Salta al contenuto principale
CODICE 65238
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-OR/12
LINGUA Arabo
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l'esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L'insegnamento è rivolto agli studenti del terzo anno di Lingue e Culture Moderne, curriculum di Lingue per l'impresa e il turismo, e prevede 36 ore di lezioni frontali equivalenti a 6 CFU. L'insegnamento si propone di affrontare la lingua della stampa e dei mass media e si incentrerà su tematiche di carattere economico, turistico e sociopolitico. L’approfondimento dei temi del corso sarà condotto attraverso la lettura/analisi delle caratteristiche lessicali e strutturali dei linguaggi settoriali e l’ascolto/comprensione di testi orali.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso mira a fornire agli studenti conoscenze approfondite nell’ambito dei linguaggi settoriali della lingua araba e un’adeguata competenza linguistica, metalinguistica, traduttiva e comunicativa che consenta loro di analizzare, tradurre e produrre autonomamente testi specialistici. Il corso prevede una parte introduttiva teorica focalizzata sui termini e sulla formazione di parole in lingua araba in diversi ambiti settoriali (economico, turistico, politico) e una parte pratica sulla testualità, sulla sintassi e sulla dimensione lessicale di testi di tematiche attuali

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento mira a fornire allo studente gli strumenti teorici e pratici necessari alla comprensione e all'elaborazione di testi inerenti all'ambito economico, turistico e politico, nonché a sviluppare le sue capacità di comunicazione sul campo. Intende inoltre consolidare le strutture dell’arabo, il lessico generale e quello settoriale attraverso l'analisi e la traduzione di articoli di giornale.

- Al termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:

  • leggere, comprendere e tradurre i testi forniti in classe e altri della stessa tipologia;
  • esaminare e analizzare i principali aspetti lessicali, morfosintattici e pragmatici dei linguaggi settoriali della lingua araba;
  • produrre in lingua testi scritti di carattere principalmente economico e turistico;
  • orientarsi nella comprensione di pubblicazioni in lingua araba di tipo economico, turistico e politico;
  • sapere utilizzare i contenuti studiati per sostenere una conversazione orale funzionalmente adeguata su argomenti di carattere specifico;
  • lo studente inoltre acquisirà il lessico specialistico e la fraseologia riferiti ai temi discussi nell'insegnamento.

PREREQUISITI

L’insegnamento è rivolto agli studenti del terzo anno che hanno acquisito le competenze morfosintattiche - teoriche e pratiche - e lessicali necessarie per poter affrontare in modo efficace e proficuo il programma previsto dal corso.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali e seminari con l'ausilio di testi e materiale audiovisivo. L'insegnamento ha un carattere prevalentemente pratico e gli studenti saranno invitati a partecipare all’analisi dei testi, alla discussione degli argomenti proposti nel programma e alla preparazione di elaborati e di presentazioni individuali. Le lezioni si terranno al secondo semestre in modalità presenziale.

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’insegnamento si prefigge l'obiettivo di affrontare la lingua della stampa e si incentrerà su tematiche relative al settore turistico, economico e sociopolitico. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi delle strutture sintattiche e degli aspetti lessicali, semantici, pragmatici e stilistici dei vari testi. Il docente promuoverà, inoltre, l’uso dei dizionari monolingui e bilingui, sia cartacei che online, al fine di istruire lo studente sul loro corretto utilizzo. L'insegnamento include anche attività ed esercizi atti a stimolare e a potenziare le competenze comunicative degli studenti in lingua araba di carattere generale e specialistico. Sarà previsto l’utilizzo di ritagli di quotidiani e brevi testi preparati dal docente.

L'insegnamento prevede:

  • lettura e traduzione di articoli e testi brevi dall’arabo in italiano e viceversa (in tutto 7 testi);
  • analisi delle caratteristiche morfo-sintatttiche e lessicali dei linguaggi settoriali contenuti nei testi;
  • analisi dei principali processi di formazione di parole e introduzione di nuovi termini nei settori specialistici trattati;
  • analisi delle tecniche traduttive utilizzate;
  • elaborazione di riassunti e di presentazioni orali dei contenuti trattati;
  • produzione di testi scritti specialistici in lingua araba.

- Per gli studenti non frequentanti il docente metterà a disposizione su aulaweb il materiale bibliografico e i testi trattati nel corso delle lezioni.

- L’apprendimento delle lingue straniere e la conoscenza delle rispettive culture contribuiscono a incrementare le opportunità di occupazione e di mobilità, a favorire la comunicazione e a promuovere società pacifiche e inclusive, obiettivi che rientrano tra quelli dell’Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Elisabeth Kendall, Media Arabic, Edinburgh University Press, Edinburgh, 2012;

El Mustapha Lahlali, Advanced Media Arabic, Edinburgh University Press, Edinburgh, 2017.

Quotidiani e siti internet:
- al-Shurūq, quotidiano egiziano, www.shorouknews.com;
- al-Maṣrī al-yawm, quotidiano egiziano, www.almasry-alyoum.com;
- al-Sharq al-awṣaṭ, quotidiano saudita, www.aawsat.com;
- Altro materiale bibliografico e testi verranno forniti nel corso dell’anno accademico.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

NASSER AHMED ISMAIL AHMED (Presidente)

ABDELHALEEM HUSSEIN ABDELMOTTALEB SOLAIMAN

MARCO AMMAR (Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Le lezioni di Linguaggi settoriali di arabo a.c. 2023/2024 si terranno al secondo semestre a partire dal 22/02/2024, secondo il seguente orario:

• Giovedì ore 14-15 Aula 18 Albergo dei Poveri;
• Venerdì ore 17-19 Aula 11 Albergo dei Poveri.

 

Orari delle lezioni

ARABO. LINGUAGGI SETTORIALI

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Verifica orale in lingua (in arabo per italofoni e in italiano per arabofoni) della durata di circa quindici minuti che prevede l'esposizione orale e l'analisi testuale e linguistico-terminologica dei vari testi affrontati nel corso.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La prova orale mirerà a verificare la capacità di comprensione, produzione e interazione orale sui contenuti specialistici proposti nel corso delle lezioni attraverso la lettura, traduzione e analisi del materiale trattato. Lo studente dovrà dimostrare di saper comprendere ed analizzare i testi trattati in aula e di aver acquisito il relativo lessico, terminologia e fraseologia.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
02/02/2024 11:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2022-23 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula 1 AdP. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.
16/02/2024 14:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2022-23 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula B del Polo didattico. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.
23/04/2024 14:30 GENOVA Orale L'appello è riservato esclusivamente agli studenti laureandi nel mese di luglio 2024 e a studenti fuori corso. Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà nello studio del docente a palazzo Serra al terzo piano. Gli studenti sono pregati di presentarsi muniti della tessera universitaria. Gli studenti che si sono iscritti all'appello ma non intendono presentarsi sono pregati di cancellare la propria prenotazione prima della data dell'esame.
21/06/2024 11:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2023-24 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula B del Polo didattico. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.
16/07/2024 11:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2023-24 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula C del Polo didattico. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.
10/09/2024 11:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2023-24 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula C del Polo didattico. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.
25/09/2024 11:30 GENOVA Orale L'appello è destinato agli studenti del terzo anno (a.a. 2023-24 e gli anni precedenti). Salvo diverse indicazioni, l'esame si terrà in aula 18 AdP. Gli studenti sono pregati di presentarsi all'esame muniti della tessera universitaria.

ALTRE INFORMAZIONI

Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare il docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Lavoro dignitoso e crescita economica
Lavoro dignitoso e crescita economica
Pace, giustizia e istituzioni solide
Pace, giustizia e istituzioni solide