Skip to main content

Committees and delegates

for Course Management

Cosa fa

È incaricato di svolgere le funzioni che gli vengono attribuite dallo Statuto dell’Ateneo e dal Regolamento didattico di Ateneo:

  • coordina le commissioni e i responsabili delle attività del Corso di Studio (CdS)
  • convoca il Consiglio del Corso di Studio (CCS)
  • porta in approvazione la SUA-CdS, la SMA, il RRC, i rapporti di analisi delle opinioni degli studenti, il regolamento del corso
  • comunica al CCS i risultati di tutte le attività svolte dalle Commissioni e dai diversi responsabili delle attività
  • tiene i rapporti con il Comitato di indirizzo del corso
  • dialoga con gli studenti ed i loro rappresentanti al fine di migliorare, in armonia con i membri delle varie commissioni e con tutti i docenti del corso, l'offerta culturale e didattica del CdS

Contatti

Coordinatore: Biagio Santorelli

Cosa fa

Il Corso di Studio (CdS) è dotato di un sistema di Assicurazione della Qualità (AQ) per tenere sotto controllo i processi di gestione.

La Commissione AQ si occupa di:

  • compilare e aggiornare la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS)
  • analizzare e compilare la Scheda di Monitoraggio Annuale (SMA)
  • redigere il Rapporto di Riesame Ciclico (RRC) e monitorare l’andamento delle attività di miglioramento proposte
  • analizzare i questionari di valutazione della didattica, i questionari di Almalaurea e le altre fonti informative (es. questionari degli enti o di aziende ospitanti)
  • analizzare la relazione della Commissione Paritetica di Scuola
  • analizzare le segnalazioni e le richieste di studenti, docenti e personale tecnico amministrativo in coerenza con le procedure stabilite dall'Ateneo
  • diffondere all'interno del CdS la cultura della qualità della formazione e dell'autovalutazione
  • monitorare gli indicatori relativi al CdS
  • predisporre l'offerta didattica programmata ed erogata dal CdS (in sinergia con la Commissione didattica)

Membri della commissione

Cosa fa

Si occupa di:

  • revisionare periodicamente il percorso formativo sulla base dei dati e delle indicazioni derivanti dalle attività di monitoraggio e organizzare la sua erogazione, tenendo anche conto delle necessità di strutture e servizi
  • verificare la congruità tra CFU e carico didattico e la progressione nei semestri
  • revisionare periodicamente i requisiti di accesso e le modalità per le verifiche intermedie e finali
  • armonizzare i programmi delle attività formative
  • controllare la completezza delle informazioni nelle schede insegnamento
  • verificare l’adeguatezza delle strutture didattiche e dei servizi per gli studenti
  • monitorare le carriere degli studenti

Membri della commissione

Cosa fa

Si occupa di:

  • esprimere le necessità provenienti dalla società e dal mondo del lavoro e della cultura
  • fornire un parere tra la coerenza del percorso di studio nel suo complesso e delle specifiche attività formative con la domanda di formazione
  • chiarire i punti di forza e i punti di debolezza del corso e suggerire strategie di miglioramento

Membri del Comitato

Il comitato di indirizzo è “di filiera”, ovvero congiunto tra laurea triennale in Conservazione dei Beni Culturali e Laurea magistrale in Storia dell’arte e valorizzazione del patrimonio artistico.

Il comitato, per quanto riguarda i membri interni, è composto dai componenti delle rispettive commissioni AQ dei due corsi di studio e, per quanto riguarda gli interlocutori esterni al corso, prevede la seguente composizione:

Università di Genova

  • Fabio Negrino (direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici)
  • Gianluca Ameri (direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici)
  • Paola Valenti (coordinatore del Dottorato di Storia, Storia dell’Arte e Archeologia)

Musei di Stato ed Enti periferici del Ministero della Cultura

  • Alessandra Guerrini (direttore di Palazzo Reale e della Direzione regionale Musei Liguria)
  • Francesca Imperiale (direttore della Soprintendenza Archivistica della Liguria)

Enti locali

  • Luca Parodi (Settore Cultura e Spettacolo della Regione Liguria)
  • Raffaella Besta (direttore dei Musei di Strada Nuova, Comune di Genova)
  • Grazia Di Natale (delegato per i Beni Culturali e l’Edilizia di Culto, Curia Arcivescovile di Genova)

Enti e Musei stranieri

  • Yannos Kouraghios (Soprintendenza alle Antichità delle Cicladi, Grecia)
  • Neville Rowley (conservatore del Bode Museum di Berlino)
  • Federica Mancini (Parigi, Louvre, Département des Arts Graphiques, chargée de collection Écoles génoise et lombarde XVe-XVIIIe siècle)
  • Elena Rossoni Notter (direttrice del Musée d'Anthropologie préhistorique de Monaco, Principato di Monaco)

