Matematica
Laurea magistrale

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Nei due anni della laurea magistrale si possono scegliere percorsi di specializzazione in varie direzioni, in particolare rivolti alla ricerca, all'insegnamento e alle applicazioni della matematica in settori tecnologicamente avanzati.

Imparare facendo

Con gli esercizi proposti gli studenti possono verificare la loro preparazione e acquistare autonomia. Viene incentivato il lavoro di gruppo. Con i moduli professionalizzanti si può avere una prima esperienza del mondo del lavoro.

Sbocchi professionali

I laureati sono richiesti in aziende e centri di ricerca per svolgere supporto modellistico-matematico, nel campo della divulgazione scientifica e nella pubblica amministrazione. Possono inoltre svolgere attività didattica e di ricerca matematica.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-40
Matematica
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Giuseppe Rosolini
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • modellizzazione

    come descrivere in modo astratto un problema reale

  • teoremi

    come affrontare un problema matematico

  • dimostrazioni

    come risolvere un problema matematico

  • didattica

    come insegnare un argomento matematico

  • ricerca

    come presentare un argomento matematico

  • divulgazione

    come spiegare un argomento matematico

Sapevi che...

Contenuti

I punti di forza del laureato in Matematica sono la versatilità, l'approccio al problema e la capacità di ragionamento, che sa applicare anche in ambiti non matematici per affrontare i problemi più diversi.

Il corso si articola nei curricula:

  • Matematica generale: fornisce solide e ampie competenze sulle tematiche tradizionali della matematica, con acquisizione dei relativi strumenti e metodi di indagine, e avvia alla ricerca in almeno uno dei settori della disciplina, con una preparazione adatta a proseguire gli studi (dottorati di ricerca o master sia in Italia che all'estero)
  • Matematica applicata: fornisce le basi per la modellizzazione e la risoluzione di problemi di impatto applicativo e tecnologico mediante metodi computazionali e statistico-probabilistici, nell'ambito di un approccio interdisciplinare in cui anche il lavoro di gruppo viene adeguatamente valorizzato
  • Insegnamento della matematica: approfondisce la conoscenza del metodo matematico-scientifico e della sua evoluzione storica, sviluppando specifiche capacità per la comunicazione di metodi matematici e di soluzione dei problemi e per l'insegnamento nella scuola secondaria.

Complessivamente viene dato particolare spazio ad argomenti su cui il corso di Genova vanta un'importante tradizione oppure ha acquisito nuove competenze scientifiche. Assicura quindi una preparazione avanzata e in costante aggiornamento con gli sviluppi più recenti della materia predisponendo il naturale inserimento nei lavori del matematico.

Coordinatore

Giuseppe Rosolini
Benvenuto al corso di laurea magistrale in Matematica! I nostri docenti sono fortemente impegnati nel fondere l'insegnamento accademico con le proprie attività di ricerca. Potrai affinare le tue conoscenze matematiche nei campi che più ti interessano, da quelli più astratti a quelli più applicati, studiando in un'atmosfera collaborativa in cui condividere l'entusiasmo per ogni aspetto della matematica.

Giuseppe Rosolini
Coordinatore del Corso

Dove siamo

Dipartimento di Matematica - DIMA
Via Dodecaneso 35
16146 Genova
Presentazione del DIMA

Storie di successo

Giovanni S. Alberti
Ho sempre preferito la matematica pura, ma durante la laurea sono rimasto affascinato dalle molteplici interazioni della matematica con la fisica e le applicazioni pratiche.

Giovanni S. Alberti
Ricercatore di analisi matematica all'Università di Genova


Gli anni della laurea a Genova mi hanno permesso di vedere da vicino la vera matematica e di cominciare ad apprezzarne le applicazioni. Oltre a risolvere brevi esercizi, mi piaceva la sfida di affrontare problemi aperti più complicati e quindi ho deciso di fare il dottorato. Ho scelto l'Università di Oxford. È stato un piacere constatare come l'ottima preparazione ottenuta in Italia mi abbia fatto sentire perfettamente a mio agio. Finito il dottorato, ho avuto la possibilità di andare a Parigi per un postdoc all'École Normale Supérieure. Dopo un anno mi sono trasferito in Svizzera per un altro postdoc all'ETH, il politecnico di Zurigo. Dopo il primo anno a Zurigo ho ottenuto una prestigiosa borsa postdoc, che mi ha dato completa indipendenza per lavorare sul mio progetto di ricerca. Durante il secondo anno a Zurigo si è presentata l'opportunità di un ritorno in Italia. L'ho colta al volo. Ora sono ricercatore di analisi matematica nel Dipartimento di matematica di Genova. Sono soddisfatto di essere ritornato nel paese dove mi sono formato con un bagaglio culturale arricchito notevolmente dalle esperienze estere. La ricerca in Italia è ancora di altissimo livello e non è affatto vero che non si possano ottenere risultati importanti. Per leggere tutta la storia, guarda il sito I Mestieri dei Matematici
Luca Balletti
Sono convinto di fare uno dei lavori più belli del mondo e alla base di questa fortuna ci sono i miei studi matematici, che mi hanno dato una base di razionalità e creatività per affrontare tutte le esperienze - professionali e non - che la vita mi ha messo davanti.

Luca Balletti
Progettista di attività di divulgazione scientifica per la scuola presso il CNR


La scelta di studiare matematica all'università arrivò naturalmente, ma presi la decisione definitiva dopo aver partecipato a uno stage presso il Dipartimento di matematica dell'Università di Genova. Strada facendo capii che mi piaceva soprattutto raccontare cosa fa e cosa studia un matematico, sia grazie all'esperienza come tutor per l'orientamento sia grazie all'esperienza come animatore scientifico al Festival della Scienza.  Mi sono laureato nel curriculum di Matematica generale. Ho scelto di lavorare nel mondo della divulgazione scientifica e subito dopo la laurea sono diventato collaboratore a progetto al CNR, a Genova. Mi sono occupato di progettazione di attività interattive, di laboratori e mostre scientifiche. Ho iniziato a interessarmi al mondo della didattica della matematica e a conoscere dall'interno il CNR, del quale sono ora dipendente a tempo determinato. Attualmente seguo iniziative per la scuola, preparo corsi di formazione per docenti e incontri con studenti. Contribuisco a valorizzare il ruolo del divulgatore scientifico, una professione sempre più richiesta negli enti di ricerca, nelle università, nei musei e nelle scuole. Per leggere tutta la storia, guarda il sito I Mestieri dei Matematici
Gessica Ciccolini
L'anno di formazione a Oxford fu senza dubbio il più impegnativo della mia carriera scolastica e lavorativa, ma anche uno dei più formativi e appaganti. Ho sempre desiderato diventare insegnante e mi sono sempre piaciute sia le materie umanistiche che quelle scientifiche, ma in modo particolare la matematica. Così mi iscrissi a Matematica all'Università di Genova e seguii il curriculum Matematica generale. Mi laureai nel 2011 e decisi definitivamente che avrei insegnato matematica.

Gessica Ciccolini
Insegnante di matematica nella scuola superiore


Feci domanda per conseguire il Postgraduate Certificate in Education (PGCE) in Matematica all'Università di Oxford. Finii a giugno, feci vari colloqui di lavoro e accettai ad aprile un posto a tempo indeterminato in una scuola secondaria vicino a Oxford. Dopo tre anni intensi, formativi e divertenti, l'esperienza inglese giunse al termine e decisi di trasferirmi a Parigi, dove ho insegnato all'International School of Paris e sono stata Head of Department di Matematica. Nel frattempo ho superato il Concorso Scuola 2016 e sono entrata di ruolo, così da settembre 2017 insegno in Italia. Dopo sei anni di esperienze all'estero sono contenta di poter insegnare nella scuola italiana, condividendo ciò che ho imparato e imparando cose nuove. Penso che trascorrere un periodo all'estero dopo o durante l'università sia davvero consigliabile, per arricchire il proprio bagaglio culturale e di esperienze di vita. Per leggere tutta la storia, guarda il sito I Mestieri dei Matematici
Anna Codispoti
Gli studi matematici mi hanno permesso di crescere personalmente e professionalmente, imparando ad affrontare le criticità con sguardo razionale, analitico e innovativo, trovando opportunità in ogni nuova scoperta. Sono una persona eclettica e interessata ai diversi modi attraverso cui si può imparare e a quello che le diverse discipline possono insegnarci. È questa natura che mi ha portato a iscrivermi a Matematica.

Anna Codispoti
On Board Pricing Coordinator per Costa Crociere


All'inizio non è stato facile, ma, superato lo scoglio iniziale e trovato un ottimo gruppo di lavoro con cui portare avanti il percorso, ho cominciato ad appassionarmi realmente alla materia. Durante il terzo anno di Università mi appassiono alla Fisica matematica e all'Analisi dati. Sono proprio questi ambiti a caratterizzare il mio percorso di laurea specialistica e a spingermi a proseguire la strada accademica con un Dottorato di ricerca. Verso la fine del mio percorso di Dottorato capisco di voler accrescere il mio profilo professionale nel mondo aziendale. Vengo contattata da Costa Crociere per un posto da Data Scientist. Grazie in particolare al mio percorso accademico e alla duttilità che questo mi ha fornito riesco velocemente a inserirmi nelle logiche aziendali. Per leggere tutta la storia, guarda il sito I Mestieri dei Matematici

Per saperne di più

Per informazioni di carattere generale scrivi a
info.mate@dima.unige.it

Per informazioni specifiche sulle procedure di accesso scrivi a 
Responsabile Commissione Ammissioni Laurea Magistrale
Matteo Varbaro