Metodologie filosofiche
Laurea magistrale

Notizie ed eventi

Il corso in breve

Presentazione

Il pensiero filosofico non è monolitico: nel corso di laurea insegnano docenti di diverse impostazioni filosofiche, che fanno riferimento sia ai testi classici sia alle più recenti tendenze. Il corso offre quattro curricula: Storico-Teoretico, Epistemologico-Cognitivo, Antropologico-culturale, Etico-Politico. È così possibile studiare temi storico-filosofici e teoretici, riguardanti le culture antiche e moderne e la loro diversità, le religioni, l’etica, la politica, le scienze, i problemi della logica del linguaggio e della mente.

Imparare facendo

Gli insegnamenti sono quasi tutti a carattere seminariale, con partecipazione attiva degli studenti e con diversi stili di apprendimento. Si può imparare come studiare i testi classici e come affrontare discussioni attuali su problemi interculturali, etici o politici; si possono approfondire le nuove tendenze degli studi su logica, linguaggio e teorie della mente; si può partecipare a ricerche sperimentali, con possibili applicazioni nell’ambito delle scienze cognitive, con crediti specifici per attività di tirocinio.

Sbocchi professionali

Molti studenti si iscrivono a questo corso per prepararsi alla professione di insegnante di discipline filosofiche o di scienze umane, ma scoprono che gli studi fatti possono fornire loro competenze di apertura mentale, flessibilità e pensiero critico, che sono molto apprezzate in ambiti professionali diversi. Una strada è seguire stage o master professionalizzanti post laurea, con cui i laureati in filosofia possono trovare diversi sbocchi, dalla formazione del personale alla gestione di contenuti informatici, dall'editoria a ruoli di organizzazione aziendale.

Scheda

Scheda

Tipologia
Laurea magistrale
Durata e crediti
2
anni
120
CFU
Classe
LM-78
Scienze filosofiche
Ammissione
Accesso libero
Sede
Genova
Lingua
Italiano
Modalità di erogazione
tradizionale
Costi
Da 0 a 3000 euro all'anno. Scopri se hai diritto a borse e esenzioni
Sedi internazionali e partner
Per esperienze all'estero
Coordinatore
Alberto Greco
Vecchio sito
link

Cosa imparerai

  • antropologia e dialogo interculturale

    come orientarsi tra diverse culture?

  • etica della comunicazione ed etica pubblica

    l'etica non è solo una questione individuale!

  • ermeneutica filosofica e teoresi filosofica

    come interpretare i testi che ci sono tramandati?

  • linguaggio e comunicazione: pragmatica e semantica

    come capire i sottintesi della comunicazione?

  • logica e scienze cognitive

    come ragioniamo?

  • filosofia e storia delle religioni

    cosa hanno in comune le diverse religioni?

  • filosofia della storia e filosofia pratica

    cosa ci insegna la storia?

  • psicologia e psicologia cognitiva

    come funzionano i nostri processi cognitivi?

  • storia della filosofia moderna e contemporanea

    quali correnti di pensiero ci hanno influenzato?

  • teorie della mente

    come funziona la mente?

  • teorie delle scienze esatte

    cosa ci dice la fisica contemporanea?

  • storia del cristianesimo

    quanto il cristianesimo ha influenzato la nostra cultura?

Contenuti

Varietà e partecipazione

È uno dei corsi più vari tra le magistrali di filosofia in Italia. Si spazia dalla logica modale alla filosofia della religione, dai discorsi sulle virtù alla semantica filosofica, dalla filosofia teorica alla psicologia cognitiva, dall'etica applicata all'antropologia. Le lezioni hanno carattere seminariale e si richiede la partecipazone attiva, anche con presentazioni in classe e tesine scritte. Sono usati anche strumenti di didattica a distanza, come aulaweb, che potranno essere utili soprattutto agli studenti lavoratori. 

Competenze e capacità

Come suggerisce il titolo della laurea, il corso intende fornire la padronanza delle diverse metodologie sviluppate dalla tradizione filosofica e in particolare dalla ricerca contemporanea, compresa la ricerca in storia della filosofia. La classe di laurea non è rivolta a formare un'unica figura professionale, ma si propone di realizzare:

