Salta al contenuto principale della pagina

BIOCHIMICA

CODICE 67700
ANNO ACCADEMICO 2022/2023
CFU
  • 4 cfu al 1° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA(L/SNT1) - GENOVA
  • 4 cfu al 1° anno di 9278 OSTETRICIA(L/SNT1) - GENOVA
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - CHIAVARI
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - SAVONA
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - LA SPEZIA
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - IMPERIA
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE GALLIERA
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE ASL 3
  • 4 cfu al 1° anno di 9276 INFERMIERISTICA(L/SNT1) - GE SAN MARTINO
  • SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/10
    LINGUA Italiano
    SEDE
  • GENOVA
  • CHIAVARI
  • SAVONA
  • LA SPEZIA
  • IMPERIA
  • GE GALLIERA
  • GE ASL 3
  • GE SAN MARTINO
  • PERIODO 2° Semestre
    MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L’insegnamento si pone una serie di obiettivi identificati come segue:

    I obiettivo: fornire agli studenti una generale comprensione delle proprietà delle soluzioni acquose, in particolare della pressione osmotica e del concetto di dialisi.

    II obiettivo: Introdurre il concetto di gruppo funzionale dei composti organici e fornire le nozioni per la sua identificazione nelle biomolecole. Fornire agli studenti le nozioni di base per la comprensione degli effetti delle interazioni tra gruppi funzionali sull’organizzazione tridimensionale delle proteine e sulla catalisi enzimatica. 

    III obiettivo: Fornire agli studenti le nozioni fondamentali per comprendere le caratteristiche generali delle vie anaboliche e cataboliche, la loro regolazione ed il destino dei loro prodotti principali. 

    IV obiettivo: Sviluppare le nozioni di base riguardanti i principali test di biochimica clinica, le caratteristiche di diversi marcatori di danno tissutale, i principali test per la valutazione del metabolismo glucidico e lipidico, i marcatori di funzionalità di organo e le analisi delle urine.

    Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

    • Comparare la pressione osmotica di due soluzioni
    • Dedurre con semplici calcoli la concentrazione di una soluzione utilizzando diverse unità di misura
    • Distinguere la classe a cui appartiene un enzima conoscendo la reazione che catalizza
    • Riconoscere l’importanza cellulare dei composti ad alta energia, dei coenzimi che intervengono nelle reazioni redox
    • Inquadrare l’anabolismo e il catabolismo delle più importanti molecole glucidiche, lipidiche e azotate in condizioni fisiologiche considerando i loro metaboliti finali, la compartimentazione cellulare la regolazione.
    • Associare i marcatori più frequentemente dosati nella biochimica clinica a patologie a carico di un tessuto specifico
    • valutare quali analisi biochimiche possano essere appropriate per discriminare la presenza di una patologia

    MODALITA' DIDATTICHE

    Le lezioni frontali vengono tenute considerando particolarmente l’applicazione pratica delle nozioni apprese. Le lezioni vengono svolte nell'ottica di una preparazione adeguata dello studente anche finalizzata al superamento della prova d'esame.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    Argomenti chimica generale e inorganica: Misure della concentrazione di soluzioni, Pressione osmotica; Equilibri chimici, Acidi, basi e pH delle soluzioni (cenni) e sistema tampone nel sangue, Classificazione delle biomolecole: identificazione dei loro gruppi funzionali principali;Coenzimi vitaminici; enzimi: classi, proprietà e regolazione, Emoglobina e mioglobina.

    Argomenti di biochimica: Il metabolismo e la produzione di ATP; Schema generale del metabolismo, Glicogenolisi e glicogenosintesi; Glicolisi; Gluconeogenesi, Via dei pentosi fosfati; Ciclo di Krebs, Ossidazione e sintesi degli acidi grassi; Chetogenesi; lipoproteine (cenni), Degradazione degli amminoacidi; Ciclo dell’urea, Meccanismi di controllo della glicemia

    Argomenti di Biochimica Clinica: campionamento e fase preanalitica; elettroforesi delle sieroproteine; profilo glicemico in soggetti sani e in pazienti affetti da diabete mellito tipo 1 e tipo 2 (glicemia basale, emoglobina glicata, test da carico di glucosio, chetonemia, glicosuria); analisi del colesterolo (LDL e HDL) e dei trigliceridi e loro valore predittivo di rischio di malattia cardiovascolare; marcatori proteici ed enzimatici di danno tissutale; metaboliti non proteici di interesse clinico; marcatori del metabolismo del ferro; principali parametri valutati nelle analisi delle urine.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    • “Appunti di biochimica” Catani M.V., Savini I., Guerrieri P., Avigliano L.  Editore Piccin
    • Dispense preparate a cura dei docenti del corso
    • Materiale messo a diposizione su aulaweb

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    MONICA AVERNA (Presidente)

    FRANCESCA MATTIOLI (Presidente)

    FEDERICA BARBIERI

    GIANLUCA DAMONTE

    ROBERTA DE TULLIO

    TULLIO FLORIO

    ENRICO MILLO

    MARIO PASSALACQUA

    LUIGI ROBBIANO

    LAURA STURLA

    MONICA AVERNA (Presidente)

    FRANCESCA MATTIOLI (Presidente)

    FEDERICA BARBIERI

    GIANLUCA DAMONTE

    ROBERTA DE TULLIO

    TULLIO FLORIO

    ENRICO MILLO

    MARIO PASSALACQUA

    LUIGI ROBBIANO

    LAURA STURLA

    LEZIONI

    Orari delle lezioni

    L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    L’esame si sostiene a livello di corso integrato. La valutazione dell’apprendimento per lo specifico insegnamento avviene tramite il superamento di un colloquio orale in cui sono poste domande che prevedano brevi risposte e ragionamenti, eventualmente facendo scegliere allo studente la risposta corretta tra una serie di possibili proposte.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Le domande poste allo studente sono volte a verificare che lo studente sappia autonomamente organizzare una breve risposta sui concetti fondamentali appresi; abbia le idee chiare sulle conoscenze acquisite e sappia eventualmente discriminare l'unica risposta corretta tra alcune proposte riuscendo ad integrare più informazioni per inquadrare uno specifico argomento. Viene così stabilito il livello della preparazione di base di Biochimica, compresa la Biochimica Clinica che costituisce la parte maggiormente caratterizzante per questo corso di Studi.

    Le domande vengono modificate ad ogni appello per evitare la mera memorizzazione delle risposte identificate negli appelli precedenti e stimolare uno studio critico della disciplina affrontata.

    ALTRE INFORMAZIONI

    Per qualsiasi necessità o problematica, gli studenti possono contattare i Docenti tramite email per ottenere un appuntamento, di persona, telefonico, o via Teams. Gli studenti trovano il materiale didattico necessario allo studio della materia su Aulaweb. Gli annunci relativi agli appelli di esame sono pubblicati su Aulaweb del corso.

    Coordinatore del Corso Integrato e docente di Biochimica: Monica Averna, email: monica.averna@unige.it

    Docenti di Biochimica:

    Roberta De Tullio, email: detullio@unige.it

    Gianluca Damonte, email: gianluca.damonte@unige.it

    Enrico Millo, email: enrico.millo@unige.it

    Mario Passalacqua, email: Mario.Passalacqua@unige.it

    Laura Sturla, email: laurasturla@unige.it