Salta al contenuto principale
CODICE 65023
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/09
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
FRAZIONAMENTI Questo insegnamento è diviso nelle seguenti frazioni:
  • A
  • B
  • PROPEDEUTICITA
    Propedeuticità in uscita
    Questo insegnamento è propedeutico per gli insegnamenti:
    • SERVIZIO SOCIALE 8710 (coorte 2023/2024)
    • FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE 65023 2023
    • SERVIZIO SOCIALE 8710 (coorte 2023/2024)
    • FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE 65023 2023
    • SERVIZIO SOCIALE 8710 (coorte 2023/2024)
    • FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE 65023 2023
    • SERVIZIO SOCIALE 8710 (coorte 2023/2024)
    • FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE 65023 2023
    MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

    PRESENTAZIONE

    A partire dai concetti fondamentali che caratterizzano l’architettura dei sistemi di  welfare state, il corso si propone di presentare i principi fondamentali, i concetti chiave e le dinamiche organizzative che caratterizzano gli ambiti di applicazione  e di intervento del servizio sociale, con l’obiettivo finale di fornire gli strumenti concettuali e analitici necessari  per il corso di studi. 

    OBIETTIVI E CONTENUTI

    OBIETTIVI FORMATIVI

    I bisogni umani e le risposte della società. Il servizio sociale: origini ed evoluzione storica, definizione, obiettivi, metodo. I principi del servizio sociale: etica e deontologia professionale; il Codice Deontologico - Politiche sociali, quadri istituzionali e modelli organizzativi. Il funzionamento delle organizzazioni. Definizione dei caratteri generali delle realtà organizzative attraverso l'analisi delle metafore utilizzate dalla letteratura sulle organizzazioni. L'intervento organizzativo nei servizi socio-sanitari territoriali come ambito specifico del'agire professionale dell'assistente sociale rispetto ai temi del lavoro di équipe, del lavoro di rete, dell'organizzazione matriciale, dello sviluppo di comunità. Il quadro nazionale e regionale dei servizi sanitari, socio sanitari e socio assistenziali. Il cittadino e i servizi. Il ruolo delle professioni nelle organizzazioni complesse e collocazione dell'assistente sociale nel processo programmatorio e nelle diverse aree dell'organizzazione dei servizi sociale e sanitari.

    OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

    L'obiettivo è fornire a studentesse e studenti gli strumenti per conoscere le specificità organizzative del contesto nel quale andranno a lavorare e comprendere meglio il ruolo dell'assistente sociale, nonchè i doveri connessi alla professione. Studentesse e studenti dovranno conoscere la normativa vigente in tema di organizzazione del servizio sociale, padroneggiare la terminologia e conoscere il codice deontologico.

    MODALITA' DIDATTICHE

    Le lezioni saranno tenute prevalentemente a distanza, salvo diverse disposizioni legate all'andamento della pandemia. Al momento le uniche lezioni previste in presenza sono:

    A-L: giovedì 17 e 24 settembre ore 15-17 (Aula San Salvatore)

    M-Z: lunedì 14 e 21 settembre ore 9-11 (Aula San Salvatore)

    Le lezioni a distanza si terranno per TUTTE/I (A-Z):

    lunedì ore  9-11; martedì ore 13-15; giovedì ore 15-17

    Anche durante le lezioni a distanza, la docente coinvolgerà le studentesse a gli studenti ad assumere un ruolo attivo invitandoli a confrontarsi e a dibattere sui temi trattati. Laddove possibile, si favorirà l'incontro con figure professionali attive nei diversi settori. Uno di questi incontri sarà certamente sulla violenza di genere e prevederà simulazioni di un colloquio in un contesto di sospetta violenza.

    PROGRAMMA/CONTENUTO

    A partire dai concetti fondamentali che caratterizzano l’architettura dei sistemi di  welfare state, il corso si propone di presentare i principi fondamentali, i concetti chiave e le dinamiche organizzative che caratterizzano gli ambiti di applicazione  e di intervento del servizio sociale, con l’obiettivo finale di fornire alle studentesse e agli studenti gli strumenti concettuali e analitici necessari  per il corso di studi. Più nello specifico si affronteranno i seguenti temi: il concetto sociologico di organizzazione; la storia del welfare dal medioevo al Novecento; il ruolo della riforma istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale; la legge 328 del 2000; i concetti di welfare mix, welfare municipale e comunitario; il codice deontologico; il ruolo dell'assistente sociale nei casi di violenza di genere.

    TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Per tutte e tutti (frequentanti e non frequentanti):

    1) Franzoni Flavia, Anconelli Marisa, La rete dei servizi alla persona. Dalla normativa all'organizzazione, Roma, Carocci, TERZA EDIZIONE 2021 (solo i primi quattro capitoli);

    2) Saraceno Chiara, Il welfare. Tra vecchie e nuove diseguaglianze, Bologna, IL MULINO, EDIZIONE AGGIORNATA 2021;

    3) Biffi Francesca, Pasini Annalisa, Principi e fondamenti del servizio sociale. Concetti base, valori e radici storiche, Erikson, EDIZIONE 2022.

    Fare attenzione all'edizione al momento dell'acquisto.

     

    DOCENTI E COMMISSIONI

    Commissione d'esame

    EMANUELA ABBATECOLA (Presidente)

    MAURO MIGLIAVACCA

    LEZIONI

    INIZIO LEZIONI

    Primo semestre.

    ESAMI

    MODALITA' D'ESAME

    Orale, salvo specifiche esigenze certificate.

    MODALITA' DI ACCERTAMENTO

    Le domande dell'esame saranno concepite in modo da tale da verificare l'acquisizione di conoscenze e di capacità non solo descrittive, ma anche argomentative.

    Calendario appelli

    Dati Ora Luogo Tipologia Note
    14/12/2023 10:00 GENOVA Orale
    25/01/2024 10:00 GENOVA Orale
    09/02/2024 10:00 GENOVA Orale Aula di svolgimento: Aula 2 [Ex-Eridania - corpo B] presso DISFOR
    23/05/2024 10:00 GENOVA Orale
    13/06/2024 10:00 GENOVA Orale
    26/06/2024 10:00 GENOVA Orale
    10/07/2024 10:00 GENOVA Orale
    11/09/2024 10:00 GENOVA Orale