Scienze dell'architettura
Corso di laurea

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Il Corso di studio ha tre differenti percorsi. Un curriculum in Architettura che prepara a operare nei processi tipici dell’architetto. Un curriculum in Architettura del paesaggio, finalizzato all'analisi, progettazione e pianificazione del paesaggio, fondate sull'integrazione tra architettura e scienze naturali. Un curriculum in Ingegneria edile, finalizzato all’approfondimento di conoscenze e capacità scientifico-tecniche riguardanti l'analisi e la progettazione dell’architettura.

Imparare facendo

La progettazione architettonica, del paesaggio e dell’ingegneria richiede il continuo rapporto con una verifica operativa dalla modellazione fisica alla modellazione virtuale, con la costruzione di prototipi e attraverso la partecipazione ad attività intensive.

Sbocchi professionali

Libera professione o consulenza, supporto operativo presso studi professionali, enti, società di progettazione, aziende operanti nel settore, nonché strutture preposte al controllo di qualità dell’ambiente costruito.

Matricole

Matricole 2019/20

Tipologia
Corso di laurea
Durata e crediti
3
anni
180
CFU
Classe
L-17
Scienze dell'architettura
Ammissione
Test di ingresso nazionale con graduatoria nazionale
Posti disponibili
162
Studenti EU
18
Studenti non EU
(di cui: 5 cinesi)
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Scadenze 2019
03 lug
00:00
Inizio iscrizione a Universitaly
25 lug
15:00
Termine iscrizione a Universitaly
30 lug
12:00
Termine iscrizione al test di ingresso
04 ott
23:59
Termine immatricolazione per i vincitori
05 set
Data test di ingresso
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Documenti utili
- Bando
- Programma
- DM277/2019
- Modifica al DM277/2019
- DM277/2019 all. 1
- DM277/2019 all. 2
- DM277/2019 all. 3
Coordinatore
Andrea Giachetta

Cosa imparerai

  • progetto, urbanistica, tecnologia, restauro

    laboratori per esercitare una creatività consapevole

  • storia dell'architettura, città, territorio

    le conoscenze alla base della cultura del progettista

  • scienza, tecnica, informatica, disegno

    la strumentazione per lo sviluppo dell'attività del progettista

  • scienze sociali ed economiche, sostenibilità

    le competenze per il progetto contemporaneo

  • analisi delle strutture edilizie

    conoscere costruzioni antiche e moderne per progettare

  • geomorfologia, botanica, paesaggio

    per un approccio consapevole al progetto territoriale

Sapevi che...

  • La nostra laurea è riconosciuta nei diversi paesi dell'Unione Europea
  • La versatilità della nostra formazione offre sbocchi professionali in differenti settori
  • Molti dei nostri insegnamenti prevedono lavoro in team, workshop e visite guidate

Contenuti

Il Corso di studio si articola in tre percorsi.

Il curriculum Architettura fornisce conoscenze e competenze nel campo del rilievo e della diagnostica, della tecnologia dei materiali e dei processi costruttivi, della rappresentazione, della progettazione ed esecuzione di opere non complesse. I laboratori propongono temi con riferimento alle relazioni tra architettura e ambiente, con attenzione a sostenibilità, costruibilità e realizzabilità delle opere progettate.

Il curriculum in Architettura del paesaggio fornisce conoscenze e competenze per l'analisi, la progettazione e la pianificazione del paesaggio. Integra le scienze naturali con le tipiche discipline architettoniche. I laboratori sono finalizzati a comprendere le interazioni tra componenti fisiche, biologiche e processi evolutivi del paesaggio, sviluppare capacità critiche riguardanti la trasformazione del paesaggio, conoscere la molteplicità dei settori applicativi.

Il curriculum Ingegneria edile è orientato verso processi progettuali ed esecutivi dell'architettura da realizzare ex novo o costruita. Sviluppa conoscenze e competenze sugli aspetti materiali, formali e funzionali, sugli aspetti strutturali e fisico-tecnici, quelli costruttivi legati a produzione, prestazioni e impieghi dei materiali. I laboratori propongono temi complessi con attenzione centrale al bilancio energetico, alla costruibilità e realizzabilità di quanto progettato.

Coordinatore

Andrea Giachetta
Benvenuti! Questo corso di laurea, nei suoi diversi curricula formativi, permette di acquisire tutte le conoscenze e competenze fondanti per un approccio interdisciplinare al progetto dell'architettura, dei sistemi edilizi, dell'ambiente costruito. Il quadro degli insegnamenti offerti, di tipo storico-critico, tecnico-scientifico, laboratoriale, è molto ricco e stimolante permettendo a ciascuno di mettere a frutto le proprie capacità in un continuo confronto con altri studenti e docenti.

