Salta al contenuto principale
CODICE 67921
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SPS/07
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
  • GE SAN MARTINO
  • GE GALLIERA
  • GE ASL 3
  • CHIAVARI
  • LA SPEZIA
  • SAVONA
  • IMPERIA
PERIODO 2° Semestre
MODULI Questo insegnamento è un modulo di:
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L’insegnamento si prefigge di fornire in sintesi le caratteristiche distintive dello sguardo sociologico, per applicarlo poi alle relazioni tra i diversi attori del sistema sanitario. Propone i principali approcci attraverso i quali è stata studiata la salute e la malattia e la relazione tra professionisti della salute, pazienti e strutture sanitarie. Approfondisce poi il tema della comunicazione e delle sue relazioni con l'organizzazione sanitaria che produce salute.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

OBIETTIVI FORMATIVI (dettaglio)
a - Conoscenze

  • Apprendere i fondamenti dell'approccio sociologico alla salute e benessere;
  • Conoscere i principali orientamenti sociologici nel campo della salute e della malattia;
  • Approfondire la tematica dell’invecchiamento attivo

b - Capacità applicative

  • acquisire gli strumenti basilari per potersi confrontare con ulteriori approfondimenti nel campo delle scienze sociali;
  • Imparare ad osservare e comprendere la realtà sociale in cui vivono come cittadini e nella quale operano come professionisti della salute.

c - Competenze trasversali

  • Sviluppare un punto di vista personale e argomentato su alcune questioni rilevanti nel campo della sociologia della salute;
  • acquisire il linguaggio tecnico tipico della disciplina per comunicare in modo chiaro e senza ambiguità̀ con interlocutori specialisti e non specialisti.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:
Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • comprendere gli elementi di base dell'approccio sociologico alla salute e benessere;
  • riconoscere i tratti distintivi della sociologia, intesa non solo come disciplina scientifica, ma anche come elemento della cultura sociale;
  • individuare i tratti distintivi e le criticità delle relazioni di cura, con particolare attenzione alla relazione medico-paziente;
  • sviluppare un’analisi critica dei processi di generazione delle diseguaglianze sociali di salute;
  • sviluppare un punto di vista personale e argomentato su alcune questioni rilevanti nel campo della sociologia della salute.

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso è erogato in modalità online con l’assistenza online per l’intera durata del corso e prevede attività di approfondimento in presenza a cura di docenti esperti della materia. È suddiviso in moduli composti da video lezioni, filmati e slide. Alla conclusione di ogni unità didattica è presente un test di autovalutazione, che ha lo scopo di rinforzare i concetti chiave mediante la riflessione sui contenuti trattati e facilitare la preparazione all’esame finale in presenza.Il corso è erogato in modalità online con l’assistenza online e in presenza di tutor cultori della materia. È suddiviso in moduli composti da video lezioni, filmati e slide. Alla conclusione di ogni unità didattica è presente un test di autovalutazione, che ha lo scopo di rinforzare i concetti chiave mediante la riflessione sui contenuti trattati e facilitare la preparazione all’esame finale in presenza.  Sono previsti seminari ed esercitazioni di approfondimento.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso prevede tre moduli didattici, interamente online, e incontri in presenza dedicati all’analisi di casi di studio.

Le attività online sono così articolate:

MODULO 1 ONLINE (Definire i rapporti di relazione interpersonale)
L’interazione nelle organizzazioni
L’interazione fra pari
La gestione dei conflitti nelle organizzazioni
Interagire con gli utenti

MODULO 2 ONLINE (Comunicazione verbale e non verbale)
Lo sviluppo delle abilità linguistiche, la costruzione dei segni e l’intenzione comunicativa
Le aree di indagine della psicologia della comunicazione
Il linguaggio verbale
Le strutture della lingua
La comunicazione non verbale
Il sistema cinesico
Il sistema prossemico e aptico
La  mimica facciale

MODULO 3 ONLINE (Complessità dell’interazione operatore-paziente-familiare)
Le aspettative
Le condizioni in cui avviene l’interazione
Incontro/scontro dei vissuti personali
Il controllo dell’intenzione comunicativa

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Maturo A., Sociologia della malattia. Un’introduzione, Milano, Franco Angeli, 2007

Giarelli G., Venneri E., Sociologia della salute e della medicina. Manuale per le professioni mediche, sanitarie e sociali, Milano, Franco Angeli, 2010

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

ROBERTA CENTANARO (Presidente)

MARINO ANFOSSO

LUCIA BACIGALUPO

GIORGIO BADINO

MARTINA BARIOLA

MARIA BOCCHIA

CHIARA BONGIOANNI

CATIA MAURA BONVENTO

EMILIA BOSSI

VALERIO BRIANO

MARCO BRIGANTI

ENRICA CANTINOTTI

GIANLUCA CATANIA

ISABELLA CEVASCO

ILARIA COLOMBO

BRUNA CREPALDI

LUCIANA FELLINI

MARCO GHIOZZI

STEFANIA GUASCO

ANTONIO GUERCI

MICHELE LAMMARDO

PAOLA LORENZANI

PATRIZIA MARENCO

BARBARA MASINI

ELENA MOLINARI

MAURO PALUMBO

ANTONIO PANSERA

PAOLO PEDEMONTE

GIANLUCA PETRICCIOLI

FRANCO PIU

GIOVANNA RAZETO

GIOVANNI RICCI

SONIA ROSSELLO

STEFANIA SANNAZZARO

MARINELLA SANTACROCE

ELENA SARCLETTI

GIULIA SOLDANO

PIERO STETTINI

CLAUDIA TOGNETTI

LUCIA VASSALINI

MILKO ZANINI

ANNAMARIA BAGNASCO (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile all'indirizzo EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Test al computer con accettazione online.

Per accedere all'esame è necessario aver conseguito il badge a livello di corso integrato e aver superato la prova del triplo salto.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO


La modalità d'esame prescelta consente di valutare la comprensione delle nozioni erogate a lezione.