Salta al contenuto principale della pagina

STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

CODICE 95091
ANNO ACCADEMICO 2021/2022
CFU 9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

6 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/02
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (FILOSOFIA )
PERIODO 2° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

Il corso presenta i grandi temi che hanno caratterizzato la riflessione politica occidentale dall’antichità classica sino alla contemporaneità – l’idea di democrazia, le forme dell’obbligo politico, la natura dello Stato, il costituzionalismo, i diritti di libertà, la tradizione utopica, i rapporti tra economia e politica ecc. – analizzandone lo sviluppo concettuale nelle opere dei principali autori ed evidenziandone i nessi con le metamorfosi del contesto socio-istituzionale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo formativo del corso: conoscenza e comprensione dei lineamenti della storia del pensiero politico dall’Antichità al Novecento, ricostruiti attraverso la contestualizzazione storica e l’analisi problematica delle riflessioni degli autori maggiormente significativi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Obiettivi:

- Definire i confini concettuali e il contesto storico-istituzionale della disciplina

- Illustrare i principali temi della storia delle dottrine politiche attraverso percorsi specifici

- Introdurre alla conoscenza e alla lettura diretta dei classici della materia

- Fornire gli strumenti adeguati per consentire agli studenti di orientarsi nel dibattito contemporaneo

Risultati:

- Conoscenza, comprensione e contestualizzazione dei testi

- Esposizione ordinata e argomentata delle tematiche

- Capacità di identificare le radici storico-concettuali del discorso politico contemporaneo

PREREQUISITI

- Interesse per i fenomeni politici e culturali

- Conoscenza di base dei principali avvenimenti storici e della tradizione filosofica

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (codice di accesso: 3pyormn)..

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu e 9 cfu

Talkin' Bout a Revolution. Socialismo e marxismo dalle origini alla globalizzazione

Da qualche tempo Marx e il socialismo sono tornati di moda, specie dopo le crisi economico-finanziarie dell’ultimo decennio. Ma siamo davvero sicuri di possederne una conoscenza soddisfacente, scevra da pregiudizi (negativi o positivi) di natura puramente ideologica? Questo corso si propone di ricostruire e analizzare criticamente l’evoluzione delle principali correnti di pensiero socialiste e marxiste – mondi contigui ma non coincidenti – a partire dalla loro nascita sino alle declinazioni ultra-contemporanee. Andremo quindi alla scoperta dei pionieri del socialismo umanitario, del complesso e multiforme sistema marxiano (compreso il Marx cosiddetto “minore”, che scrive di religione, tecnologia, arte, educazione e questioni di genere), dell’alternativa costituita dal socialismo liberale e libertario, degli sviluppi novecenteschi del marxismo – con particolare attenzione agli approcci “eretici” – sino ai più recenti e stimolanti contributi teorici (realismo capitalista, post-femminismo, eco-marxismo, accelerazionismo ecc.).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti frequentanti che utilizzano l’insegnamento per 6 cfu:

1) G. Claeys, Marx e il marxismo, Torino, Einaudi, 2020.

2) Un testo a scelta fra:

- S. Audier, Il socialismo liberale, Milano-Udine, Mimesis, 2017;

- A. Bown, Capitalismo & Candy Crush, Roma, Nero edizioni, 2019;

- S. Federici, Genere e Capitale. Per una lettura femminista di Marx, Roma, DeriveApprodi, 2020;

- M. Fisher, Realismo capitalista, Roma, Nero edizioni, 2018;

- P. P. Pasolini, Scritti corsari, Milano, Garzanti, 2015 (limitatamente alle pp. 5-64, 77-93, 98-104, 122-140, 155-168, 175-183, 226-236).

Bibliografia per gli studenti non frequentanti che utilizzano l’insegnamento per 6 cfu:

1) G. Claeys, Marx e il marxismo, Torino, Einaudi, 2020.

