Tecnica della riabilitazione psichiatrica
Corso di laurea

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

La formazione verte su funzioni psichiche, fenomeni psicopatologici nelle diverse fasce d’età, basi psichiatriche, interventi e tecniche cognitivo-comportamentali della riabilitazione psichiatrica, con integrazione dei diversi paradigmi teorici di riferimento nella pratica riabilitativa. Il corso è organizzato a semestri, con lezioni frontali e non, tirocini e laboratori e la frequenza è obbligatoria.

Imparare facendo

I tirocini si svolgono in sedi universitarie o convenzionate del Servizio Sanitario Nazionale, in sedi del privato accreditato presso strutture semi-residenziali o residenziali, come centri di salute mentale, centri diurni, reparti ospedalieri, comunità terapeutiche.

Nel triennio lo studente può sperimentare la realtà di almeno cinque diverse sedi a fianco di utenti e professionisti.

Sbocchi professionali

Strutture sanitarie, pubbliche o private, in regime di dipendenza o libero-professionale, presso sedi come Dipartimenti di Salute Mentale e Dipendenze, REMS, Servizi neuropsichiatrici infantili e per adolescenti, Servizi psicogeriatrici, strutture private. I laureati possono operare in ambito riabilitativo o preventivo e possono concorrere a formazione e ricerca.

Scheda

Scheda

Tipologia
Corso di laurea
Durata e crediti
3
anni
180
CFU
Classe
L/SNT2
Professioni sanitarie della riabilitazione
Ammissione
Test di ingresso nazionale con graduatoria locale
Posti disponibili
18
Studenti EU
1
Studenti non EU
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Scadenze
23 ago
12:00
Termine iscrizione al test di ingresso
28 set
12:00
Termine immatricolazione per i vincitori
12 set
Data test di ingresso
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Documenti utili
- Bando
- Programma
Coordinatore
Gianluca Serafini
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • progettazione

    pianificare e attuare progetti terapeutico-riabilitativi individuali

  • Evidence Based Practice (EBP) e EBMedicine (EBM)

    considerare livelli di evidenza, linee guida ecc. riconosciuti dalla comunità scientifica

  • la forza del gruppo e la tecnica

    condurre interventi riabilitativi di gruppo, con competenze relative a saperi, skills, saper essere

  • lavoro in équipe

    collaborare in équipe interdisciplinari

  • comunicazione e relazione

    gestire le dinamiche relazionali: empatia, competenza, ascolto attivo e comunicazione assertiva

  • autonomia e responsabilità

    professionale, decisionale, operativa e gestionale

  • acquisizione della tecnica

    tecniche e strategie riabilitative secondo il paradigma cognitivo-comportamentale

  • attenzione al singolo, alla famiglia, al contesto sociale

    contro lo stigma, per la qualità della vita

  • etica e deontologia

    garanzia di un'azione volta al benessere della persona

Sapevi che...

  • I nostri laureati trovano occupazione entro un anno dalla laurea (dati Almalaurea)
  • Il numero chiuso consente di studiare, conoscersi e fare esperienza a stretto contatto di studenti e docenti
  • Potrai sempre contare sull'opportunità di colloqui individuali, ascoltarti per noi è importante!

Contenuti

Il continuum tra prevenzione, cura e riabilitazione

La riabilitazione psichiatrica si fonda sui principi del trattamento integrato per la persona in un continuum tra prevenzione, cura e riabilitazione. Al primo anno il corso insegna i fondamenti della disciplina professionale, nei due anni successivi si focalizza sull'approfondimento clinico e specialistico, le competenze professionali riabilitative e la graduale assunzione di responsabilità.

