Skip to main content

Outgoing Erasmus+ study

How to participate

1. See the call for proposals and the Erasmus Manifesto.

In the Important Documents section of this page, consult carefully:

  • the call, to learn how to register and participate
  • the Erasmus Manifesto, to check the prerequisites of your Department group, and the prerequisites of the foreign university where you would like to go

 

 

2. Sign up for the contest

Log in to online services and enroll in the contest.

 

 

3. Support the interview

You will have to take a mandatory interview.

You will be excluded from the interview if you do not meet the minimum requirements set by your departmental area and, possibly, by the foreign location of your interest.

You will be selected based on:

  • your academic record
  • your language skills
  • your Erasmus purposes, with a focus on the courses you would like to take abroad
  • your personal motivations (e.g., your academic interests)

 

 

4. Check the ranking list

Check if your ranking has been published.

 

 

5. Accept the bag

 

If you have been selected accept the scholarship and foreign language course.

 

 

6. Sign the agreement

Procedures related to the disbursement of the grant can be activated only after you have signed the agreement.

Carefully read the instructions, on the Online Services UniGe page, to sign the Erasmus+ agreement.

 

Through Erasmus+, UniGe offers you the choice of a study or internship experience in one of the many countries participating in the mobility program and provides financial support to help you make the most of this experience.

Erasmus+ mobility allows you:

  • a university career enriched by a quality experience
  • an in-depth knowledge of a different European reality
  • the full recognition of CFUs acquired by taking exams or doing thesis research at the partner location

Important documents

Below you will find all the documentation you need to participate in the Erasmus+ study mobility program.

Stai per tornare

Prima di rientrare in Italia, ricordati di:

  • procurarti l'Attestato di Frequenza (nella sezione Documenti Importanti di questa pagina) rilasciato dall'Università straniera, che dovrà essere inviato via e-mail al Settore Mobilità Internazionale dell'Università di Genova coopint@unige.it direttamente dagli uffici dell'Università che vi ospita - oppure consegnarlo voi stessi al vostro rientro, in originale, al Settore Mobilità Internazionale di UniGe, Piazza della Nunziata 6 - secondo piano
  • procurarti il Transcript of Records (ToR) con l'elenco degli esami sostenuti e i relativi voti e portarlo con sé. Nel caso in cui non fosse ancora pronto, accordatevi con l'università straniera per farvelo avere via e-mail in formato pdf o con altri mezzi.

Once back

Recognition of the activity carried out abroad

 

When you return, hand over the documentation of examinations taken abroad to the Department or School Erasmus staff:

.
  • the Transcript of Records (send a copy to the course coordinator)
  • .

At this point the coordinator brings for approval by the Course Council:

  • the recognition of your educational activity
  • the number of CFUs recognized
  • the conversion of grades

 

 

Conversion of grades

The council will convert votes by following the Vote Conversion List.

 

Registration of votes

Exams recognized by the Board of Studies will be transcribed into your career by your student secretary/one-stop shop.

 

Domande frequenti

L'accettazione va effettuata tramite i servizi online.

Non è obbligatorio, ma ti consigliamo di accettare la borsa per intero. Dopo aver verificato l'offerta formativa della sede ospitante, potrai sottoscrivere l'accordo per l'erogazione della borsa per un numero di mesi inferiore, se necessario.

Sì, purché i due periodi non si sovrappongano. La somma delle due mobilità non dovrà comunque eccedere i 12 mesi massimi consentiti per anno accademico.

Il periodo da indicare nell'accettazione dovrebbe basarsi sulle date di inizio e fine delle lezioni. Potrai trovare queste informazioni sulla pagina web della sede ospitante.

Sì. Se il periodo all'estero si svolgerà comunque nel semestre previsto, dovrai comunicare la nuova data all'Ufficio Mobilità Internazionale e all'ufficio di competenza di Scuola/Dipartimento. Se la mobilità si svolgerà in un semestre diverso ti consigliamo di verificare la validità del Learning Agreement e Application Form eventualmente già compilati.

Le commissioni, pur tenendo conto delle preferenze espresse nella domanda di candidatura, ti assegnano la sede ritenuta più opportuna in base all'offerta formativa e alle tue competenze (anche linguistiche).

No, la sede assegnata è definitiva. La commissione può valutare un cambio di destinazione solo:

  • nel caso di importanti variazioni dell'offerta formativa che non ti consentano di svolgere l'attività didattica
  • nel caso di rifiuto della sede ospitante

Gli sportelli Erasmus di Scuola/Dipartimento inviano il tuo nominativo alle Università partner. Devi:

  1. completare sul sito web dell'Università ospitante le procedure di iscrizione
  2. verificare le scadenze dell'Application Form
  3. verificare le scadenze di invio del Learning Agreement e di eventuali altre procedure da completare prima della partenza

Dovrai informarti presso le Ambasciate/Consolati del paese di destinazione per vedere se è richiesto un visto di ingresso.

Se sei uno studente non comunitario, per poter sottoscrivere l'accordo, devi avere un permesso di soggiorno italiano valido per l'intera durata della loro mobilità. L'Ufficio SASS fornisce assistenza sia nella richiesta dei visti che nel rinnovo del permesso di soggiorno.

Dovrai selezionare i corsi che ti interessano in base all'offerta formativa della sede che ti è stata assegnata e successivamente inserirli nel Learning Agreement con l'aiuto dello sportello Erasmus.

Gli esami che sosterrai all'estero, certificati dalla sede ospitante nel Transcript of Records, ti verranno riconosciuti una volta tornato in Italia.

Sì, perché solo con la firma del responsabile UniGe e l'approvazione della sede ospitante sarai autorizzato a studiare all'estero.