Andrea Giachetta
Coordinatore del Corso

Dove siamo

Dipartimento Architettura e Design - DAD
Stradone S. Agostino 37
16123 Genova

Storie di successo

Chiara De Salvo
Mi sono laureata nel 2014. Durante il percorso di studi ho accettato uno stage annuale presso lo studio di architettura CCHE a Losanna, esperienza che si è trasformata in un contratto di lavoro che continua tutt'oggi, sicuramente grazie alle basi fornitemi dalla nostra Università. I diversi corsi seguiti mi hanno permesso di acquisire uno spirito di analisi critica e mi hanno preparato ad arrivare a risultati ottimali pur con tempi serrati, quali realmente s'impongono nell'attività lavorativa. Consiglierei il Corso di Architettura perché le competenze datemi mi hanno consentito di spaziare in settori diversi, cominciando dai concorsi fino all'urbanistica e per arrivare, oggi, alla realizzazione di edifici. La sinergia delle conoscenze tecnico-scientifiche di alto profilo con l'aspetto umanistico mi sono state di grande utilità, permettendomi di compensare il divario della lingua e del trovarsi in un paese estero.

Chiara De Salvo
Architetto presso CCHE, Losanna

Laura Arrighi
Mi sono laureata nel 2013 e ho poi conseguito il Dottorato di ricerca in Architettura e design, curriculum Design. Lavoro come libero professionista, collaboro a diversi corsi e ricerche all'interno della struttura universitaria e sono redattrice per la testata online Elledecor.it. Il Corso di studi mi ha trasmesso la flessibilità nell'affrontare ogni tipo di progetto, la capacità di adattarmi a nuovi lavori e di relazionarmi in gruppo. Sono stata abituata a non svolgere il compito tanto per passare l'esame, ma ad approfondire, a essere curiosa e propositiva e andare oltre a quello che è stato strettamente richiesto. Nel piano didattico c'è un giusto equilibrio tra competenze tecniche e attitudini umanistiche, ciò mi ha permesso, essendo più portata nelle materie umanistiche che nelle scientifiche, di alternarle e rimanere al passo con gli esami.

Laura Arrighi
Architetto e designer

Veronica Rusca, Nicola Lunardi e Lorenzo Trompetto
Ci siamo laureati nel 2008. Veronica e Lorenzo hanno vinto Archiprix International per la miglior tesi universitaria di architettura nel 2011. Nicola ha insegnato alla Scuola Politecnica di Genova come professore a contratto dal 2014 al 2016. Dal 2010, svolgiamo la nostra attività professionale e di ricerca sotto la firma comune di 'gosplan architects'. Studiare architettura è un'esperienza fantastica, perché permette di coltivare una cultura davvero ampia e diversificata in un mondo dove l'eccesso di specializzazione è sempre più frequente in molte discipline. Ma solo una visione ampia può consentire davvero all'architetto di svolgere il suo ruolo di intellettuale e non di semplice tecnico. L'architettura è una passione, prima che una professione. Abbiamo trovato equilibrato il percorso formativo praticato in UniGe: da una parte la lunga serie di esami relativi a materie scientifiche (quelli che si rischiava più spesso di dover ripetere), dall'altra gli insegnamenti caratterizzanti dei laboratori (quelli a cui si dedicava la maggior parte delle energie) e poi il disegno e la storia, le due discipline che ci rendono capaci di leggere, capire e parlare il linguaggio dell'architettura. Alla fine, essere architetto vuol dire avere una appassionata formazione umanistica che permetta di coltivare le proprie idee, accompagnata da una efficace preparazione tecnica, che dia gli strumenti per difenderle.

Veronica Rusca, Nicola Lunardi e Lorenzo Trompetto
Architetti fondatori dello studio Gosplan

Giulia Garibotto
Mi sono laureata in Architettura nel marzo del 2014 con una tesi sul Tigullio, con la quale ho partecipato a un Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale - PRIN. Sono iscritta all'Albo Professionale dell'Ordine degli Architetti di Genova dal 2015 e svolgo a Chiavari la libera professione. Mi occupo di diversi campi dell'architettura nell'ambito del residenziale, con particolare attenzione al paesaggio e al territorio. Di Genova porto nella mia esperienza professionale la capacità di risolvere i problemi senza spaventarsi: ricordo i rilievi fatti nei posti più impossibili, le consegne all'ultimo minuto, le notti in bianco per le revisioni più difficili. La libera professione è diversa, ma Genova è stata una ottima maestra e non mi spavento più, quasi, per niente! Consiglierei il Corso di laurea in Architettura a chi ha voglia di faticare e divertirsi, studiare materie umanistiche e tecniche (fisica, non ti dimentico), a chi sa disegnare e a chi vuole imparare, a chi ha le idee chiare ma anche a chi si sente ancora un po' confuso: Architettura ti aiuta a crescere, a formarti in molti campi e poi in quale altro Corso si lavora in gruppo e si fanno modellini?

Giulia Garibotto
Architetto libero professionista


 

Per saperne di più

Sportello dello studente
sportel@arch.unige.it

Coordinatore
andreagiachetta@arch.unige.it

Orientamento
orientamentodad@arch.unige.it

Sito Dipartimento Architettura e Design
architettura.unige.it