Fondazioni

  • Ilaria Bonacossa (Direttore Fondazione Palazzo Ducale per la Cultura)
  • Elisabetta Raffo (Fondazione Bruschettini per l'Arte Islamica e Asiatica)

Aziende

  • Dario Cimorelli (Dario Cimorelli Editore, Milano)
  • Alessandro Avanzino (Sagep Edizioni, Genova)
  • Nadia Benappi (Galleria Benappi, Torino)
  • Antonella Berruti (Galleria di Arte Contemporanea Pinksummer)

Associazioni

  • Mario Beccaria (Luoghi d’Arte, Genova)
  • Michela Ceccarini (Associazione Guide Turistiche Liguria)

Cosa fa

Si occupa di:

  • esaminare i curricula dei candidati alla nomina di cultori della materia e formulare un giudizio per il CCS

Membri della commissione

Cosa fa

Si occupa di:

  • gestire gli orari delle lezioni in modo da evitare sovrapposizioni
  • ottimizzare la distribuzione delle date degli esami
  • monitorare il rispetto del calendario pianificato

Contatti

Cosa fa

Si occupa di:

  • aggiornare e verificare le informazioni presenti sul sito web del Corso di Studio, con il supporto del personale tecnico-amministrativo della Scuola
  • controllare che siano rispettati i requisiti di trasparenza

Contatti

for students

Cosa fanno

Si occupano di:

  • orientare nella definizione del proprio percorso curriculare
  • aiutare ad affrontare e superare eventuali difficoltà incontrate durante il percorso formativo

Contatti

Per gli iscritti al curriculum dei beni archeologici:

    Per gli iscritti al curriculum dei beni archivistici e librari:

    Per gli iscritti al curriculum dei beni storico-artistici:

    Cosa fa

    Si occupa di:

    • informare gli studenti con disabilità sui percorsi formativi attivati nella propria area didattica e sui servizi erogati dall’Ateneo;
    • collaborare con il Delegato del Rettore e con il Settore servizi per l'inclusione degli studenti con disabilità e con DSA al fine di individuare e proporre, su richiesta specifica dello studente, l’intervento più adatto alle sue necessità ed esigenze formative;
    • comunicare ai docenti e al personale tecnico‐amministrativo della propria struttura didattica le tipologie di servizi ed attività attivabili a supporto degli studenti con disabilità;
    • informare i docenti e il personale tecnico‐amministrativo circa le richieste formulate dagli stessi;
    • supervisionare, monitorare e coordinare le attività svolte dai tutor alla pari e dai tutor didattici che operano nella struttura di competenza.

    Referente

    Cosa fa

    Si occupa di:

    • esaminare i piani di studio individuali, verificando il rispetto dell'ordinamento didattico e la congruenza con il percorso formativo del CdS per quanto riguarda gli insegnamenti scelti liberamente dagli studenti

    Membri della commissione

    Cosa fa

    Si occupa di:

    • esaminare le carriere pregresse o parallele degli studenti sulla base dell'Offerta programmata o dell'Ordinamento del CdS e predisporre la delibera di riconoscimento per il CCS

    Contatti

    Cosa fa

    Si occupa di:

    • promuovere, raccogliere e gestire le proposte per attività di tirocinio/stage
    • fornire indicazioni agli studenti sulla congruità delle proposte di stage, tirocini, altre attività creditizzabili
    • organizzare la raccolta di questionari e opinioni degli enti presso cui sono stati effettuati tirocini e stage
    • organizzare, con il supporto del Settore orientamento al lavoro e placement, attività per promuovere l'orientamento al mondo del lavoro (incontri con aziende, ecc.)

      Commissione crediti 'altri' del CdS:

      Responsabili dell'orientamento al lavoro

      Cosa fa

      Si occupa di:

      • organizzare in coordinamento con il Settore Orientamento agli studi universitari dell’Ateneo le attività di orientamento con le scuole e i percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento – PCTO
      • organizzare le attività di promozione del CdS verso l’esterno
      • prendere parte al Progetto Matricole
      • coordinare le attività di tutorato di accoglienza e tutorato didattico
      • organizzare, in collaborazione con il Tutor Coordinatore del Progetto Matricole, le attività di supporto agli studenti del primo anno

      Membri della commissione:

      Cosa fa

      Si occupa di:

      • promuovere e coordinare la mobilità degli studenti in uscita e in entrata tramite il programma Erasmus+ o altri programmi internazionali
      • promuovere l’internazionalizzazione del CdS attraverso attività promozionali verso l’estero e la mobilità di docenti

      Responsabili e membri della commissione

      Laura Sanfelici - Delegato Relazioni Internazionali Scuola di Scienze Umanistiche
      Jaqueline Visconti - Delegato di Dipartimento per le Relazioni Internazionali
      Livia Cavaglieri - Delegato di Dipartimento per le Relazioni Internazionali

      Commissione attività internazionali del Corso di Studio (in coordinamento con Paola Valenti, docente responsabile per la LM in Storia dell'arte):