Salta al contenuto principale della pagina

STORIA MODERNA

CODICE 65213
ANNO ACCADEMICO 2017/2018
CFU 12 cfu al 2° anno di 8459 STORIA (L-42) GENOVA

9 cfu al 2° anno di 8453 CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI (L-1) GENOVA

9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA

6 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

12 cfu al 1° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

6 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

9 cfu al 2° anno di 8465 METODOLOGIE FILOSOFICHE (LM-78) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-STO/02
LINGUA Italiano
SEDE GENOVA (STORIA )
PERIODO 1° Semestre

PRESENTAZIONE

Il corso di Storia moderna ha come obiettivi la ricostruzione e l'interpretazione dei processi storici che hanno caratterizzato la società europea tra il XV e il XVIII secolo. I processi storici saranno discussi in una prospettiva comparata, con riferimento anche alle categorie interpretative e alle diverse prospettive storiografiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento ha due obbiettivi formativi: far acquisire una conoscenza approfondita dei temi fondamentali e dei grandi processi della storia moderna dell’Europa tra XV e XIX secolo; far acquisire un metodo di interpretazione critica della letteratura storiografica e delle fonti della storia moderna.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento ha due obbiettivi formativi: far acquisire una conoscenza approfondita dei temi fondamentali e dei grandi processi della storia moderna dell’Europa tra XV e XIX secolo; far acquisire un metodo di interpretazione critica della letteratura storiografica e delle fonti della storia moderna.

MODALITA' DIDATTICHE

Sono previste verifiche in itinere con esercitazioni scritte in classe e a casa. La valutazione delle prove scritte sarà parte essenziale della valutazione finale con verifica in forma orale. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso propone la ricostruzione e l’analisi dei grandi temi e processi della storia moderna dell’Europa (XV-XIX secolo): popolazione, economie e società; Umanesimo e Rinascimento; espansione commerciale e imperi coloniali; Riforma protestante, Riforma cattolica e conflitti religiosi; invenzione della stampa e nuova scienza; monarchie composite, imperi e trasformazioni delle configurazioni politiche; Illuminismo, riforme e Rivoluzione francese; rivoluzione industriale; persistenze dell’antico regime nell’Ottocento. L’introduzione al corso prevede la discussione delle categorie interpretative, e l’analisi delle diverse tipologie di fonti utilizzate dagli storici.

Una parte centrale del corso sarà dedicata al tema "lusso e capitalismo": una storia sociale e culturale dei consumi di lusso in una prospettiva diacronica e comparata.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Un manuale recente di Storia moderna per i licei classici e scientifici.

Roberto Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Roma, Laterza, 2007.

Paolo Capuzzo, Culture del consumo, Bologna, Il Mulino, 2006.

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

Un manuale recente di Storia moderna per i licei classici e scientifici.

Roberto Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Roma, Laterza, 2007.

Marcello Carmagnani, Le isole del lusso. Prodotti esotici, nuovi consumi e politica economica europea, 1650-1800, Torino, UTET, 2010.

un testo a scelta tra:

Max Weber, L'etica protestante e lo spirito del capitalismo, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 1991.

Werner Sombart, Lusso e capitalismo, Parma, Edizioni del Veltro, 1982.

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 12 cfu

Un manuale recente di Storia moderna per i licei classici e scientifici.

Roberto Bizzocchi, Guida allo studio della storia moderna, Roma, Laterza, 2007.

Marcello Carmagnani, Le isole del lusso. Prodotti esotici, nuovi consumi e politica economica europea, 1650-1800, Torino, UTET, 2010.

un testo a scelta tra:

Max Weber, L'etica protestante e lo spirito del capitalismo, Milano, Biblioteca Universale Rizzoli, 1991.

 Werner Sombart, Lusso e capitalismo, Parma, Edizioni del Veltro, 1982.

un testo a scelta tra:

Maxine Berg, Luxury and Pleasure in Eighteenth-Century Britain, Oxford, Oxford University Press, 2005.

Frank Trentmann, Empire of Things: How We Became a World of Consumers, from Fifteenth Century to the Twenty-First, New York, HarperCollins Publishers, 2016.

G. Riello, P. McNeil, Luxury: A Rich History, Cambridge, Cambridge University Press, 2016.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

OSVALDO RAGGIO (Presidente)

PAOLO CALCAGNO

LUCA LO BASSO

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Sono previste verifiche in itinere con esercitazioni scritte in classe e a casa. La valutazione delle prove scritte sarà parte essenziale della valutazione finale con verifica in forma orale. 

INIZIO LEZIONI

18 settembre

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Orale

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Verifiche in itinere con esercitazioni scritte e prova orale finale.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
16/01/2018 09:00 GENOVA Orale
06/02/2018 09:00 GENOVA Orale
22/05/2018 09:00 GENOVA Orale
12/06/2018 09:00 GENOVA Orale
26/06/2018 09:00 GENOVA Orale
10/07/2018 09:00 GENOVA Orale
11/09/2018 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Sulla base della bibliografia indicata e di altri testi che saranno proposti durante il corso, e di materiali che saranno inseriti nelle pagine dell'Aulaweb, gli studenti avranno la possibilità di costruire percorsi individuali di studio.