Salta al contenuto principale della pagina

GRAVIDANZA A BASSO RISCHIO

CODICE 67993
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 1 cfu al 2° anno di 9278 OSTETRICIA(L/SNT1) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/40
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO 1° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Lo studente al termine del corso sarà in grado di:

    Affrontare  ed interpretare  le modificazioni dell’organismo materno in gravidanza rappresenta la base per introdurre le future ostetriche ai bisogni assistenziali, educativi e relazionali della donna in gravidanza. Tale conoscenza è irrinunciabile al fine di  comprendere appieno la peculiarità della competenza procreativa femminile,  nonché la relazione di scambio, fisica e relazionale col feto  e successivamente col neonato

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Conoscere

    -le modificazioni metaboliche dell’organismo durate le prime settimane di gravidanza e successivamente

    -le modificazioni circolatorie alla base della placentazione , dello scambio e della nutrizione fetale

    Essere in grado di

    -interpetrare le più comuni sintomatologie  in gravidanza e parto

    -informare correttamente sulle  più comuni modificazioni del corpo, sulle abitudini alimentari o fisiche

    -orientarsi con appropriatezza nell’ambito dei programmi di sorveglianza del benessere materno fetale in relazione alle competenze professionali dell’ostetrica

    -sostenere le donne o le famiglie verso modelli di normalità della nascita che mettano al centro il benessere e la possibilità di scelta della donna

     

    MODALITA' DIDATTICHE

    L’ insegnamento si articola in 10 ore di attività formative articolate in lezioni frontali in aula su tutti gli  argomenti del programma  

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    -Modificazioni dell’organismo materno in gravidanza :

    - gli aspetti metabolici e  cardiocircolatori  necessari alla  fisiologia dello stato gravidico

    -la fisiologia dello scambio

    -il  progressivo interessamento di tutti gli organi ed apparati

    - necessità nutrizionali e fisiche  in gravidanza

    Aspetti di cura della gravidanza in relazione alle competenze dell’ostetrica:

    -necessità di monitoraggio del benessere materno fetale

    -programmi di base di assistenza alla donna in gravidanza

    - programmi di informazione e sostegno previsti dal SSN

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Pescetto, De Cecco, Pecorari, Ragni “Manuale di Ginecologia ed Ostetricia” SEU , da cui sono tratte le lezioni in forma di ppt.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    AMBROGIO PIETRO LONDERO (Presidente)

    ANTONIETTA TOMASI (Presidente)

    ANDREA BRUGNOLO

    DAMIANA DELL'AGNELLO

    MATILDE CANEPA (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Vedi orario pubblicato su aulaweb

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Scritto e Orale

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Prova scritta (domande a  risposta  multipla da risolvere  in 30 minuti)  e succesivamente una prova orale