  • competenze nelle diverse metodologie filosofiche, da quella più propriamente logica e argomentativa a quella ermeneutica-interpretativa e storico-critica
  • capacità di cogliere gli aspetti metodologici delle scienze umane, sia nel loro aspetto educativo che nello sviluppo contemporaneo che le connette all'uso di strumenti informatici
  • capacità di cogliere gli aspetti metodologici delle scienze naturali e delle scienze esatte e padronanza dei problemi della divulgazione scientifica
  • competenze nel campo del confronto interculturale e interreligioso e in quello dell'etica applicata, anche alla dimensione politica
  • conoscenza dei problemi della comunicazione istituzionale e professionale e applicazione di information and communication technology
  • competenze sulle capacità cognitive nei processi di comprensione ed esecuzione in diversi ambiti di lavoro e di ricerca
  • approccio interdisciplinare allo studio della mente e del comportamento con particolare riguardo ai processi di comunicazione, problem solving, giudizio e decisione

Professionalizzazione

Il corso offre la possibilità di diversi tirocini in accordo con enti pubblici e privati, che completano la formazione con 6 crediti di attività formative 'altre'. Oltre che con stage e tirocini i crediti si possono ottenere con ore di frequenza a seminari e convegni e con la collaborazione a lavori sperimentali e gruppi di lavoro. Valgono anche gli incontri dei dottorandi cui gli studenti magistrali hanno accesso.

Coordinatore

Alberto Greco
Studiare filosofia è un'impresa affascinante e richiede impegno. In questo corso troverete diversi stili di lavoro, ma la parte più importante la farete voi: le vostre idee, le vostre critiche, le vostre proposte saranno essenziali per il vostro e il nostro futuro. C'è da studiare e alcuni insegnamenti potranno risultare difficili. Ma la difficoltà è una sfida da vincere, per prepararsi a entrare in un mondo più grande e più avvincente di quanto si possa immaginare.

Alberto Greco
Coordinatore del Corso

Dove siamo

Il Corso di laurea in Metodologie filosofiche è un esempio di oggetto sociale distribuito.

Aule di lezione
Le aule di lezione si trovano soprattutto in via Balbi e a volte in via Santa Sabina. Alcune lezioni si tengono in corso Andrea Podestà, al DISFOR, o in sedi di altre Scuole.

Studi dei docenti
Si trovano sia in via Balbi 4 - 2° piano che in via Balbi 30 - 7° piano. A volte si trovano anche al bar dove si possono fare due chiacchiere!

Biblioteca
La biblioteca di filosofia si trova in via Balbi 4 - 1° piano.

Seminari
La sede delle riunioni ufficiali e dei seminari con gli studenti è ll'aula seminari in via Balbi 4 - 1° piano, accanto all'aula della Biblioteca. Altre due aule seminari, più piccole, si trovano in via Balbi 4 - 2° piano e in via Balbi 30 - 7° piano.

Laboratori
Il laboratorio di Psicologia e Scienze Cognitive si trova in via Balbi 6 al piano ammezzato che si incontra sulla destra appena saliti i primi gradini. Altri laboratori possono essere al DISFOR.

Storie di successo

Martina Ratto
Mi sono laureata in Metodologie Filosofiche all'Università di Genova e ora lavoro come Cognitive Scientist per una startup londinese: mycognition. Mi occupo di fare ricerca su metodi innovativi per potenziare le nostre funzioni cognitive, come prestare attenzione, ricordare, prendere decisioni, risolvere problemi o portare a termine un piano. Ciò comporta la collaborazione con ambienti molto variegati, che spaziano da cliniche a università ed enti di ricerca, da scuole a risorse umane nelle aziende, da autorità pubbliche e sanità a sviluppatori di videogiochi.

Martina Ratto
Cognitive Scientist


Ho costruito la mia professione a partire dalle scelte compiute durante il mio corso di studi, grazie all'ampia libertà di approfondire i propri interessi tradizionalmente offerta dai corsi in Filosofia a Genova. In particolare ho seguito una formazione a tutto tondo nelle discipline costitutive delle scienze cognitive, dai fondamenti teoretici alle applicazioni pratiche, che ho ulteriormente approfondito in un tirocinio aziendale legato alla mia tesi di laurea.
Seppur interessata primariamente alla psicologia cognitiva e alla filosofia di impronta analitica, non ho tralasciato discipline quali pedagogia, sociologia, antropologia, comunicazione, come anche insegnamenti su logica, matematica, statistica e intelligenza artificiale. Ciò mi permette di imparare ogni giorno con facilità e grande interesse nuove conoscenze scientifiche legate alla mia professione, sebbene più lontane dalla mia formazione umanistica. Ho trovato il mio lavoro attuale grazie a un'ottima esperienza di Erasmus Internship a Londra, esperienza che ho scelto di intraprendere, non senza difficoltà, al termine del mio percorso universitario. In seguito ho deciso di continuare a svolgere il mio lavoro da remoto, abitando nella mia città natale, e visitando spesso Londra o viaggiando periodicamente attraverso l'Europa per partecipare a convegni internazionali o seguire progetti di ricerca.
Katia Gallinella
Dopo il diploma linguistico ho conseguito la laurea in filosofia a indirizzo epistemologico e mi sono specializzata ulteriormente con un master universitario in comunicazione e vari percorsi formativi nel campo risorse umane (HR). Oggi affianco al mio lavoro in società di consulenza HR quello di counselor e di docente su tematiche quali Personal Branding e Leadership Digitale, per l'Università di Genova e l'Università del Piemonte Orientale.