Oltre al Learning Agreement completo di tutte le autorizzazioni, dovrai sottoscrivere l'accordo per la mobilità di studio accedendo ai ServiziOnline di UniGe.

Per conoscere la lista completa dei documenti necessari devi accedere alla pagina dedicata sui ServiziOnline di UniGe.

Riceverai le credenziali all'indirizzo e-mail istituzionale (matricola@studenti.unige.it) una volta sottoscritto l'accordo.

Dovrai:

  • accedere alla piattaforma OLS ed effettuare il primo test obbligatorio
  • inviare, appena partito, il Modulo A compilato a coopint@unige.it

Una volta all'estero potrai:

  • richiedere un eventuale prolungamento
  • effettuare modifiche al Learning Agreement

No. Una volta laureato non potrai riprendere l'Erasmus.

Per l'a.a. 2020/21 gli importi previsti sono i seguenti:

  • Borsa della Comunità europea:

GRUPPO 1
(costo della vita ALTO)Danimarca, Finlandia, Irlanda, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Norvegia, Svezia, Regno Unito.€ 300/ogni 30 giorni

GRUPPO 2
(costo della vita MEDIO)Austria, Belgio, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Malta, Paesi Bassi, Portogallo, Spagna.€ 250/ogni 30 giorni

GRUPPO 3
(costo della vita BASSO)Bulgaria, Croazia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di Macedonia del Nord, Romania, Slovacchia, Serbia, Slovenia, Ungheria.€ 250/ogni 30 giorni

  • Contributo integrativo stanziato da UniGe/MIUR:

ISEE - UNIVERSITÀIntegrazione Ateneo/MIURPremio per risultati

fino a € 13.000

€ 450
(ogni 30 giorni)0 / € 50 / € 150
(ogni 30 giorni - vedi nota 1)

fra € 13.001 e € 30.000€ 350
(ogni 30 giorni)0 / € 50 / € 150
(ogni 30 giorni - vedi nota 1)

superiore a € 30.000 o in mancanza di ISEE – Università o di ISEE - Università parificato€ 200
(ogni 30 giorni)0 / € 50 / € 150
(ogni 30 giorni - vedi nota 1)
 

Nota 1:

  • per un numero di CFU curricolari minore a 2 CFU ogni 30 giorni: premio nullo
  • per un numero di CFU curricolari maggiore o uguale a 2 CFU e minore di 4 CFU ogni 30 giorni: premio di € 50 ogni 30 giorni
  • per un numero di CFU curricolari maggiore o uguale a 4 CFU ogni 30 giorni: premio di € 150 ogni 30 giorni

N.B. L'integrazione di UniGe è INCOMPATIBILE con la borsa ALFA (ex ARSEL Liguria) per la mobilità.

Le borse vengono erogate:

  • prima della partenza: l'integrazione Ateneo/MIUR, determinato in base al tuo reddito, verrà erogato il 50% dopo che avrai sottoscritto l’accordo di mobilità e dopo che verrà confermato l'ISEE. Il restante 50 %, se ti spetta, al tuo rientro.
  • all'inizio della mobilità: Il contributo comunitario sarà erogato per l’80% all'inizio del tuo viaggio, dopo che avrai inviato il modulo A. Il restante 20%, se ti spetta, al tuo rientro.
  • al rientro dello studente: ti verrà consegnato il saldo solo una volta che avrai completato tutte le procedure di rientro (consegna del certificate of attendance, test OLS finale e compilazione di EU Survey).

N.B. I versamenti sono soggetti alle tempistiche di pagamento di UniGe. I contributi finali saranno calcolati in base al numero di giorni effettivi che hai passato all'estero, indipendentemente dal numero di giorni indicati sull'accordo di mobilità.

 

Sì, i test iniziale e finale sono obbligatori e ti consigliamo fortemente di frequentare il corso.

Se nel test iniziale hai ottenuto il risultato C2, non devi sostenere il test finale.

Dovrai immatricolarti e inviare a coopint@unige.it il modulo A (che trovi nella sezione Documenti importanti di questa pagina) compilato.

Sì, dovrai utilizzare la sezione During the Mobility del Learning Agreement, seguendo le indicazioni contenute nel documento Guidelines on how to use the Learning Agreement for Studies e rispettando le eventuali scadenze previste dalla sede ospitante.

Sì, dovrai compilare il modulo B e seguire le istruzioni pubblicate nel Kit dello Studente, che trovi nella sezione Documenti importanti di questa pagina.

Sì, ma ricorda che il periodo minimo è di 90 giorni e che i periodi inferiori a 3 mesi non potranno essere né riconosciuti né finanziati.

A fine Erasmus, per avere il riconoscimento accademico ed economico, è necessario che tu richieda all'università ospitante la compilazione del:

  • certificate of attendance (che trovi nella sezione Documenti importanti di questa pagina)
  • transcript of records con gli esami sostenuti e i relativi voti

N.B. La consegna dei documenti finali e il secondo test OLS sono obbligatori per ricevere il saldo della borsa. Se non completerai le procedure richieste, dovrai restituire la borsa già assegnata.

Dovrai consegnare il certificate of attendance in originale all'Ufficio Mobilità Internazionale entro 30 giorni dal rientro. Il transcript of records invece va consegnato all'ufficio di competenza di Scuola/Dipartimento nel caso non fosse già stato inviato dalla sede ospitante.

Dopo la consegna dei documenti finali riceverai, sulla e-mail istituzionale (matricola@studenti.unige.it), le istruzioni per completare l'EU Survey, il report obbligatorio per ricevere il saldo della borsa.

N.B. Se non completi tutte le procedure dovrai restituire la borsa già percepita.