Salta al contenuto principale
CODICE 80902
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-PSI/06
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Questo modulo didattico fornisce allo studente le conoscenze relative agli aspetti più importanti della Psicologia dello Sport nella dimensione prettamente professionale. Sostanzialmente mira a stabilire quali siano le condizioni ottimali per l’adattamento del soggetto sportivo (atleta o tecnico che sia) alle pulsioni ed esigenze psichiche che sottostanno alla prestazione, in relazione soprattutto all’organizzazione dell’impresa sportiva.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Approfondimento delle principali aree di studio e di intervento della psicologia applicata ai contesti di lavoro organizzato (profit e non-profit) nel settore sportivo e dell’ambito dell’esercizio fisico e motorio.

Conoscenza delle varie tipologie di organizzazioni sportive

Valutazione delle principali analogie e differenze tra mondo del lavoro e mond dello sport (per esempio tra gruppi di lavoro e squadre sportive).

MODALITA' DIDATTICHE

lezioni frontali e discussione collettiva

PROGRAMMA/CONTENUTO

Legame persona e lavoro e persona e organizzazione (processi motivazionali del lavoro organizzato nei contesti profit e non-profit dello sport, nel campo dell’esercizio fisico e del tempo libero).

Esperienza e prestazione lavorativa (tipologie di compiti, rapporto fra tempo e lavoro, sicurezza nei luoghi di lavoro, stress e qualità del lavoro, soddisfazione lavorativa).

Comportamenti organizzativi (leadership e leader, gerarchie organizzative, gruppi di lavoro e lavoro di gruppo, contributi di ergonomia e psicologia cognitiva).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • G. Sarchielli, F.Fraccaroli: Introduzione alla psicologia del lavoro. Il Mulino, Bologna, 2017
  • M. Depolo: Psicologia delle organizzazioni. Il Mulino, Bologna, 2007 (solo cap. 1, 2 e 3)
  • Dispense distribuite dalla Docente

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARCO LEONE (Presidente)

ROSA MARIA MURONI (Presidente Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

marzo 2023

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

La verifica del grado di apprendimento, in itinere e finale, può svolgersi con diverse modalità:

- verifica orale e/o scritta;

- valutazione della partecipazione attiva degli studenti alle esercitazioni e alle attività seminariali;

- esami orali e/o scritti, durante  gli studenti dovranno dimostrare di aver compreso gli argomenti che sono stati oggetto   del corso

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
03/06/2024 11:30 GENOVA Orale
17/06/2024 11:30 GENOVA Orale
15/07/2024 11:30 GENOVA Orale
09/09/2024 11:30 GENOVA Orale
23/09/2024 11:30 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti in possesso di certificazione di DSA, diversamente abili,  o che abbiano bisogni educativi speciali, sono invitati a contattare  preventivamente la docente per concordare modalità didattiche e d’esame che, nel rispetto degli obiettivi dell’insegnamento, tengano conto delle modalità di apprendimento individuali e forniscano idonei strumenti compensativi/dispensativi riconosciuti dal Servizio per gli studenti DSA di Ateneo