Salta al contenuto principale
CODICE 72545
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ICAR/09
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
PROPEDEUTICITA
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l'esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Modulo 2 di Tecnica delle Costruzioni I

Il corso illustra i principi della progettazione delle costruzioni in cemento armato, con particolare riferimento alle verifiche dei singoli elementi strutturali (travi e pilastri) nei riguardi delle diverse sollecitazioni, agli stati limite di esercizio e ultimo. Inoltre sono descritti i principi della moderna progettazione sismica."

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Sono illustrati i principi della modellazione e dell'analisi degli organismi strutturali, i meccanismi di collasso ed i fondamenti della progettazione sismica (gerarchia delle resistenze). In particolare, nel secondo modulo sono trattate le strutture in calcestruzzo armato, partendo da una rapida evoluzione storica di questo sistema costruttivo. Principi di base della risposta di elementi in calcestruzzo armato. Verifica di una sezione inflessa e presso-inflessa nell’ipotesi di comportamento elastico e calcestruzzo non resistente a trazione. Verifica allo Stato Limite Ultimo di una sezione inflessa o presso-inflessa. Verifica a taglio di solette e travi in c.a. (schema a traliccio con puntone ad inclinazione variabile). Verifica a torsione. Verifica agli Stati Limite di Esercizio: fessurazione e deformazione. Tipologia, progetto e verifica delle strutture di fondazione (in particolare plinti e travi rovesce). Diverse possibili soluzioni per la progettazione delle scale: soletta rampante; trave a ginocchio con gradini a sbalzo. Parallelamente allo svolgimento di esercizi applicativi, il corso prevede l’elaborazione di una semplice esercitazione su un caso reale di rilievo tecnico.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequentazione del corso prevede che gli allievi abbiano acquisito le conoscenze del corso di Scienza delle Costruzioni e del primo modulo di Tecnica delle Costruzioni. E’ suggerita la partecipazione propedeutica al corso di Architettura Tecnica.

Gli allievi acquisiranno le conoscenze necessarie alla verifica e progettazione di elementi strutturali in calcestruzzo armato, nei riguardi delle diverse caratteristiche di sollecitazione. Lo svolgimento di alcune esercitazioni in aula consentirà di consolidare queste capacità, attraverso un approccio "learning by doing". Inoltre, saranno in grado di concepire lo schema strutturale di un edificio residenziali, compatibile con i concetti base della progettazione sismica.  

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso è articolato in lezioni ed esercitazioni. Inoltre, nell'ultima parte del corso, alcune esercitazioni saranno svolte nella forma di un laboratorio di progettazione.

Si consigliano gli studenti lavoratori e gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare il docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Le strutture in calcestruzzo armato: cenni storici, aspetti tecnologici.
Principi di base della risposta di elementi in calcestruzzo armato.
Verifica di una sezione inflessa e presso-inflessa nell’ipotesi di comportamento elastico e calcestruzzo non resistente a trazione.
Verifica allo Stato Limite Ultimo di una sezione inflessa o presso-inflessa.
Verifica a taglio di solette e travi in c.a. (schema a traliccio con puntone ad inclinazione variabile).
Verifica a torsione.
Verifica agli Stati Limite di Esercizio: fessurazione e deformazione.
Tipologia, progetto e verifica delle strutture di fondazione (in particolare plinti e travi rovesce).
Diverse possibili soluzioni per la progettazione delle scale: soletta rampante; trave a ginocchio con gradini a sbalzo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Materiale di supporto su Aulaweb
  • E. Cosenza, G. Manfredi e M. Pecce (2019) Strutture in cemento armato: basi della progettazione (seconda edizione). Hoepli.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

SERGIO LAGOMARSINO (Presidente)

LUISA PAGNINI (Presidente)

STEFANIA DEGLI ABBATI

ANDREA PEPE

LEZIONI

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

La prova d'esame è orale e consiste nella discussione di un elaborato progettuale svolto dallo studente e in domande sul programma sviluppato nel corso del secondo modulo

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La modalità di accertamento della preparazione dello studente riguarderà in particolare:

  • la capacità di esprimere i contenuti con chiarezza e precisione terminologica
  • la capacità di collegare la discussione orale agli argomenti trattati nel programma
  • la capacità di sintetizzare e discutere criticamente la procedura applicata e i risultati ottenuti dalle esercitazioni pratiche

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
10/01/2024 09:00 GENOVA Orale
07/02/2024 09:00 GENOVA Orale
18/06/2024 09:00 GENOVA Orale
23/07/2024 09:00 GENOVA Orale
12/09/2024 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Tutte le informazioni del corso sono date in aula o attraverso Aulaweb.

Agenda 2030

Agenda 2030
Imprese, innovazione e infrastrutture
Imprese, innovazione e infrastrutture
Città e comunità sostenibili
Città e comunità sostenibili