Salta al contenuto principale
CODICE 65198
ANNO ACCADEMICO 2023/2024
CFU
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-DEA/01
LINGUA Italiano
SEDE
  • GENOVA
PERIODO 1° Semestre
MATERIALE DIDATTICO AULAWEB

PRESENTAZIONE

L'antropologia culturale oggi riveste una funzione forse diversa che in passato: risulta utile a fornire chiavi di lettura trasversali e oblique rispetto alla complessità dei fenomeni attuali o almeno della maggior complessità percepita. Adottare uno sguardo "altro", una prospettiva diversa, consente di analizzare i fenomeni dell'oggi alla luce di altre narrazioni e altre visioni del mondo e a relativizzare i problemi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire brevi cenni della storia del pensiero antropologico e gli strumenti teorici ed empirici di base della disciplina. Verranno affrontate le diverse teorie ed applicazioni dell’antropologia culturale tanto nelle società tradizionali quanto nella nostra. In particolare, la parte finale del corso, porrà l’attenzione sulla tematica dell’identità e dell’insorgere dei razzismi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Creare una maggiore sensibilità nei confronti della diversità culturale. Fornire strumenti critici per analizzare la complessità che segna la nostra epoca. Fornire chiavi di lettura diverse della lettura della società occidentale.

Al termine dell'insegnamento lo studente possederà le seguenti conoscenze, abilità e competenze: conoscenza approfondita della riflessione antropologica sul concetto di cultura e del metodo etnografico;

- capacità di applicare le conoscenze teoriche-metodologiche per leggere i fenomeni della

contemporaneità in modo critico;

- capacità di utilizzare in autonomia il metodo etnografico in ricerche finalizzate alla proposta di

modalità efficaci di intervento;

- consapevolezza dell'importanza del posizionamento del ricercatore nell'analisi dei fatti sociali e

delle sue responsabilità etiche e deontologiche e capacità di tenerne conto nella stesura di progetti

applicativi.

 

PREREQUISITI

Nessuno in particolare

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si svolgeranno in presenza.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso prevede una prima parte di introduzione alle discipline etno-antropologiche, partendo dalla storia dell'antropologia, fino ai suoi sviluppi contemporanei. In una seconda parte verranno approfonditi i metodi di ricerca e di comunicazione della disciplina, per poi affrontare i diversi ambiti sociali che l'antropologia indaga, per scoprire in cosa questa disciplina si differenzia da altre discipline sociali. In particolare si affronteranno temi riguardanti le specificità culturali e le loro connessioni e il rapporto storico degli umani con l'ambiente, dalle prime forme di domesticazione, fino all'antropocene.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

M. Aime, Primo libro di antropologia, Einaudi, Torino.

J. Diamond, Armi, acciaio e malattieEinaudi, Torino.

 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

M. Aime, Primo libro di antropologia, Einaudi, Torino.

J. Diamond, Armi, acciaio e malattieEinaudi, Torino.

A. Staid, Essere natura. Uno sguardo antropologico per cambiare il nostro rapporto con l'ambiente, UTET, 2022.

Il programma per gli studenti non frequentanti è lo stesso

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARCO AIME (Presidente)

SALVATORE BRUNO BARBA

GAIA COTTINO (Supplente)

LEZIONI

INIZIO LEZIONI

19 settembre 2023 

Orari delle lezioni

ANTROPOLOGIA CULTURALE

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esami scritti in presenza.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame scritto è finalizzato a valutare, in modo proporzionale, le conoscenze e la capacità dallo studente di elaborare con spirito critico i concetti di fondo dell'analisi antropologica, la sua capacità di connettere tali concetti con la realtà circostante e di trarne una lettura articolata. La valutazione degli scritti terrà conto della conoscenza dei testi d'esame, degli autori citati e del loro pensiero, della qualità dell'esposizione, ma soprattutto della capacità di connettere i temi studiati con la realtà contemporanea e dello spirito critico con cui vengono affrontati i temi proposti. 

 

Calendario appelli

Dati Ora Luogo Tipologia Note
12/12/2023 09:00 GENOVA Scritto
16/01/2024 09:00 GENOVA Scritto
06/02/2024 09:00 GENOVA Scritto
21/05/2024 09:00 GENOVA Scritto
11/06/2024 09:00 GENOVA Scritto
02/07/2024 09:00 GENOVA Scritto
10/09/2024 09:00 GENOVA Scritto

ALTRE INFORMAZIONI

Eventuali informazioni saranno comunicate via aulaweb a cui i tutti i partecipanti al corso sono pregati di iscriversi

 

 

 

Agenda 2030

Agenda 2030
Sconfiggere la povertà
Sconfiggere la povertà
Sconfiggere la fame
Sconfiggere la fame
Istruzione di qualità
Istruzione di qualità
Parità di genere
Parità di genere
Lavoro dignitoso e crescita economica
Lavoro dignitoso e crescita economica
Ridurre le disuguaglianze
Ridurre le disuguaglianze
Lotta contro il cambiamento climatico
Lotta contro il cambiamento climatico
Pace, giustizia e istituzioni solide
Pace, giustizia e istituzioni solide