Progettazione delle aree verdi e del paesaggio
Laurea magistrale

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Il corso di laurea intende offrire agli studenti un percorso formativo completo che assicuri tutti gli strumenti conoscitivi necessari per lo svolgimento della professione di paesaggista. Gli insegnamenti del piano di studi contemplano le principali discipline delle scienze agronomiche, delle scienze naturali, dell'architettura e della pianificazione territoriale, con un approccio interdisciplinare proprio dell'architettura del paesaggio.

Imparare facendo

Il corso di laurea prevede attività didattiche articolate in:

  • corsi monodisciplinari obbligatori e opzionali
  • laboratori di analisi e progettazione
  • seminari tematici
  • visite tecniche
  • tirocini
  • workshop nazionali e internazionali.

Sbocchi professionali

  • Progettazione del sistema del verde urbano, parchi e giardini, spazi verdi di pertinenza di edifici, impianti sportivi, reti ecologiche e greenways, fasce costiere lacustri e marine, giardini terapeutici
  • Recupero di aree produttive dismesse, discariche
  • Inserimento paesaggistico di infrastrutture stradali e reti della produzione energetica
  • Conservazione restauro di giardini e parchi storici
  • Analisi e valutazione d’impatto ambientale e paesaggistico
  • Pianificazione paesaggistica.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-3
Architettura del paesaggio
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Carlo Mario Tosco (polito)
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • analisi e progettazione del paesaggio

    lettura del territorio e azioni progettuali alle diverse scale

  • pianificazione paesaggistica

    analisi dei processi legati alla trasformazione del paesaggio

  • strumenti informatici CAD-GIS

    gestione di dati georeferenziati e disegno vettoriale

  • disegno

    strumenti per la rappresentazione del paesaggio

  • storia del giardino e del paesaggio

    caratteri del paesaggio e del giardino nel loro sviluppo storico

  • geomorfologia e pedologia

    tecniche di analisi geomorfologica e del suolo

  • botanica e specie vegetali per il progetto

    descrizione, riconoscimento e utilizzo delle principali specie

  • ecologia del paesaggio

    analisi e interpretazione del paesaggio vegetale

  • ingegneria naturalistica

    tecniche per la difesa del territorio a basso impatto

  • difesa e gestione delle specie vegetali

    conoscenze di base sulle strategie di lotta ai patogeni

  • sociologia urbana e rurale

    studio delle scienze sociali legate al progetto di paesaggio

  • analisi economico-ambientale

    strumenti e metodologie di lettura economica dell'ambiente

Contenuti

L’IFLA - International Federation of Landscape Architects descrive così la figura professionale del paesaggista: 'L'architetto del paesaggio pianifica e progetta paesaggi urbani e rurali nello spazio e nel tempo, sulla base delle caratteristiche naturali e dei valori storici e culturali del territorio. A questo fine fa riferimento a metodi e principi estetici, funzionali, scientifici e gestionali, con un appropriato uso di tecniche e materiali sia naturali sia prodotti dall’uomo'.

Grazie agli insegnamenti offerti il corso di laurea intende formare la figura professionale del paesaggista, che integra conoscenze e competenze nel campo della progettazione e gestione del paesaggio alle diverse scale. La struttura del percorso di studi favorisce l'acquisizione della capacità di collaborare con altre figure professionali dei settori dell'architettura, dell'ingegneria e delle scienze naturali e agronomiche.

Coordinatore

Carlo Tosco
Sono lieto di dare un cordiale benvenuto a tutti gli studenti che intendono frequentare il nostro Corso di laurea in Progettazione delle aree verdi e del paesaggio.

Carlo Tosco
Coordinatore del Corso

Il corso propone un progetto formativo di grande ambizione: preparare gli studenti a intervenire sul paesaggio sulla base di un solido sistema di conoscenze, che spaziano dall'architettura alla botanica, dalla pianificazione alla tecnologia, dalla storia alle scienze agrarie. Sarà una formazione aperta, in senso culturale e professionale, e attenta alle esigenze della società contemporanea e alle grandi sfide che coinvolgono oggi i nostri territori.