2) Un testo a scelta fra:

- A. Bown, Capitalismo & Candy Crush, Roma, Nero edizioni, 2019;

- S. Federici, Genere e Capitale. Per una lettura femminista di Marx, Roma, DeriveApprodi, 2020;

- K. Marx – F. Engels, Manifesto del partito comunista, Milano, Feltrinelli, 2017.

3) Un testo a scelta fra:

- S. Audier, Il socialismo liberale, Milano-Udine, Mimesis, 2017;

- M. Fisher, Realismo capitalista, Roma, Nero edizioni, 2018;

- P. P. Pasolini, Scritti corsari, Milano, Garzanti, 2015 (limitatamente alle pp. 5-64, 77-93, 98-104, 122-140, 155-168, 175-183, 226-236).

Bibliografia per gli studenti frequentanti che utilizzano l’insegnamento per 9 cfu:

1) G. Claeys, Marx e il marxismo, Torino, Einaudi, 2020.

2) Un testo a scelta fra:

- A. Bown, Capitalismo & Candy Crush, Roma, Nero edizioni, 2019;

- S. Federici, Genere e Capitale. Per una lettura femminista di Marx, Roma, DeriveApprodi, 2020;

- K. Marx – F. Engels, Manifesto del partito comunista, Milano, Feltrinelli, 2017.

3) Un testo a scelta fra:

- S. Audier, Il socialismo liberale, Milano-Udine, Mimesis, 2017;

- M. Fisher, Realismo capitalista, Roma, Nero edizioni, 2018;

- P. P. Pasolini, Scritti corsari, Milano, Garzanti, 2015 (limitatamente alle pp. 5-64, 77-93, 98-104, 122-140, 155-168, 175-183, 226-236).

Bibliografia per gli studenti non frequentanti che utilizzano l’insegnamento per 9 cfu:

1) G. Claeys, Marx e il marxismo, Torino, Einaudi, 2020.

2) K. Marx – F. Engels, Manifesto del partito comunista, Milano, Feltrinelli, 2017.

3) Due testi a scelta fra:

- S. Audier, Il socialismo liberale, Milano-Udine, Mimesis, 2017;

- A. Bown, Capitalismo & Candy Crush, Roma, Nero edizioni, 2019;

- S. Federici, Genere e Capitale. Per una lettura femminista di Marx, Roma, DeriveApprodi, 2020;

- M. Fisher, Realismo capitalista, Roma, Nero edizioni, 2018;

- P. P. Pasolini, Scritti corsari, Milano, Garzanti, 2015 (limitatamente alle pp. 5-64, 77-93, 98-104, 122-140, 155-168, 175-183, 226-236).

L'elenco dei testi potrebbe subire modifiche e quindi è consigliabile, prima dell'acquisto o del prestito, di attendere l'avvio delle lezioni e la presentazione del programma da parte del docente.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ALBERTO GIORDANO (Presidente)

MIRELLA PASINI

DANIELE ROLANDO (Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (codice di accesso: 3pyormn)..

INIZIO LEZIONI

Lunedì 21 febbraio

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame orale con quesiti vertenti sui temi delineati nel programma.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame orale mira ad accertare la conoscenza e la comprensione dei testi studiati, le qualità espositive ed argomentative e la capacità di identificare le radici storico-concettuali del discorso politico contemporaneo.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
15/12/2021 11:00 GENOVA Orale
19/01/2022 11:00 GENOVA Orale
02/02/2022 11:00 GENOVA Orale
11/05/2022 11:00 GENOVA Orale
08/06/2022 11:00 GENOVA Orale
22/06/2022 11:00 GENOVA Orale
20/07/2022 11:00 GENOVA Orale
14/09/2022 11:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Tutti gli studenti sono tenuti a iscriversi alla pagina Aulaweb del corso. La partecipazione alle lezioni è vivamente consigliata. Gli studenti impossibilitati a frequentare continuativamente devono mettersi in contatto col docente, presentandosi nell'orario di ricevimento o scrivendo una mail ad alberto.giordano@edu.unige.it.