, verranno poste due domande, che peseranno ognuna per il 50 % sulla valutazione finale, una sugli aspetti teorici della sintesi dei polimeri ed una sugli esempi industriali. 

Per gli studenti disabili o con DSA, le modalità d'esame sono uniformate alla regolamentazione di Ateneo per lo svolgimento degli esami di profitto (https://unige.it/disabilita-dsa).

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Verrà valutata sia la capacità di ragionamento dello studente sia la sua abilità nella risoluzione di semplici problemi pratici. L'esame deve poter valutare se lo studente ha acquisito i principali concetti inerenti la preparazione di materiali polimerici e se è in grado di poterli applicare a semplici situazioni reali. La Commissione è costituita da almeno due componenti di cui uno è il responsabile dell'insegnamento. Con queste modalità, la Commissione è in grado di verificare il conseguimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento. Nel caso in cui questi non fossero raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio richiedendo anche eventuali spiegazioni aggiuntive ai docenti.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
31/01/2024 09:00 GENOVA Orale
14/02/2024 09:00 GENOVA Orale
10/06/2024 09:00 GENOVA Orale
26/06/2024 09:00 GENOVA Orale
10/07/2024 09:00 GENOVA Orale
24/07/2024 09:00 GENOVA Orale
13/09/2024 09:00 GENOVA Orale

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere
Imprese, innovazione e infrastrutture
Imprese, innovazione e infrastrutture
Consumo e produzione responsabili
Consumo e produzione responsabili