Salta al contenuto principale della pagina

LINGUA SPAGNOLA III

CODICE 65229
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 9 cfu al 3° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) - GENOVA
  • 9 cfu al ° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) - GENOVA
  • 6 cfu al ° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) - GENOVA
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE L-LIN/07
    LINGUA Spagnolo
    SEDE
  • GENOVA
  • PERIODO Annuale
    PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in ingresso
    Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
    • LINGUE E CULTURE MODERNE 8740 (coorte 2020/2021)
    • LINGUA SPAGNOLA II 61298
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    Lingua spagnola III è un insegnamento di 9 CFU comprendente un Modulo teorico, impartito nel 1° semestre, e un Lettorato (annuale).

    Il corso da 6 CFU, "Spagnolo 3ª lingua, terza annualità" comprende solo il lettorato.

    Docenti: prof.ssa Ana Lourdes de Hériz (modulo teorico) e prof.ssa Morena C. Lanieri (lettorato).

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    L’insegnamento ha l’obbiettivo di fornire le conoscenze necessarie al fine di sviluppare competenze di analisi del discorso in lingua spagnola (comunicazione scritta e orale), tenendo anche conto della variazione diatopica, diastratica e diafasica e delle diverse tipologie testuali.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    Modulo teorico

    Il modulo teorico vuole portare gli studenti a conoscere, riconoscere ed essere in grado di analizzare i diversi usi comunicativi della lingua, condizionati dai contesti e dalle finalità dell’interazione sociale. Il corso (teorico ma con attività di analisi pratica) vuole portare gli studenti a

    • Essere in grado di identificare e spiegare i fenomeni di significato e interpretazione della comunicazione non prendendo unicamente in considerazione il codice linguistico.
    • Essere in grado di applicare all'analisi della comunicazione orale i fattori fondamentali che intervengono nella situazione comunicativa e che ne determinano l'adeguatezza e l'interpretazione appropriata.
    • Essere in grado di applicare alla produzione e interpretazione di testi scritti i fattori fondamentali che intervengono nella situazione comunicativa e che ne determinano l'adeguatezza e l'interpretazione appropriata.
    • Essere in grado di riconoscere e descrivere le unità di conversazione e saper segmentare i testi orali.


    Lettorato

    Il Lettorato del III anno di spagnolo mira a una preparazione linguistico-culturale che, relativamente alla competenza comunicativa, raggiunga il livello C1 del Quadro europeo di riferimento delle lingue:

    È in grado di comprendere un'ampia gamma di testi complessi e piuttosto lunghi e ne sa ricavare anche il significato implicito. Si esprime in modo scorrevole e spontaneo, senza eccessivo sforzo per cercare le parole. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi, mostrando di saper controllare le strutture discorsive, i connettivi e i meccanismi di coesione.

    PREREQUISITI

    L'insegnamento di Lingua Spagnola 2 è propedeutico; bisogna aver superato l'esame per poter sostenere quello di Lingua spagnola 3.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche per il modulo teorico e per il lettorato.

    Gli studenti non frequentanti sono tenuti a mettersi i contatto con le due docenti per avvertire della loro assenza e per concordare eventuali differenti programmi del corso, bibliografia aggiuntiva, ecc.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Modulo teorico

    Per il raggiungimento degli obiettivi dell'insegamento, i contenuti che verranno presentati sono i seguenti:

    • Cosa s’intende per discorso (nella comunicazione)
    • Interlocutori, rapporti e voci del discorso
    • Contesto e senso del discorso
    • Il discorso orale
    • Il discorso scritto
    • Metodologie di analisi del discorso

    Lettorato: descrittori del livello C1 del Quadro Comune di Riferimento Europeo.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Modulo teorico

    Oltre a materiali che verranno proposti dalla docente in aulaweb, gli studenti dovranno portare la lettura e studio autonomo di:

    ESCANDELL VIDAL, M. Victoria (2015). La comunicación. Lengua, cognición y sociedad. Madrid: AKAL (alcuni capitoli).

    LÓPEZ ALONSO, Covadonga (2014). Análisis del discurso. Madrid: Síntesis (alcuni capitoli).

    Lettorato

    Coto Bautista V. y Turza Ferré A. (2015). Así se habla en nivel C, Cuaderno de ejercicios y práctica, Madrid: Edelsa (última edición). 

    Gálvez D. y N. y Quintana L. (2016), Dominio C, Curso de perfeccionamiento, Madrid: Edelsa (última edición).

    Ulteriori indicazioni verranno fornite in AulaWeb.

    DOCENTI E COMMISSIONI

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Modulo teorico: primo semestre 2022/23

    Lettorato: annuale

    Orari delle lezioni

    LINGUA SPAGNOLA III

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Modulo teorico: esame scritto di analisi di una comunicazione di registro scritto oppure orale e breve colloquio orale sulla bibliografia obbligatoria.

    Lettorato: l'esame è composto da uno scritto e un orale, per un totale di 30 punti. Lo scritto è costituito da un riassunto, un breve testo argomentativo e un quiz con esercizi grammaticali e lessicali. L'orale consiste in una conversazione interattiva sui temi di attualità esaminati durante il corso.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Modulo teorico: controllo della capacità di applicare criticamente le conoscenze acquisite all'analisi del discorso scritto e orale in lingua spagnola. Gli studenti che avranno partecipato frequentemente alle attività pratiche in aula saranno esonerati da alcune parti dell'esame.

    Lettorato: le prove scritte controllano le competenze di comprensione di lettura e di espressione scritta, le competenze lessicali, morfosintattiche e grammaticali del livello C1. La prova orale controlla le competenze di espressione e interazione orale sui temi di attualità affrontati in aula. Verranno valutate:
    - la capacità di identificare le informazioni rilevanti in un testo e di rielaborarne la struttura con parafrasi;
    - la fluidità e la correttezza espositiva;
    - la coesione e la coerenza discorsiva;
    - la padronanza del lessico;
    - l'apporto personale critico e argomentativo.

     

    ALTRE INFORMAZIONI

    Si consigliano gli studenti con certificazione di DSA, di disabilità o di altri bisogni educativi speciali di contattare la docente all’inizio del corso per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi.