Salta al contenuto principale
CODICE 65042
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/07
LINGUA Spagnolo
SEDE
  • GENOVA
PERIODO Annuale
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in uscita
Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
  • TRADUZIONE E INTERPRETARIATO 8743 (coorte 2023/2024)
  • LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA I (LM) 65042 2023
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Corso di 12 CFU comprendente modulo teorico, esercitazioni di interpretazione consecutiva ed esercitazioni traduzione di linguaggio tecnoco-scientifico con post-editing tra lo spagnolo e l'italiano.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’obiettivo è di fornire ai discenti gli strumenti necessari per l’analisi metalinguistica e di approfondimento di particolari settori specialistici al fine di tradurre e interpretare nella combinazione linguistica spagnolo-italiano-spagnolo. Prevede il supporto di esercitazioni pratiche tenute da traduttori, interpreti ed esperti linguistici.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Scopo dell’insegnamento è che i partecipanti acquisiscano conoscenze e comprendano le basi teoriche e pratiche della traduzione e dell’interpretazione, con particolare riferimento per la traduzione tecnico-scientifica e il post-editing e l'interpretazione consecutiva e di tribunale. L'obiettivo è che gli studenti acquisiscano una buona competenza metatraduttiva, tecniche e strumenti adeguati per affrontare in maniera adeguata ed efficace un incarico di traduzione specializzata e un incarico di interpretazione in tutte le loro fasi, e una solida capacità di autovalutazione e di riflessività in contesti complessi.

Obiettivi di apprendimento
Conoscere e comprendere le sfide della traduzione e dell’interpretazione in una prospettiva integrata e basandosi sul binomio problema-strategia.

Conoscere la situazione professionale e di mercato della traduzione e dell’interpretazione, con particolare riferimento alla deontologia professionale.

Saper individuare e classificare le strategie traduttive applicate da altri e da sé stessi in un’ottica di valutazione tra pari e autovalutazione.

Lo studente sarà in grado di

  • analizzare criticamente i testi e i discorsi presentati sia intralinguisticamente sia interlinguisticamente;
  • affrontare testi e discorsi in maniera pragmaticamente adeguata;
  • applicare le conoscenze e strumenti acquisiti in maniera funzionale ai diversi contesti.

PREREQUISITI

Nessuno

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali, team work ed esercitazioni di traduzione e interpretazione.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Modulo teorico: teoria e prassi dell'interpretazione di tribunale, con avviamento alla tecnica di interpretazione consecutiva tra lo spagnolo e l'italiano. Nel corso del semestre verranno svolte alcune simulazioni di udienze durante le quali gli studenti interverranno a turno come interpreti.

Traduzione tecnico-scientifica e post-editing: esercitazioni di traduzione, post-editing e documentazione terminografica da svolgersi su testi specializzati e semispecializzati rappresentativi di diversi generi e tipologie testuali (ad esempio specifiche tecniche, ecc.), anche con l'uso di strumenti di traduzione assistita, costantemente affiancate e completate da una riflessione traduttologica. 

Interpretazione: esercitazioni di interpretazione consecutiva e traduzione a vista da e verso lo spagnolo. Si presterà particolare attenzione al nuovo ruolo dell’interprete sul mercato nazionale, anche con riferimento al Tablet Interpreting e ai CAI Tools. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Garofalo, G. Géneros discursivos de la justicia penal. Un análisis contrastivo español-italiano orientado a la traducción, Milano: FrancoAngeli, 2009. 

Rudvin, M. e Spinzi C., L’interprete giuridico. Profilo professionale e metodologie di lavoro. Roma: Carocci: 2015.

 

Nota: i materiali didattici sono gli stessi sia per gli studenti frequentanti, sia per i non frequentanti.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ELENA ERRICO (Presidente)

MATTEO ANFUSO

LAURA SANFELICI (Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

Orario delle lezioni:

Lunedì 11-13 Aula D e Martedì 15-17 Aula G – Polo didattico: Interpretazione consecutiva (dott. Anfuso/dott.ssa Pongiglione) (inizio lezioni: 10 ottobre)

Giovedì 10-12 Aula L Polo didattico: Traduzione Tecnico-Scientifica e Post-Editing (dott.ssa Balletto/dott.ssa dell’Isola) (inizio lezioni: 12 ottobre)

Venerdì 14-16 Aula E Polo didattico: Modulo teorico (prof.ssa Errico) (inizio lezioni: fine novembre)

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Modulo teorico: controllo orale costituito da una simulazione di interpretazione di tribunale e da una domanda teorica.

Traduzione tecnico-scientifica e post-editing: una prova dallo spagnolo all’italiano e una dall’italiano allo spagnolo, dopo la verifica dei fascicoli (“carpetas”) personali dei singoli studenti, che dovranno contenere le attività assegnate da entrambe le docenti durante il corso e i lavori svolti a lezione. 

Interpretazione: orale e nelle tre sessioni previste (due appelli per sessione); la prova d’esame consiste in una consecutiva attiva (4’ circa) e una consecutiva passiva (4’ circa).

Il voto finale sarà dato dalla media delle prove del modulo teorico (25%) e delle esercitazioni (75%).

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Nella valutazione si terrà conto dei seguenti aspetti: adeguatezza e funzionalità; accuratezza, precisione e affidabilità sia dei contenuti sia dal punto di vista formale (per esempio: aspetti paralinguistici e paraverbali nella prova di interpretazione; aspetti legati al formato e alla gestione dell’incarico nel caso della traduzione).

Valutazioni dell'andamento del percorso di apprendimento realizzate mediante molteplici strumenti: in progress (attraverso strumenti e metodi quali la valutazione tra pari durante l'apprendimento a distanza, correzioni di prodotti sia scritti sia orali, feedback di esterni nel caso di simulazioni, ecc.) e con prove finali sia scritte sia orali.

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
22/01/2024 10:00 GENOVA Orale
22/01/2024 10:00 GENOVA Orale Prova duplicata, iscriversi all'altra.
25/01/2024 16:00 GENOVA Orale
29/01/2024 09:00 GENOVA Scritto
12/02/2024 10:00 GENOVA Orale
14/02/2024 13:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti sono invitati ad iscriversi allo spazio di Aulaweb del corso all'inizio dell'anno accademico.

Si consiglia agli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare la docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.

Agenda 2030

Agenda 2030
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere
Ridurre le disuguaglianze
Ridurre le disuguaglianze
Pace, giustizia e istituzioni solide
Pace, giustizia e istituzioni solide