Skip to main content

The Bachelor of Science in Chemical and Process Engineering degree program offers multiple opportunities.

.

The teaching includes lectures and practical activities, which will allow you to gain applied experience and develop soft skills and communication skills.

You will have the opportunity to enrich your undergraduate education with internships and study periods abroad, including for the pursuit of double university degrees, which will give you a multi-purpose and flexible education.

Once you graduate, you will be ready to meet the many demands for chemical and process engineers from the world of work.

You will become an expert in the design, conduct, optimization, and sustainability of industrial production and processing processes and address technological and management problems posed by industry in the chemical process, energy, and materials sectors while complying with safety and environmental protection regulations.

Cosa studierai

Il Corso di Laurea magistrale in Ingegneria chimica e di processo assicura agli studenti approfondimento e aggiornamento di metodi e contenuti scientifici generali, nonché arricchimento di specifiche conoscenze professionali e di metodiche progettuali innovative nell'ambito delle tecnologie chimiche.

La formazione è pertanto orientata a fornire una vasta e approfondita cultura tecnica, anche a livello progettuale, particolarmente sviluppata nel settore dell'ingegneria chimica. Lo studente è in grado di mettere a punto modelli fisico/matematici per analizzare e ottimizzare apparati, impianti e processi per la produzione di materiali ed energia; identificare e risolvere, anche in modo innovativo, problemi complessi, che richiedono un approccio interdisciplinare; ideare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi; seguire esperimenti di elevata complessità.

A ciò si uniscono conoscenze nel campo dell'organizzazione aziendale e dell'etica professionale.

    Dopo la laurea

    Cosa fa?

    Applica le conoscenze esistenti nel campo della chimica per progettare, condurre, realizzare e controllare impianti e sistemi per la produzione di sostanze chimiche, farmaceutiche, prodotti alimentari e derivati dal petrolio.

    Dove lavora?

    • Imprese e industrie chimiche
    • Impianti chimici ed energetici
    • Centri di ricerca accademici e industriali.

    Cosa fa?

    Progetta soluzioni per prevenire, controllare o risanare gli impatti negativi dell'attività antropica sull'ambiente. Certifica sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza e conduce valutazioni di impatto ambientale. Definisce e progetta standard e procedure per garantire la funzionalità e la sicurezza di prodotti e impianti. Controlla e ispeziona sistemi di sicurezza e rispetto ambientale in enti pubblici.

    Dove lavora?

    • Impianti chimici ed energetici
    • Enti pubblici per il controllo della sicurezza e del rispetto dell'ambiente
    • Enti di certificazione di gestione qualità, ambiente e sicurezza.

    Cosa fa?

    Si occupa della gestione delle forniture, delle commesse e delle strategie di vendita. Applica le conoscenze esistenti in materia di progettazione, sviluppo e valutazione di sistemi integrati per la gestione dei processi di produzione industriale, i controlli di qualità, l'analisi dei costi e il coordinamento della produzione. Coordina e dirige tali attività.

    Dove lavora?

    • Impianti chimici ed energetici
    • Enti di certificazione di gestione qualità, ambiente e sicurezza
    • Qualsiasi struttura industriale e produttiva.