Salta al contenuto principale della pagina

FILOSOFIA MORALE

CODICE 65062
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

9 cfu al 3° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-FIL/03
SEDE GENOVA (FILOSOFIA )
PERIODO 1° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso di Filosofia morale ha lo scopo di favorire un approfondimento sul piano speculativo e storico di quelle tematiche di carattere morale alle quali gli studenti di filosofia sono stati introdotti con l'insegnamento della Introduzione alla Filosofia morale del I anno. Esso è rivolto anche agli studenti di altri corsi di studio.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Presentare le linee evolutive e i temi fondamentali della disciplina, che riguardano -a partire dai problemi della liberta, dell'origine del male, della natura del bene- la forma della condotta umana, i principi, i moventi e gli scopi dell'azione, i concetti della virtù e della felicita, la pluralità, la relatività o la assolutezza dei valori. Offrire sulla base dell'interpretazione di testi di filosofi antichi, medievali, moderni e contemporanei l'opportunità di un impegno in forma attiva nella comprensione dei classici del pensiero morale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli obiettivi specifici del corso sono quelli di:

- offrire una panoramica dello sviluppo storico dell'etica delle virtù;

- presentare i principali temi e filoni della virtue ethics contemporanea;

- affrontare criticamente gli snodi teorici e le sfide filosofiche ed extra-filosofiche rivolte a tale approccio normativo.

I principali risultati di apprendimento attesi sono:

- conoscere le principali figure e dello sviluppo storico dell’etica delle virtù; 

- acquisire padronanza di concetti e metodi propri della virtue ethics contemporanea;

-  saper affrontare e comprendere alcuni testi fondamentali e il loro linguaggio tecnico specifico;

- saper argomentare criticamente utilizzando tali strumenti.

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite la piattaforma Teams (verrà qui fornito il codice di accesso).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per 6 cfu

Aristotelismo ed etica delle virtù contemporanea

Il corso intende approfondire alcuni aspetti fondamentali dell'etica delle virtù contemporanea, in particolare nel suo filone neo-aristotelico.

Programma per 9 cfu

Aristotelismo ed etica delle virtù contemporanea. Dalle teorie standard all'esemplarismo morale

Il corso intende approfondire alcuni aspetti fondamentali dell'etica delle virtù contemporanea, in particolare nel suo filone neo-aristotelico. Particolare attenzione verrà riservata, nell'ultimo modulo, alla teoria morale esemplarista sviluppata negli ultimi anni da L.T. Zagzebski.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per 6 cfu

Obbligatorio per tutti:

A. Campodonico, M. Croce e M.S. Vaccarezza, Introduzione all’etica delle virtù, Carocci, Roma 2017.

Un testo a scelta tra i seguenti (o altre opzioni da concordare con la docente):

- Aristotele, Etica Nicomachea (qualunque edizione italiana; NB: solo per chi non lo abbia già portato come testo in alcun esame precedente).

- A. MacIntyre, Dopo la virtù. Saggio di teoria morale, Armando Editore, Roma 2007.

- I. Murdoch, La sovranità del bene, Carabba, Lanciano 2005.

- P. Foot, Virtù e vizi, il Mulino, Bologna 2008

- L. Zagzebski, Exemplarist Moral Theory, Oxford University Press, Oxford 2017.

- J. Annas, La morale della felicità in Aristotele e nei filosofi dell’età ellenistica, Vita e Pensiero, Milano 1998.

- J. Annas, Intelligent Virtue, Oxford University Press, Oxford 2011.

- R. Hursthouse, On Virtue Ethics, Oxford University Press, Oxford 1999.

- D. Russell, Practical Intelligence and the Virtues, Oxford University Press, Oxford 2009.

 

Bibliografia per 9 cfu

Obbligatorio per tutti:

A. Campodonico, M. Croce e M.S. Vaccarezza, Introduzione all’etica delle virtù, Carocci, Roma 2017.

Due testi a scelta tra i seguenti (o altre opzioni da concordare con la docente):

- Aristotele, Etica Nicomachea (qualunque edizione italiana; NB: solo per chi non lo abbia già portato come testo in alcun esame precedente).

- A. MacIntyre, Dopo la virtù. Saggio di teoria morale, Armando Editore, Roma 2007.

- I. Murdoch, La sovranità del bene, Carabba, Lanciano 2005.

- P. Foot, Virtù e vizi, il Mulino, Bologna 2008

- L. Zagzebski, Exemplarist Moral Theory, Oxford University Press, Oxford 2017.

- J. Annas, La morale della felicità in Aristotele e nei filosofi dell’età ellenistica, Vita e Pensiero, Milano 1998.

- J. Annas, Intelligent Virtue, Oxford University Press, Oxford 2011.

- R. Hursthouse, On Virtue Ethics, Oxford University Press, Oxford 1999.

- D. Russell, Practical Intelligence and the Virtues, Oxford University Press, Oxford 2009.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARIA SILVIA VACCAREZZA (Presidente)

ANGELO CAMPODONICO

ROBERTO CELADA BALLANTI (Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite la piattaforma Teams (verrà qui fornito il codice di accesso).

INIZIO LEZIONI

28/09/2021

Orari delle lezioni

FILOSOFIA MORALE

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
16/12/2021 09:00 GENOVA Orale
20/01/2022 09:00 GENOVA Orale
03/02/2022 09:00 GENOVA Orale
09/05/2022 09:30 GENOVA Orale
23/05/2022 09:30 GENOVA Orale
20/06/2022 09:30 GENOVA Orale
04/07/2022 09:30 GENOVA Orale
08/09/2022 09:30 GENOVA Orale