Dove siamo

Sede amministrativa

Università degli Studi di Genova
Segreteria Studenti Dipartimenti della Scuola Politecnica
Stradone S. Agostino 37
16123 Genova

Sedi delle lezioni

Università degli Studi di Genova
Stradone S. Agostino 37
16123 Genova

Politecnico di Torino
Viale Pier Andrea Mattioli 39
10125 Torino

Università degli Studi di Torino
Largo Paolo Braccini 2
10095 Grugliasco TO

Università degli Studi di Milano
Via Giovanni Celoria 2
20133 Milano

Storie di successo

Marco Bonanno
Conseguita la laurea triennale in Agraria ho frequentato questo corso di laurea magistrale presso l'Università di Genova, che mi ha portato oggi a lavorare presso uno studio di Landscape Architecture a Londra.

Marco Bonanno
Landscape architect


Ricordo con piacere il periodo trascorso a Genova: lo stimolante contesto nel quale ho potuto studiare mi ha consentito di costruire la mia attuale figura professionale e di accrescere le mie conoscenze, espandendo i miei orizzonti verso una professione che richiede grande interdisciplinarietà. Si è trattato infatti di un percorso fatto ogni giorno di nuove sfide e di continui confronti con docenti e compagni. Nell'ampio spettro di scelte professionali che questo tipo di preparazione universitaria offre, oggi con il mio studio mi occupo prevalentemente della produzione di Masterplan per lo sviluppo di nuove aree urbane e per la conversione di aree dismesse o che necessitano bonifiche e recuperi ambientali.
Francesca Coppola
Mi occupo di progettazione ecologica nel settore pubblico e privato. La multidisciplinarità di questa formazione mi ha permesso di sviluppare e approfondire altri aspetti, come l'educazione ambientale.

Francesca Coppola
Paesaggista


Da sempre amante della natura, ho potuto realizzare questa mia passione laureandomi in Architettura del paesaggio all'Università di Genova. Dopo la Laurea grazie a un fondo europeo sono riuscita ad aprire il mio studio di progettazione, proprio nella città che ha ospitato i miei studi di specializzazione. Frequentare questo particolare percorso universitario, diviso tra Genova, Torino e Milano, mi ha garantito una visione completa della professione, attraverso l'osservazione di approcci e metodi differenti.
Francesca Capellini
Grazie al Corso di Progettazione delle aree verdi e del paesaggio ho avuto la possibilità di un confronto interdisciplinare e internazionale, che mi ha portato, insieme a Federica De Bernardi, a sviluppare una tesi di Laurea pluripremiata.

Francesca Capellini
Paesaggista


Frequentando il corso si ha la necessità di muoversi tra diverse città. Questa è stata una grande opportunità per arricchirmi di tutto ciò che persone, luoghi e modi di vivere della città possono offrire. L'occasione di confrontarsi con scale e tematiche diverse e la possibilità di esplorare il contesto internazionale mi hanno fatto crescere sia a livello professionale che personale. La conclusione di questo percorso, così fortemente interdisciplinare, è stato il progetto sviluppato per la tesi, per il quale Federica De Bernardi ed io abbiamo ricevuto nel 2017 il primo premio nella categoria Riqualificazione paesaggistica degli spazi urbani al City & Brand Landscape Award, organizzato da Topscape Paysage, e una menzione nella categoria Tesi di laurea del V Premio Simonetta Bastelli.

Per saperne di più

Politecnico di Torino
Carlo Tosco - Coordinatore
carlo.tosco@polito.it

Università degli Studi di Genova
Francesca Mazzino
mazzino@arch.unige.it

Università degli Studi di Torino
Marco Devecchi
​marco.devecchi@unito.it

Università degli Studi di Milano
Alessandro Toccolini
alessandro.toccolini@unimi.it