Imparerai a:

  • valutare bisogni-risorse, fattori di rischio e protettivi, disabilità psichica, ripercussioni sul funzionamento psicosociale connessi al decorso psicopatologico nelle diverse età della vita
  • eseguire nel trattamento psicosociale la valutazione funzionale, sintomatologica, cognitiva
  • progettare e attuare interventi abilitativi/riabilitativi 
  • realizzare interventi strutturati, ad es. psicoeducativi e di rimedio cognitivo
  • operare in ambito preventivo
  • stabilire e mantenere relazioni di aiuto, applicando i fondamenti delle dinamiche relazionali
  • sostenere processi di ripresa ed empowerment
  • integrare conoscenze, abilità, attitudini per erogare interventi riabilitativi efficaci, basati sulle evidenze
  • applicare i risultati della ricerca in campo riabilitativo
  • assumere decisioni con un approccio scientifico di risoluzione dei problemi e capacità critica
  • agire coerentemente con i principi etici e deontologici.

Coordinatore

G i
Benvenuta/o nel Corso di laurea in Tecnica della riabilitazione psichiatrica! La nostra comunità crede fortemente nell'accoglienza del singolo e del gruppo e all'accoglienza dedica attività specifiche oltre che il lavoro quotidiano a fianco degli studenti.

Gianluca Serafini
Coordinatore del Corso

Siamo profondamente impegnati, studenti e docenti, per valorizzare le competenze della riabilitazione psichiatrica, una professione ritenuta dai più 'giovane'. Come materia di studio e area di intervento, è rivolta all'innovazione e al cambiamento e affonda le sue radici sia nel contesto storico e culturale di riferimento che nell'evoluzione scientifica. Potrai diventare un professionista, condividere il nostro entusiasmo e affrontare insieme a noi le sfide che questo percorso offre. Saremo lieti di averti tra noi, se vorrai diventare un TeRP!

Orientamento

Attività di orientamento

Se sei uno studente degli ultimi anni delle scuole superiori, potrai partecipare a numerosi eventi a te dedicati. Partecipa alle nostre iniziative sul Portale Scuole.

Dove siamo

Ufficio coordinamento
Ospedale Policlinico San Martino
Istituto Santa Caterina 2° piano 
Largo Rosanna Benzi,  10 
16132 Genova
+39 010 555 5110
+39 010 555 5109

Direttore della didattica professionale
Debora Parigi
debora.parigi@hsanmartino.it

Storie di successo

Nicole
Lavoro come TeRP in una comunità terapeutica a Genova. Mi sono laureata con lode nel 2016 e oggi sono coordinatrice delle attività riabilitative della struttura e seguo gli studenti tirocinanti.

Nicole
Tecnico della riabilitazione psichiatrica presso una comunità terapeutica


Il triennio di studi mi ha permesso di acquisire le giuste competenze professionali e gli strumenti utili nel lavoro con l'utenza psichiatrica, con particolare riferimento alle tecniche cognitivo-comportamentali, core della riabilitazione psichiatrica. Ritengo che i tirocini siano stati i momenti più importanti e professionalizzanti per la mia formazione, perché mi hanno consentito di declinare le conoscenze in 'saper fare'. Le materie di studio, i laboratori in aula e il confronto costante mi hanno guidata nel definire la mia professionalità quale TeRP. Le esperienze di tirocinio mi hanno inoltre consentito di firmare un contratto di lavoro il giorno stesso della laurea. Oggi sono coordinatrice delle attività riabilitative individuali e gruppali e seguo gli studenti come guida di tirocinio.
C h
Queste per me le parole chiave: tirocini durante il corso di studio, strutture psichiatriche, artiterapie, possibilità lavorative, passione.

