Biotecnologie
Corso di laurea

Il corso in breve

Presentazione

Il corso forma operatori scientifici con un solido bagaglio di conoscenze teoriche di base e competenze altamente specifiche applicate ai vari settori delle biotecnologie. Nel corso sono fornite nozioni di fisica, chimica, biologia molecolare e cellulare, con particolare enfasi ai fini applicativi e all'ideazione e realizzazione di nuove metodologie biotecnologiche.

Imparare facendo

Il corso ha una fortissima impronta pratica: i laboratori didattici caratterizzano molti insegnamenti e consentono di familiarizzare con le tecniche più importanti. Grande importanza riveste il tirocinio di laboratorio per la preparazione della tesi, obbligatoriamente sperimentale, che può essere svolto in laboratori universitari di elevatissima qualità, in centri di eccellenza quali l’Ospedale Policlinico San Martino, l’Istituto Italiano di Tecnologia, l’Istituto Giannina Gaslini o in aziende del settore.

Sbocchi professionali

Oltre a proseguire gli studi con la laurea magistrale, il laureato in Biotecnologie può accedere alle professioni di tecnico di industria, di laboratorio biomedico in centri di rilevazione tossicologica/ambientale e in istituti o enti di ricerca. Altre professioni direttamente accessibili sono informatore scientifico e consulente nel settore della qualità ambientale, dell’igiene e dell’uso di prodotti biotecnologici.

Scheda

Scheda

Tipologia
Corso di laurea
Durata e crediti
3
anni
180
CFU
Classe
L-2
Biotecnologie
Ammissione
Test di ingresso locale
Posti disponibili
60
Studenti EU
4
Studenti non EU
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Scadenze
23 ago
12:00
Termine iscrizione al test di ingresso
20 set
12:00
Termine immatricolazione per i vincitori
03 set
Data test di ingresso
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Documenti utili
- Bando parte generale
- Bando
- Programma
Coordinatore
Paolo Malatesta
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • coltivare cellule

    far crescere cellule di animali e piante in laboratorio

  • la DNA polimerasi (PCR)

    padroneggiare la fondamentale reazione a catena della biologia molecolare

  • immunologia

    i meccanismi di risposta dell'organismo ad agenti patogeni

  • il funzionamento dei farmaci

    ideare e validare nuove terapie

  • costruire molecole di DNA ricombinante

    modificare il genoma degli organismi viventi

  • biotecnologie industriali

    utilizzare e modificare microrganismi per scopi industriali

  • procreazione medicalmente assistita

    le tecniche per la fecondazione umana in vitro

  • genetica

    le basi dell'ereditarietà dei caratteri

  • bioinformatica

    analizzare computazionalmente enormi moli di dati biologici

Contenuti

Il Corso di laurea in Biotecnologie rende i laureati in grado di applicare tecniche multidisciplinari per l'analisi, la modifica e l'utilizzo di cellule e loro componenti per la produzione di beni e servizi. Vengono anche considerati aspetti economici, gestionali, legali, etici ed ambientali legati alle applicazioni di queste tecnologie.

Fornisce una laurea immediatamente spendibile sul mercato del lavoro nel campo dell'industria e della ricerca biotecnologica e biomedica e solide basi per l'accesso alle lauree magistrali in campo medico, veterinario, farmaceutico, industriale e agrario.

È orientato in modo da fornire nei primi due anni una buona cultura di base, privilegiando nel nel terzo anno le attività di laboratorio e i corsi qualificanti immediatamente spendibili nel mondo del lavoro.

Coordinatore

Paolo Malatesta
Carissimi studenti, i tre anni del corso di Biotecnologie rappresentano per la vostra formazione una rivoluzione pari a quella vissuta all'inizio della scuola primaria. Se in quest'ultima vi sono state fornite le chiavi imprescindibili della vita nella società attuale, nell'università costruite le fondamenta della vostra vita professionale.
Dandovi il benvenuto nel nostro corso vi accolgo alla porta di ingresso di una delle discipline più entusiasmanti e in più rapido sviluppo.  

Paolo Malatesta
Coordinatore del Corso

Dove siamo

Direzione e manager didattico
CBA Centro di Biotecnologie Avanzate
Ospedale Policlinico San Martino

Aule e didattica
Polo Didattico Biomedico ex-Saiwa
Corso Gastaldi 161
16131 Genova

Polo Alberti
Via L.B. Alberti 4
16131 Genova

Polo Didattico Chirurgico e Istituto di Anatomia
Via de Toni
16131 Genova

Per saperne di più

Coordinatore
Paolo Malatesta
+39 010 555 8403
paolo.malatesta@unige.it

Manager Didattico
Enrico Zeraschi
Centro di Biotecnologie Avanzate - Ospedale Policlinico San Martino
Largo R. Benzi 10
16132 Genova
+39 010 555 8266
enrico.zeraschi@unige.it