Katia Gallinella
Consulente HR e Consigliere Nazionale AIDP


Per 23 anni ho lavorato in Costa Crociere come Global Recruiting Director, con varie mansioni e crescente responsabilità all'interno del reparto HR dell'azienda. Il mio obiettivo: ispirare per portare ogni persona al successo professionale e personale. Con il desiderio di vedere ogni professionista superare sé stesso e arrivare a superare il suo mentore: 'Mentors change lives, but students change mentors' lives more'. Questo obiettivo guida la mia carriera professionale anche dopo l'esperienza in Costa Crociere, conclusa nel 2016, e diventa il leit motiv della mia nuova sfida come consulente in GGallery, società con sede a Genova che progetta interventi a supporto dei professionisti e delle aziende, e in Right Management, società che si occupa di Talent Management all'interno del gruppo Manpower. Sono consigliere nazionale e vice presidente regionale per la Liguria di AIDP, Associazione Italiana per la Direzione del Personale, dove animo con contenuti, idee e progetti l'organizzazione di eventi e lo sviluppo di strategie innovative nel campo delle risorse umane aziendali.  Sono anche parte della rete di Linkedin 100, il gruppo dei 100 migliori reclutatori del mondo.
Marco Merli
Amministratore unico e direttore di Erga edizioni è stato Presidente Regionale della CNA e amministratore unico di Idea4business. La mia esperienza come studente è stata diversa da tanti altri, perché ho sempre lavorato e studiato. I primi anni sono riuscito a frequentare di più e mi sono divertito in seminari, ricerche e lavori di gruppo. Molto stimolante è stato il rapporto con alcuni professori - senza far nomi - che coinvolgevano nella discussione e nello studio.

Marco Merli
Editore, Direttore di ERGA edizioni e amministratore di Idea4business


L'università mi ha donato la capacità di sintesi nello studio, l'arte di sottolineare e riassumere. Ancora oggi traggo vantaggi sul lavoro da questo esercizio: portare a sintesi e a proposta - soprattutto questo - ogni idea. E la filosofia serve anche a capire quando le persone parlano in modo ampolloso ma non dicono nulla di concreto; e a ribattere. Ho studiato con l'ottica del lavoro di editoria e sono riuscito, sia nella scelta degli esami sia nella tesi, a dirigere lo studio verso il lavoro. Quando si lavora non serve ostentare, ma sapere le cose e quindi occorre saper studiare e capire. La filosofia in questo aiuta molto. Per tutti sarebbe importante studiare con l'ottica dello sbocco lavorativo - non ha importanza che poi si riesca a raggiungerlo - e coinvolgere i docenti nel proprio progetto.  Finisco con un aneddoto. Mi ero appena laureato, veloce brindisi e alle 15 avevo già la presentazione di un libro. Ero alla reception e dovevo verificare i nomi degli invitati. Una persona mi disse il suo nome, io non lo capi e chiesi 'Signor? Mi scusi non ho capito il nome'. Mi rispose 'Dottore prego'. Gentilmente dissi 'Mi scusi anche io sono dottore, ma non è offensivo dire signore'. Così capii il grande miracolo che avevo compiuto: ero dottore per sempre e da allora ho usato il titolo solo in alcuni casi e in alcuni ambienti. Vorrei dire a tutti che serve il contenuto e anche il vestito. Laureatevi

Per saperne di più

Per saperne di più visita il sito della sezione filosofia del Dipartimento.

Oltre ai volti di diversi filosofi importanti - indovina di chi sono - troverai informazioni sui centri di ricerca dei filosofi e i loro seminari (Aretai, Epilog), sulle associazioni collegate (AFL, SIFA), sulle iniziative dei filosofi, su come ottenere crediti formativi per attività di tirocinio, sui collegamenti con il Consorzio di Dottorato in filosofia FINO, e troverai inoltre i video di presentazione dei curricula del corso e altri video prodotti a Genova, risorse web, biblioteche, pubblicazioni e altro ancora.