Chiara
Tecnico della riabilitazione psichiatrica presso REMS Genova


Il corso, oltre a insegnare le tecniche specifiche della professione, offre la possibilità di sperimentare quanto appreso con tirocini presso strutture pubbliche o private e con utenza differente per età e patologia. Dall'inizio della mia attività come TeRP grazie alle competenze acquisite ho avuto la possibilità di lavorare sia come libero professionista che presso diverse strutture: CT, RSA, CAUP e infine la REMS, residenza per l'esecuzione di misure di sicurezza sanitarie. L'interesse e la passione per questa professione e il desiderio di approfondire gli studi sulle artiterapie, iniziati in università, mi hanno portato a frequentare un corso di specializzazione in danzamovimentoterapia. Infine il corso di laurea mi ha permesso di trovare lavoro facilmente e in breve tempo (circa 3 mesi).
Marta
Corso decisamente interessante, ha soddisfatto pienamente le mie aspettative. Essenziale per il mio percorso professionale, intrapreso all'estero. Ricordo gli anni di studio come molto impegnativi, ma estremamente appaganti. Dopo un tirocinio post-laurea nel Regno Unito, fui assunta a Edimburgo presso una comunità psichiatrica riabilitativa, dove tutt'oggi lavoro. In Scozia ho proseguito i miei studi, conseguendo la laurea magistrale in Criminology and Criminal Justice.

Marta
Mental Health Support Worker a Edimburgo (Scozia)


Ho scelto il Corso in Tecnica della riabilitazione psichiatrica per passione ed è stato fondamentale per l'acquisizione di competenze personali e professionali. Una scelta che mi ha offerto grandi possibilità e che sicuramente rifarei. Ho appreso concetti teorici decisamente utili e interessanti e li ho messi in pratica durante i tirocini: fondamentale la presenza del tirocinio fin dal primo anno. Frequentare il corso con successo richiede costanza, desiderio di imparare e forte interesse per le materie trattate. Il mio impegno è stato ripagato, ho ottenuto una valida formazione che mi ha preparato al lavoro su prevenzione e riabilitazione a Edimburgo. Ricopro il ruolo di Responsabile in una CT che accoglie giovani affetti da patologie psichiatriche. I miei compiti includono: progettazione riabilitativa, creazione di linee guida, supervisione e organizzazione dello staff. Durante la mia esperienza estera ho potuto apprezzare sul campo l'efficacia e l'importanza degli insegnamenti ricevuti durante questo corso di studi UniGe.
S t
Studio, passione, impegno: gli ingredienti di questo percorso di studio, che mi ha permesso di lavorare e crescere professionalmente in un settore specifico, quello della psicogeriatria.

Stefania
Tecnico della riabilitazione psichiatrica, coordinatore Centro diurno


Prima ho frequentato la scuola diretta a fini speciali, poi ho integrato la formazione e ottenuto la laurea, che è subentrata in anni successivi. Studio e tirocinio mi hanno permesso di appassionarmi alle problematiche cognitive e comportamentali che si manifestano in persone di ogni età, fino all'esperienza lavorativa con gli anziani. Ho acquisito gli strumenti per superare il 'semplice intrattenimento', seppur utile e necessario, per fare la differenza: comprendere, organizzare, pianificare attività di stimolazione importanti nel tentativo di contrastare le malattie degenerative. Le soddisfazioni sul lavoro sono state molte, da parte dei pazienti fino ad arrivare alla gratificazione da parte dei superiori. Infine mi è stato dato l'incarico di coordinamento di unità operativa e poco dopo il coordinamento di un centro diurno. Sono anche docente a contratto e guida di tirocinio per il corso. Ritengo che gli studi fatti siano stati di vitale importanza per il mio percorso e che il corso sia serio e ben organizzato.

Per saperne di più

Per ulteriori informazioni, da quelle generali alle più specifiche, puoi rivolgerti a:

Sportello dello studente Scuola Scienze Mediche e Farmaceutiche
Polo Alberti
Via Leon Battista Alberti 4 - 2° piano
16132 Genova
+39 010 353 32931
sportello@medicina.unige.it
orari di apertura, servizi offerti, ecc

Coordinatore
Gianluca Serafini

Ufficio coordinamento - Direttore della didattica professionale
Debora Parigi
debora.parigi@hsanmartino.it