Salta al contenuto principale
CODICE 106412
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/08
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La comunicazione non è un mero scambio di informazioni ma un atto di compartecipazione in cui i partecipanti condividono una condizione comune. Nella comunicazione si realizza una relazione complessa tra le persone che istituisce processi di partecipazione e comprensione, unilaterali o reciproci.

In ambito sanitario la comunicazione riveste particolare importanza. Il corso si propone di contribuire all'acquisizione di conoscenze e competenze per le future laureate e i futuri laureati che opereranno in ambito professionale in diversi contesti comunicativi e di relazione, con particolare riferimento al settore sanitario.

Al termine del corso le studentesse e gli studenti saranno in grado di:

Competenze tecniche

  • Riconoscere e distinguere le diverse componenti del processo comunicativo
  • Applicare strumenti di facilitazione dei processi comunicativi in ambito sanitario
  • Padroneggiare tecniche per favorire lo scambio comunicativo efficace
  • Riconoscere le forme di fallacia che possono influenzare la comunicazione

Competenze trasversali

  • Gestire le interazioni sociali con atteggiamento collaborativo, applicando stili di comunicazione costruttivi
  • Sperimentare forme di comunicazione flessibile secondo luoghi, contesti, tempi, approcci
  • Analizzare il proprio stile relazionale e comunicativo in contesti di interazione
  • Prevenire bias che possono limitare l’efficacia del processo comunicativo

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si svolgeranno in presenza seguendo l'articolazione del calendario didattico.

Le modalità didattiche prevedono:

  • Didattica frontale attiva
  • Didattica collaborativa a gruppi
  • Didattica simulativa
  • Didattica situazionale

La docente formula uno specifico patto d'aula con le studentesse e gli studenti frequentanti per la partecipazione attiva alle lezioni e per il lavoro a gruppi in modalità cooperativa e collaborativa.

PROGRAMMA/CONTENUTO

I contenuti affrontati nel corso delle lezioni si riferiscono al dominio della comunicazione con particolare riferimento all'ambito sanitario. Il corso si sviluppa attraverso una parte teorica riferita alle principali teorie della comunicazione e una parte teorico-applicativa riferita alla sperimentazione attiva di tecniche e alla decodifica di situazioni comunicative e relazionali.

A tal fine saranno affrontati i seguenti temi:

  • Principali teorie della comunicazione
  • Evoluzione delle teorie della comunicazione
  • Funzioni della comunicazione
  • Ambiti della comunicazione, atti comunicativi e interazione sociale
  • Essere attori e osservatori: semantica, semiotica, prossemica, pragmatica
  • I disturbi della comunicazione
  • Bias cognitivi
  • Ascolto, feedback, rinforzo

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiali didattici resi disponibili dalla docente.

Reading list in comune con il corso di Metodologie didattiche attive (106413).

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

STEFANIA OPERTO (Presidente)

GIANCARLA SOLA

PAOLA ALESSIA LAMPUGNANI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame è in forma scritta in modalità asincrona.

L'elaborato prodotto da ciascuna studentessa e ciascuno studente dovrà essere caricato sull'apposito repository che la docente condividerà all'inizio delle lezioni.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Alle studentesse e agli studenti è richiesto di produrre un elaborato scritto relativo alla applicazione di strategie comunicative in un contesto dato.

Ogni progetto deve prevedere:

  • Testo riflessivo
  • Illustrazione di situazione-stimolo con risposta a una domanda generale e a una specifica
  • Definizione del contesto
  • Individuazione degli elementi della comunicazione
  • Definizione delle strategie comunicative che si intendono adottare entro il perimetro di quelle proposte a lezione

La docente co-costruirà con le studentesse e gli studenti una tassonomia riportante tutti gli elementi e relativi livelli che devono essere contenuti negli elaborati che sarà adottata per la valutazione.