Salta al contenuto principale

Piano di studi

Cos'è il piano di studi 

Il piano di studi è l'insieme di tutti gli esami che devi sostenere per poterti laureare.

Nel tuo piano sono previste attività formative, tra cui:

  • insegnamenti
  • laboratori
  • altre attività
  • tirocini curricolari

La somma delle attività obbligatorie e a scelta costituisce il tuo Piano di studi.

Consulta il "Manifesto degli studi", che si trova nella homepage del corso nel riquadro Informazioni alla voce Documenti oppure alla pagina Manifesti degli studi (selezionando il tuo corso).

Compilare il piano di studi

La compilazione del piano di studi è obbligatoria per tutti gli studenti.
La mancanza del piano di studi annuale impedisce l’iscrizione agli esami dell’anno accademico in corso.
Se sei regolarmente iscritto e hai pagato le tasse, puoi presentare il piano di studi, che deve essere compilato online, attraverso i servizi online per gli studenti, utilizzando le tue credenziali.

Quale piano di studi devi compilare?

Il piano standard è il piano proposto dal Manifesto degli Studi del tuo corso di laurea.


Non devi presentarlo se vuoi iscriverti a tempo parziale o se hai ottenuto una delibera di riconoscimento di esami sostenuti in una carriera pregressa.

N.B. Una volta compilato, ed eventualmente effettuata la selezione per gli insegnamenti a scelta, ti basterà selezionare il tasto Conferma e verificare la correttezza dell'operazione.
Ricordati che lo Stato del Piano deve essere "completo", altrimenti risulterà non compilato.

Il piano di studi individuale deve essere compilato solo in determinati casi. Devi presentare un
piano individuale se:

  • intendi iscriverti a tempo parziale
    • 1^ categoria – fino a 15 crediti
    • 2^ categoria – fino a 30 crediti
  • hai ottenuto il riconoscimento di esami sostenuti in una carriera pregressa a seguito di
    passaggi da un altro corso di laurea, trasferimento da un'altra sede o valutazione di
    carriera pregressa

I piani di studio individuali non conformi alle tabelle didattiche consigliate sono sottoposti alla valutazione della Commissione Piani di Studio ed all'approvazione del Consiglio unico dei Corsi di Laurea Magistrale, per garantire un percorso didattico razionale dal punto di vista della consequenzialità dell'apprendimento.

N.B. Ricordati di completare la procedura salvando la tua richiesta di piano di studio individuale. Le richieste rimaste in bozza, non vengono prese in considerazione.

Accedi ai Servizi Online

Per presentare il piano di studi devi accedere accedi ai Servizi Online con con le tue credenziali.

Attività formative a scelta

Le attività formative a scelta verranno attivate a partire dal 3° anno e comprenderanno tutte le discipline inserite nell'offerta formativa a Manifesto. Queste discipline possono provenire anche da altri corsi di studio della Scuola di Scienze Mediche e Farmaceutiche, da altre Scuole di UniGe o anche da un'altra università, purché considerate coerenti col progetto formativo dal Consiglio del Corso di Studio.
Tutte le attività formative a scelta prevedono una verifica finale, espressa con voto in trentesimi, per conseguire i CFU previsti.

Tempo pieno e tempo parziale

Puoi iscriverti in UniGe a tempo pieno o a tempo parziale. La tua scelta ha validità per l'intero anno accademico e può essere modificata negli anni successivi.

L'impegno a tempo pieno prevede almeno 31 CFU per le attività formative, nel rispetto delle regole definite dal Regolamento Didattico. Il limite di CFU che puoi inserire nel piano di studi è 75 e il periodo formativo totale non deve essere inferiore a 5 anni.

Se ti iscrivi a tempo parziale devi invece presentare il tuo piano di studi con CFU pari o inferiori a 30.

Obbligo di frequenza

Hai diritto e dovere di frequentare l'attività didattica programmata del tuo corso sia che tu sia iscritto a tempo pieno sia a tempo parziale.

Per gli insegnamenti che prevedono lo svolgimento di esercitazioni di laboratorio istituzionali, l'attestazione di frequenza, che costituisce condizione necessaria per l'ammissione all'esame, è ottenuta presenziando ad almeno l'80% delle esercitazioni.
N.B. Il mancato conseguimento della frequenza comporta la tua iscrizione nell'anno didattico successivo come "ripetente" e determina l'impossibilità di inserire attività formative degli anni di corso successivi.

Per gli altri insegnamenti la frequenza alle lezioni è fortemente raccomandata e la verifica delle presenze è a discrezione dei docenti.